Tutte le nomination agli Oscar 2015

I giochi sono fatti: ecco tutte le candidature ufficiali ai Premi Oscar 2015 rese note durante una cerimonia in diretta streaming da Beverly Hills.

, di

L’Academy ha appena reso note le nomination ufficiali ai Premi Oscar 2015.
La cerimonia, trasmessa in diretta streaming (5:30 a.m. in California, 14:30 ora italiana), si è tenuta presso il Samuel Goldwyn Theater di Beverly Hills ed è stata presentata dall’attore Chris Pine, presidente dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, da Cheryl Boone Isaacs e dai registi Alfonso Cuarón e J.J. Abrams.
Ricordiamo che la cerimonia di consegna delle statuette si svolgerà il 22 febbraio.

Ecco tutte le candidature alle 24 categorie ufficiali degli Oscar 2015, nell’ordine in cui sono state annunciate.

Miglior Canzone Originale
Everything is Awesome! THE LEGO MOVIE
Glory SELMA
Lost Stars TUTTO PUÒ CAMBIARE
I’m Not Gonna Miss You GLENN CAMPBELL: I’LL BE ME
Grateful BEYOND THE LIGHTS

Migliori Effetti Speciali
CAPTAIN AMERICA: THE WINTER SOLDIER
APES REVOLUTION – IL PIANETA DELLE SCIMMIE
GUARDIANI DELLA GALASSIA
INTERSTELLAR
X-MEN – GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

Miglior Corto Documentario
CRISIS HOTLINE: VETERAND PRESS 1
JOANNA
OUR CURSE
WHITE EARTH
THE REAPER

Miglior Documentario
ALLA RICERCA DI VIVIAN MAIER di John Maloof e Charlie Siskel
LAST DAYS IN VIETNAM di Rory Kennedy
IL SALE DELLA TERRA di Wim Wenders
VIRUNGA di Orlando von Einsiedel
CITIZENFOUR

Miglior Montaggio
AMERICAN SNIPER
BOYHOOD
GRAND BUDAPEST HOTEL
WHIPLASH
THE IMITATION GAME

Miglior Sonoro
AMERICAN SNIPER
BIRDMAN
LO HOBBIT: LA BATTAGLIA DELLE CINQUE ARMATE
INTERSTELLAR
UNBROKEN

Miglior Missaggio Sonoro
AMERICAN SNIPER
BIRDMAN
INTERSTELLAR
UNBROKEN
WHIPLASH

Miglior Scenografia
GRAN BUDAPEST HOTEL
THE IMITATION GAME
INTERSTELLAR
INTO THE WOODS
MR. TURNER

Miglior Cortometraggio
BOOGALOO AND GRAHAM
AYA
BUTTERLAMP
PARVENAH
THE PHONE CALL

Miglior Cortometraggio Animato
THE BIGGER PICTURE
WINSTON
THE DAM KEEPER
ME AND MY MOULTON
A SINGLE LIFE

Miglior Film di Animazione
BIG HERO 6
BOXTROLLS – LE SCATOLE MAGICHE
DRAGON TRAINER 2
SONG OF THE SEA
LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE

Miglior Attore Non Protagonista
Robert Duvall THE JUDGE
Ethan Hawke BOYHOOD
Edward Norton BIRDMAN
Mark Ruffalo FOXCATCHER
J.K. Simmons WHIPLASH

Miglior Attrice Non Protagonista
Patricia Arquette BOYHOOD
Keira Knightley THE IMITATION GAME
Emma Stone BIRDMAN
Meryl Streep INTO THE WOODS
Laura Dern WILD

Miglior Trucco ed Acconciature
FOXCATCHER
GRAND BUDAPEST HOTEL
GUARDIANI DELLA GALASSIA

Migliori Costumi
GRAND BUDAPEST HOTEL
VIZIO DI FORMA
INTO THE WOODS
MALEFICENT
MR. TURNER

Miglior Fotografia
BIRDMAN
GRAND BUDAPEST HOTEL
IDA
MR. TURNER
UNBROKEN

Miglior Sceneggiatura Non Originale
AMERICAN SNIPER
VIZIO DI FORMA
LA TEORIA DEL TUTTO
THE IMITATION GAME
WHIPLASH

