Come vedere film e serie tv in streaming: la guida a piattaforme e siti on demand

Come vedere film in streaming e scaricare serie tv legalmente? Ecco una guida esauriente a servizi on demand che forniscono contenuti in streaming.

Curiosità , di
Come vedere film e serie tv in streaming: la guida a piattaforme e siti on demand

Come vedere film in streaming? Dove scaricare serie tv legalmente?

Di questi tempi, è davvero semplice vedere film e serie tv in streaming legale, senza interruzioni, né pubblicità e, in molti casi, gratis.
Negli ultimi anni, lo streaming on demand è diventato un servizio comune e molto diffuso anche in Italia. Ci sono tanti film da vedere, nuove serie tv da scoprire e altrettante soluzioni legali per vedere tranquillamente questi contenuti non solo sul divano di casa, ma addirittura sui mezzi pubblici o mentre si è in coda in qualche ufficio.
Grazie a piattaforme e siti web specializzati, è legale vedere serie tv e film in streaming e non è più necessario trasformarsi in pirati della Rete, per vedere vecchi o nuovi film in alta definizione e i migliori telefilm protetti dal diritto d’autore (copyright).

Streaming: cosa significa?

Ormai, è una parola di uso abbastanza comune, ma sappiamo tutti che significa streaming? È un termine anglofono che indica il sistema di trasmissione usato per diffondere segnali audio e video sul web. A differenza di quanto accade con i siti peer to peer (P2P), come Emule o Torrent, lo streaming consente di fruire di un contenuto senza fare il download completo di un file e procedere con il suo conseguente salvataggio su un dispositivo elettronico in grado di riprodurlo.

Dispositivi digitali per la tv on demand

La tv on demand, letteralmente “tv su richiesta”, permette di vedere subito film e serie tv (oppure, un incontro sportivo, un reality, un tg) in diretta (live streaming) o in differita (streaming on demand). Bisogna avere a disposizione un device digitale (computer, smartphonetabletSmart Tv, Xbox e Playstation) collegato a Internet, direttamente o tramite dispositivi come Apple Tv o Chromecast. Si tratta di apparecchi in cui sono presenti o possono essere scaricate specifiche applicazioni (app) per vedere film in streaming sicuro o scaricare serie tv legalmente dalle piattaforme e dai siti autorizzati.

I requisiti tecnici per uno streaming sicuro e di qualità

Per vedere una serie tv in binge watching, tutta d’un fiato, o per scaricare un film legalmente, magari per guardarlo durante un viaggio in treno o nella sala d’aspetto di un aeroporto, occorrono alcuni requisiti tecnici di base:
– una buona connessione ADSL, cioè almeno 7 Mega per i contenuti in alta definizione (HD) e 20 Mega per quelli in 4K;
– un browser web (Chrome, Firefox, Safari, ecc.) che supporti plugin di riproduzione audio e video come Flash Player e Microsoft Silverlight.

La lista di piattaforme e siti dove vedere film in streaming

Dopo questa infarinatura sugli aspetti tecnici dell’argomento, siete pronti per scoprire come vedere film in streaming e serie tv on demand, in tutto relax.
In questo articolo, non troverete indicato il miglior sito di streaming o qual è la miglior offerta streaming presente sul mercato. La nostra intenzione è quella di offrirvi una panoramica su servizi e siti dove vedere film e serie tv in streaming in Italia in maniera legale. E, magari, gratis!

Piattaforme in abbonamento da usare per vedere film e serie tv gratis

Le piattaforme in abbonamento disponibili in Italia per vedere in streaming on demand film e serie tv richiedono un’iscrizione e il pagamento di una quota fissa mensile o annuale che può variare a seconda delle caratteristiche tecniche del servizio richiesto (qualità video e audio, numero di device connessi contemporaneamente, ecc.). Grazie ai periodi di prova offerti da queste piattaforme, è possibile vedere serie tv e film gratis. E, se ci si mette d’accordo fra amici, condividendo il profilo su più dispositivi, si possono abbassare i costi individuali del servizio.

