2014

Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

/ 20147.6731 voti
Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)
Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Nel tentativo di recuperare notorietà, un attore diventato popolare interpretando al cinema un supereroe, decide di dirigere ed interpretare una commedia a Broadway, basandosi su un testo di Raymond Carver.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Birdman
Attori principali: Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone, Naomi Watts, Kenny Chin, Jamahl Garrison-Lowe, Jeremy Shamos, Katherine O'Sullivan, Damian Young, Keenan Shimizu, Akira Ito, Natalie Gold, Merritt Wever, Michael Siberry, Clark Middleton, William Youmans, Lindsay Duncan, Paula Pell, David Fierro, Hudson Flynn, Warren Kelley, Joel Garland, Brent Bateman, Donna Lynne Champlin, Valentino Musumeci, Taylor Schwencke, Craig muMs Grant
Regia: Alejandro González Iñárritu
Sceneggiatura/Autore: Alexander Dinelaris, Alejandro González Iñárritu, Armando Bo, Nicolás Giacobone
Colonna sonora: Antonio Sánchez
Fotografia: Emmanuel Lubezki
Costumi: Albert Wolsky, Marcia Patten
Produttore: Alejandro González Iñárritu, Arnon Milchan, John Lesher, James W. Skotchdopole, Molly Conners, Sarah E. Johnson, Christopher Woodrow
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Commedia, Supereroi
Durata: 119 minuti

Birdman siamo noi / 21 agosto 2018 in Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Assistete ad uno spettacolo di ombre cinesi messo in scena da diversi artisti; ognuno di loro modella le proprie mani e il proprio corpo a formare una figura che rappresenti qualcosa, che vi comunichi qualcosa. Rapiti, abbracciate con lo sguardo ognuno di loro lodandone la bravura e facendovi trasportare da ciascuno a “conoscere” un’angolo diverso del... continua a leggere »

LIVELLI CAPOLAVORO / 14 ottobre 2016 in Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

il mio 9 è più per aumentare la media, ma ciò non vuol dire che non lo merita: un piano sequenza (finto) che dura per tutto il film, un attore più in parte dell'altro, una metanarrativa che si incrocia con almeno tre piani di lettura, raro caso in cui la pioggia di OSCAR è più che meritata.

Uomo uccello / 1 giugno 2016 in Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

La camera non smette di muoversi, segue il nostro personaggio e tutto ciò che lo circonda, ci mostra la sua disperazione e il suo tentativo di risorgere, di mostrarsi come attore di valore, di non morire. L'utilizzo della camera è proprio ciò che rende particolare questo film, perché lo muove, lo rende vivo, la domanda è: sarebbe così bello anche con... continua a leggere »

Straordinario / 23 febbraio 2016 in Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Che film, signori, che film! Una trama estremamente coinvolgente, una regia perfetta, un cast perfetto, accompagnati da una realizzazione tecnica sublime! Non riesco veramente a capire come questo film possa essere considerato "brutto" o "noioso". Michael Keaton ed Edward Norton dimostrano ancora una volta di essere fenomenali, e anche il resto del cast... continua a leggere »

Io e Inarritu non ci prendiamo proprio / 20 ottobre 2015 in Birdman o (L'imprevedibile virtù dell'ignoranza)

Con Inarritu ho sempre avuto un rapporto controverso. Tra i suoi film che ho visionato(“21 grammi”, “Babel”, “Birdman”), nessuno dei tre mi ha veramente colpita, anzi mi hanno quasi lasciato del tutto indifferente. Con questo non voglio dire che sia sopravvalutato, il talento c’è e si vede, ma posso confermare ora con certezza che non è un... continua a leggere »