Miglior Sceneggiatura Originale
BIRDMAN
BOYHOOD
FOXCATCHER
GRAND BUDAPEST HOTEL
LO SCIACALLO

Miglior Colonna Sonora
GRAND BUDAPEST HOTEL
THE IMITATION GAME
INTERSTELLAR
MR. TURNER
LA TEORIA DEL TUTTO

Miglior Film Straniero
IDA (Polonia)
LEVIATHAN di Andrey Zvyagintsev”>LEVIATHAN (Russia)
TANGERINES (Georgia)
TIMBUKTU (Mauritania)
STORIE PAZZESCHE (Argentina)

Miglior Regia
Alejandro G. Iñárritu BIRDMAN
Richard Linklater BOYHOOD
Bennett Miller FOXCATCHER
Wes Anderson GRAND BUDAPEST HOTEL
Morten Tyldum THE IMITATION GAME

Miglior Attore Protagonista
Steve Carell FOXCATCHER
Bradley Cooper AMERICAN SNIPER
Benedict Cumberbatch THE IMITATION GAME
Michael Keaton BIRDMAN
Eddie Redmayne LA TEORIA DEL TUTTO

Miglior Attrice Protagonista
Marion Cotillard DUE GIORNI, UNA NOTTE
Felicity Jones LA TEORIA DEL TUTTO
Julianne Moore STILL ALICE
Rosamunde Pike L’AMORE BUGIARDO
Reese Witherspoon WILD

Miglior Film
AMERICAN SNIPER
BIRDMAN
BOYHOOD
GRAND BUDAPEST HOTEL
THE IMITATION GAME
SELMA
LA TEORIA DEL TUTTO
WHIPLASH

Ok, adesso scatenatevi con commenti e previsioni!

CATEGORIE: Oscar

19 commenti

  1. Stefania / 15 gennaio 2015

    Devo comprendere come Interstellar possa essere stato candidato nella categoria “Miglior Sonoro”. Mah!

    • icarus / 15 gennaio 2015

      Perché no?

      • Stefania / 16 gennaio 2015

        @icarus: se hai visto il film al cinema, potresti aver notato che, diverse volte, durante il film, il sonoro aveva dei problemi. Suoni indistinti e le roboanti musiche di Zimmer, talvolta, coprivano/interferivano i/coi dialoghi (e, a prescindere dal volume del Dolby in sala, c’erano anche curiosi ronzii).
        Ai tempi, Nolan ha giustificato questa “strana” resa dicendo che era tutto calcolato e che si è trattato di un approccio tecnico sperimentale, in linea con lo spirito della storia.
        (una dichiarazione a caso: http://bit.ly/1vdt0a3 )
        A me, che sono inioranDa, è sembrato solo un fastidioso pastrocchio.

        • icarus / 16 gennaio 2015

          Seconda fila a sinistra, praticamente dentro lo schermo, causa sala stra-pie-na. Ricordo (non precisamente) di aver inizialmente provato un leggero fastidio, però poi mi son lasciato coinvolgere dalla storia e adieu. Lette così quelle di Nolan sembrerebbero giustificazioni accampate per salvare capra e cavoli, ma potrebbe non esser così. Ripeto: la storia mi ha coinvolto e non posso escludere che il sonoro, così come era stato concepito da Nolan ed il suo team, possa aver contribuito all’effettiva riuscita, magari proprio grazie a quel presunto, ehm ehm, approccio impressionistico 🙂

  2. inchiostro nero / 15 gennaio 2015

    Trovo alquanto strano non vedere neanche tra i candidati del miglior film di animazione, The lego movie.

    • Stefania / 15 gennaio 2015

      @inchiostro-nero: che delusione 🙁 Uno dei film di animazione di grande distribuzione più divertente ed originale degli ultimi tempi. Alla fine, è stato candidato solo per la Miglior Canzone…

      • inchiostro nero / 15 gennaio 2015

        Si @Stefania, è proprio una gran delusione. Del resto l’academy non è attenta alle innovazioni, e pecca spesso di un certo snobismo per le opere che ( a loro parere ) non trattano temi particolarmente forti.