netflix italia logo

Il logo di Netflix

Netflix
Cos’è Netflix? Il colosso mondiale dello streaming on demand è arrivato in Italia dagli USA nel 2015. Sul catalogo Netflix Italia, sono disponibili film (corti, lungometraggi, documentari) e serie tv provenienti da tutto il mondo. Alcune sono produzioni originali Netflix, come ROMA, Leone d’Oro a Venezia 2018, e STRANGER THINGS. Altre sono acquisizioni da broadcaster esterni (es. Showtime, BBC) destinate a far parte dell’offerta Netflix per periodi definiti.
Periodo di prova gratis: sì.
Tipo di abbonamento e costi: a partire da €7,99, Netflix prevede tre tipi di abbonamento che è possibile disdire in qualsiasi momento, senza penali. Attraverso la piattaforma Sky e lo stick digitale di NowTv, è possibile accedere con comodità al catalogo Netflix senza passare dalla app o dal sito web ufficiali. I telecomandi di alcune marche di Smart Tv, hanno un bottone Netflix, per entrare subito nella app Netflix pre-installata sul televisore.
Download dei contenuti: sì.

amazon prime video italia logo

Il logo Amazon Prime Video

Amazon Prime Video
Cos’è Amazon Prime Video? Anche Amazon, la famosa azienda statunitense di commercio elettronico, ha deciso di lanciarsi nel mercato dello streaming on demand. Prime Video è arrivato in Italia nel 2016. Il catalogo Amazon Prime Video contiene film (corti, lungometraggi, documentari) e serie tv. Come Netflix, anche Prime Video produce in autonomia film e serie tv Amazon Originals. Tra i maggiori successi reperibili in esclusiva su Amazon, ci sono serie tv come FLEABAG (2016-2019) e LA FANTASTICA SIGNORA MAISEL (2017-). Ma sulla piattaforma sono disponibili anche produzioni esterne. Tra le peculiarità dell’offerta Amazon, ci sono tanti anime giapponesi cult, disponibili grazie a una recente collaborazione con Dynit, tanti film italiani e numerosi film francesi.
Periodo di prova gratis: sì (30 giorni).
Tipo di abbonamento e costi: Prime Video è un servizio in abbonamento con tariffa mensile (€3,99/mese) o annuale (€36/anno). È compreso nell’abbonamento ad Amazon Prime, il servizio di consegna Amazon che riduce i tempi di attesa di un pacco a 1-2 giorni lavorativi. I telecomandi di alcune marche di Smart Tv, hanno un bottone Prime Video, per entrare subito nella app Prime Video pre-installata sul televisore.
Download dei contenuti: sì.

skygo italia logo

Il logo della app SkyGo

SkyGo
Cos’è SkyGo? La piattaforma televisiva Sky ha realizzato un’app, SkyGo, che permette agli utenti di fruire di parte del catalogo Sky anche su computer (pc, Mac), tablet e smartphone. L’offerta Sky comprende produzioni televisive (serie tv, documentari, reality, eventi sportivi) e cinematografiche, sia prime visioni che grandi classici, disponibili sia in live streaming che on demand. Alcuni di questi sono film tv e telefilm HBO in prima visione esclusiva per l’Italia.
Periodo di prova gratis: no.
Tipo di abbonamento e costi: SkyGo è compreso negli abbonamenti Sky compatibili e sottoscritti da almeno un anno.
Download dei contenuti: solo su SkyGo Plus.

nowtv italia logo

Il logo NowTv

NowTv
Cos’è NowTv? è un servizio di streaming live e on demand legato a Sky. Per usufruirne, non occorre essere clienti Sky, anche se il catalogo NowTv attinge da quello di Sky. Comprende sia contenuti live che in differita divisi per “ticket” (intrattenimento, serie tv, film sport).
Periodo di prova gratis: sì (14 giorni), limitato ai ticket Intrattentimento, Serie Tv, Cinema.
Tipo di abbonamento e costi: abbonamento prepagato, rinnovabile, a €19,99/mese. Il servizio può essere interrotto in qualsiasi momento, fino a 24 ore prima della scadenza, senza penali.
Download dei contenuti: sì.

infinity italia logo

Il logo di Infinity Tv

Infinity
Cos’è Infinity? Ricordate Mediaset Premium? La piattaforma multimediale di Mediaset non esiste più. Tutti i suoi contenuti sono confluiti in Infinity Tv. Anzi, Infinity per gli amici. Il servizio di streaming online on demand del gruppo Mediaset comprende canali live e un catalogo con film e serie tv. I clienti Infinity possono usufruire del bonus Infinity Premiere, cioè un’anteprima cinematografica a settimana.
Periodo di prova gratis: sì (30 giorni).
Tipo di abbonamento e costi: abbonamento prepagato, rinnovabile, a €7,99/mese. Il servizio può essere interrotto senza penali.
Download dei contenuti: sì.