        • icarus / 18 gennaio 2015

          E che pensare del Critics’ Choice Movie Award al miglior film d’animazione dell’anno conferito a The lego movie a poche ore dall’esclusione agli oscar? E’ la prima volta che a vincere il premio è un film che non ha ricevuto neppure una nomination, il che è tutto dire dato che i concorrenti erano in larga parte gli stessi. Loro comunque hanno reagito così:
          http://media.toysblog.it/a/a4f/champagna-586×417.png
          Contentissimo per l’inclusione dei film di Moore e di Takahata, ma queste, purtroppo, sembrano esser state davvero le ultimissime sorprese riservateci quest’anno dalla categoria.

          • inchiostro nero / 19 gennaio 2015

            @icarus, anch’io sono contento per l’inclusione dell’opera di Takahata, ma che The Lego Movie non compaia nemmeno tra i cinque candidati lo trovo assurdo. Senza di lui, credo sia scontata la vittoria di Dragon Trainer 2.

  3. emiliailim3 / 15 gennaio 2015

    Sono sconvolta dalla presenza di Bradley Cooper: è la sua terza nomination e non mi ha mai realmente convinta. Però ammetto di non aver visto American Sniper, chi l’ha visto considera la sua interpretazione così meritevole?

  4. Francesco / 15 gennaio 2015

    Sinceramente sono rimasto deluso da American Sniper. Non escludo però che possa portarsi a casa la statuetta di miglior film, visto che è una pellicola dal gusto decisamente patriottico (e sappiamo quanto queste cose piacciano ai buon vecchi statunitensi 🙂 )

  5. Krigerinne / 15 gennaio 2015

    Nonostante mi sia piaciuto, ho trovato abbastanza piatta la regia di The imitation game

  6. leodefrenza / 15 gennaio 2015

    Sono molto molto felice della presenza di Marion Cotillard
    la sua performance è straordinaria e farò il tifo per lei

  7. paolodelventosoest / 16 gennaio 2015

    Visto? Interstellar non è candidato tra i migliori film. Oh, un po’ di giustizia ù_ù

    • oblivion / 16 gennaio 2015

      Sono d’accordo con te (sempre che tu non sia sarcastico, in tal caso mi rimangio tutto ahah)
      Sempre per quanto riguarda Interstellar, sono d’accordo con quanto detto da @stefania a proposito del sonoro. Risultava davvero fastidioso in alcuni punti, tanto che ho pensato di essere capitata in una sala “difettata” (può capitare che l’impianto si guasti,ogni tanto)
      Ora, riguardo le nominations: in linea di massima posso ritenermi contenta, anche se come ogni anno non ho visto, purtroppo, tutte le pellicole nominate, quindi le mie previsioni o commenti possono essere dati solo sulla fiducia…
      Sono contenta per tutte le nomination di American Sniper, film che ho amato, e finalmente quest’anno penso che Bradley Cooper meriti di far parte della cinquina finale (al contrario di Il lato positivo, dove, così come Jennifer Lawrence – a parer mio – è sì bravo, ma non eccellente, tantomeno da Oscar)
      Anzi, mi dispiace non veder figurare anche Clint Eastwood tra i candidati.
      Delusione grandissima per The Last Goodbye, la canzone dei titoli di coda de Lo Hobbit: secondo me avrebbe meritato come minimo di finire nella cinquina finale per la Migliore Canzone. Peccato.

  8. inchiostro nero / 16 gennaio 2015

    Pur apprezzando ( e anche molto ) Boyhood, penso che sia stato un po’ sopravvalutato, soprattutto dalla critica. E’ un gran film, ma non di certo quel capolavoro che ( anche supportato da numerosi premi ) vogliono far credere.

  9. fabri830 / 18 gennaio 2015

    io tifo per Whiplash eheheh

Lascia un commento

jfb_p_buttontext