timvision italia logo

Il logo di TIMVision

TIMVision
Cos’è TIMVision? Nato nel 2009, TIMVision è il servizio di streaming live e on demand dell’operatore telefonico TIM. Il catalogo TIMVision comprende eventi sportivi (TIM è sponsor del campionato di calcio italiano), film, in prima visione e classici, e serie tv in esclusiva, come KILLING EVE (2018-) e THE HANDMAID’S TALE (2017-). Alcuni contenuti sono compresi nell’abbonamento. Altri sono disponibili a pagamento.
Periodo di prova gratis: sì (30 giorni).
Tipo di abbonamento e costi: TIMVision è incluso nell’offerta TIM SUPER dell’operatore telefonico TIM. In più, sono disponibili altri pacchetti: TIMVision + NowTv e TIMVision Plus.
Download dei contenuti: sì.

apple tv plus logo

Il logo di Apple Tv+

AppleTv+
Cos’è AppleTv+? Forte dell’esperienza maturata con iTunes (vedi più in basso), la Apple ha deciso di lanciarsi concretamente nell’affollato mondo dello streaming con AppleTv+, una piattaforma di contenuti on demand disponibile in 100 Paesi (Italia compresa) dall’1 novembre 2019. Il catalogo AppleTv+ comprende film e serie tv, sia esclusivi (Apple Originals) che prodotti da altri.
Periodo di prova gratis: sì (7 giorni).
Tipo di abbonamento e costi: l’abbonamento a AppleTv+ costa €4,99/mese, è rinnovabile e può essere disdetto in qualsiasi momento. Con l’acquisto di un prodotto Apple, a scelta tra iPhone, iPad, iTouch e Apple TV, si ottiene un anno di abbonamento gratis.
Download dei contenuti: sì.

mubi italia logo

Il logo di MUBI

MUBI
Cos’è MUBI? La piattaforma MUBI unisce la formula dello streaming on demand a quella dei social network. Gli utenti, infatti, possono commentare e discutere fra di loro dei film disponibili (un po’ come accade anche su NientePopcorn.it!). Il catalogo MUBI, che varia a seconda del Paese in cui è disponibile il servizio, è caratterizzato da film d’autore, cult indipendenti e titoli premiati nei principali concorsi cinematografici internazionali.
Periodo di prova gratis: sì (7 giorni).
Tipo di abbonamento e costi: l’abbonamento a MUBI è mensile (€9,99/mese). Sul catalogo, sono disponibili anche film a noleggio a €3,99/cad.
Download dei contenuti: sì.

disney plus italia logo

Il logo Disney+

Disney+
Cos’è Disney+? Dopo aver messo le mani su Marvel e 20th Century Fox, la Disney va alla conquista dello streaming! Dal 12 novembre, Stati Uniti, Canada e Olanda possono già usufruire della piattaforma Disney+. In Italia, arriverà fra pochi mesi. Ovviamente, il catalogo Disney+ contiene tutto il patrimonio Disney prodotto finora, cioè circa 500 film, a cartoni animati e in live action, e tante serie tv. In più, offre in esclusiva ai suoi utenti contenuti Pixar, Lucasfilm, Marvel, National Geographic e alcune produzioni Hulu e FX. Tra le produzioni originali Disney+, una delle più promettenti è THE MANDALORIAN (2019-), la prima serie tv spin off di STAR WARS con attori reali.
Periodo di prova gratis: in Olanda, c’è stato un periodo di prova gratuito fino al 12 novembre. Attualmente, non sappiamo se sia possibile provare Disney+ per un periodo limitato.
Tipo di abbonamento e costi: $6,99/mese, oppure $84/anno. Non si conoscono ancora le tariffe italiane del servizio.
Download dei contenuti: sì.

hbo max italia logo

Il logo di HBO Max

HBO Max
Cos’è HBO Max? Negli USA, la HBO, colosso dell’entertainment televisivo statunitense controllato da WarnerMedia, è già attiva nel campo dello streaming on demand con i servizi HBO Go (lanciato nel 2010) e HBO on Demand (2001). Ma, con HBO Max, si prepara a fare guerra aperta a Netflix & C. Il servizio sarà disponibile negli Stati Uniti da maggio 2020. Non sappiamo ancora quando sarà possibile usufruirne anche in Italia. Il catalogo HBO Max conterrà tutti i contenuti HBO, compresi nuove produzioni e quelle già trasmesse anche sulle emittenti via cavo del gruppo, e le produzioni di broadcaster imponenti come BBC, Warner Bros., DC Entertainment, CNN, Castle Rock Entertainment, New Line Cinema, Cartoon Network, Adult Swim e Turner Entertainment. Nota: quest’ultimo, corrisponde all’imponente archivio cinetelevisivo Metro-Goldwyn-Mayer pre-1986. Tra le esclusive di HBO Max, ci saranno molte serie tv, tra cui le tre stagioni di RICK & MORTY (2013-) e tutte quelle di SOUTH PARK, andate in onda dal 1997 a oggi (e anche quelle che devono essere ancora trasmesse in partnership con Viacom).
Se HBO Max arriverà anche nel nostro Paese, pare che i contenuti HBO disponibili in Italia su Sky saranno mantenuti sulla piattaforma e sui servizi on demand correlati di cui vi abbiamo già parlato (SkyGo, NowTv), fino al 2024.
Periodo di prova gratis: attualmente, non sappiamo se sarà disponibile provare HBO Max per un periodo limitato. Molto probabilmente, il servizio sarà incluso automaticamente nei profili degli utenti che hanno già sottoscritto un abbonamento con la HBO.
Tipo di abbonamento e costi: $14,99/mese.
Download dei contenuti: attualmente, non sappiamo se sarà possibile scaricare contenuti dalla piattaforma HBO Max.

[amazon_link asins=’B07QKDJVNG,B014I8SSD0,B07QM6MK3J’ template=’ProductCarouselNp’ store=’questaseranie-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 8f8f7d76-ed10-4fa6-bfc0-cd2122f4d485′]

Siti streaming sicuri e portali multimediali di emittenti tv italiane, dove vedere gratis film e serie tv (ma anche fictiontalk show, telegiornali, reality…)

In Italia, diversi operatori televisivi attivi sul digitale terrestre (dtt), di cui potete verificare anche oggi la programmazione tv su NientePopcorn.it, hanno portali multimediali che forniscono servizi di live streaming e streaming on demand. Attualmente, però, nessuno di essi permette il download dei contenuti. L’uso di questi portali consente di vedere gratis film in streaming andati in onda sulle varie emittenti tv. In alcuni casi, non è richiesta neppure la registrazione ai servizi e si può accedere a film e serie tv con un semplice click sui singoli video.

raiplay italia logo

Il logo di RaiPlay

RaiPlay
Cos’è RaiPlay? Con un lancio in grande stile, supportato dal programma Viva RaiPlay con Fiorello, RaiPlay ha cambiato recentemente la propria interfaccia e ha rafforzato i suoi servizi, attivi già dal 2016. RaiPlay è la piattaforma multimediale della Rai che permette di vedere centinaia di contenuti, in diretta oppure on demand.
Cosa offre il catalogo RaiPlay? Oltre al live streaming dei programmi Rai, sul catalogo RaiPlay è disponibile praticamente tutta la programmazione tv (film e telefilm) trasmessa sui canali Rai del digitale terrestre. Alcuni contenuti entrano in archivio, vengono suddivisi per genere e rimangono a disposizione in maniera pressoché permanente. Una piccola parte resta consultabile solo per i 7 giorni successivi alla messa in onda televisiva.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.

mediaset play italia logo

Il logo di Mediaset Play

Mediaset Play
Cos’è Mediaset Play? Nel 2018, anche Mediaset ha deciso di dotarsi di una piattaforma multimediale che permetta al pubblico di recuperare le dirette di talk show, tg e reality, ma anche film e telefilm in programmazione televisiva sui canali Mediaset. Solo accedendo al catalogo Mediaset Play, inoltre, è possibile sintonizzarsi su M4C, un canale Mediaset dedicato alle televendite.
Cosa offre il catalogo Mediaset Play? Film e serie tv andati in onda sui canali Mediaset sono visibili on demand per periodi limitati, dopo la loro programmazione sul digitale terrestre. Aprendo la scheda di ogni contenuto, è possibile conoscere la relativa data di cancellazione dalla piattaforma.
Registrazione richiesta: no.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.

la7 on demand italia

Il logo di La7

La7
Cos’è? Oltre a permettere di vedere in streaming live i programmi in onda sui canali La7 e La7d, il sito la7.it ha una sezione “Film e fiction”, contenuta in “Programmi”, in cui vengono archiviati alcuni dei contenuti trasmessi in precedenza.
Cosa offre il catalogo La7? Il catalogo dei film è abbastanza scarno. Ma, cliccando sulle singole schede contenute nell’archivio “Programmi”, i fan di JOSEPHINE ANGE GARDIEN (1997-) o GREY’S ANATOMY (2005-) possono recuperare on demand gli ultimi episodi dei telefilm andati in onda in tv.
Registrazione richiesta: no.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.

paramount network italia logo

Il logo di Paramount Network

Paramount Network Italia
Cos’è? Recentemente, il sito web dei canali tv del gruppo Paramount Italia (Paramount Network, Spike, VH1) si è arricchito di una sezione “Film”, dove è possibile vedere in streaming on demand legale alcuni titoli trasmessi in tv dalle varie emittenti. Idem per la sezione “Video”, dedicata a programmi di intrattenimento e serie tv.
Cosa offre il catalogo Paramount? Oltre alla possibilità di vedere in streaming live la programmazione tv Paramount, offre molto poco, in realtà. Per ora, i film in streaming sono meno di una decina e delle serie tv sono disponibili solo alcuni episodi. In compenso, per un periodo definito, nella sezione Paramount Network Programmi, alla voce Tutti i programmi, sono disponibili alcuni anime famosi come CUTIE HONEY UNIVERSE (2018) e IL CONTE DI MONTECRISTO (2004).
Registrazione richiesta: no.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.

dplay italia logo

Il logo di DPlay

Dplay
Cos’è Dplay? Dplay è la piattaforma multimediale dei canali Discovery Italia disponibili sul dtt, tra cui Nove, Real Time, DMax, Giallo, Food Network, K2 e Frisbee. È disponibile il servizio a pagamento Dplay Plus che consente di accedere a speciali contenuti Dplay in anteprima e senza interruzioni pubblicitarie.
Cosa offre il catalogo DPlay? Sul sito Dplay, a esclusione di film e serie tv, si possono guardare i contenuti on demand (reality, talk show, documentari) trasmessi dai canali tv del gruppo Discovery. In più, c’è una sezione del sito, dedicata esclusivamente ai telefilm, che si chiama Walter Presents, disponibile solo con l’abbonamento Dplay Plus. Qui, il produttore televisivo Walter Iuzzolino presenta in esclusiva alcune serie tv internazionali, selezionate tra quelle di maggior successo all’estero.
Registrazione richiesta: no (a esclusione del servizio Dplay Plus).
Costi: gratis (a esclusione del servizio Dplay Plus: gratis per i primi 14 giorni; poi, a pagamento a €3,99/mese o €39,99/anno; si disdice in qualsiasi momento).
Download dei contenuti: no (a esclusione del servizio Dplay Plus).

Lista siti streaming legale

Nel nostro Paese, esistono diversi siti che permettono di vedere in streaming legale e, spesso, gratis sia film che serie tv. Alcuni richiedono una registrazione, altri l’installazione di un’app.

vvvvid italia logo

Il logo di VVVVID

VVVVID
Cos’è VVVVID? Portale di streaming on demand con velleità social, VVVVID è opera di una startup tutta italiana. È accessibile attraverso il sito web e la app dedicata.
Cosa offre il catalogo VVVVID? Film, serie tv e tantissimi anime giapponesi vecchi e, soprattutto, nuovissimi, disponibili anche in simulcast, in lingua originale con sottotitoli.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: gratis (per eliminare la pubblicità, però, si può aderire al servizio a pagamento).
Download dei contenuti: no.

artekino festival italia logo

Il logo di Artekino Festival

ArteKino Festival
Cos’è ArteKino Festival? L’ArteKino è un festival del cinema indipendente europeo nato nel 2016 con lo scopo di far conoscere il giovane cinema dell’Europa. Viene supportato da Creative Europe-MEDIA e vari sponsor privati. La prossima edizione della manifestazione si svolgerà dall’1 al 31 dicembre 2019 e vedrà in competizione 10 film europei. Saranno disponibili gratuitamente in 45 Paesi, in 10 lingue diverse.
Cosa offre il catalogo ArteKino Festival? Oltre a quelli del festival, su tre canali digitali (artekinofestival.com; arte.tv; il canale YouTube ARTE Cinéma), grazie ad ArteKino Selection, ogni mese sono disponibili gratis un film o una serie di film.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.

youtube italia logo

Il logo di YouTube

YouTube
Cos’è YouTube? YouTube è la più famosa piattaforma web dove condividere contenuti multimediali (video sharing). La piattaforma viene usata da utenti privati e pubblici per condividere, più o meno legalmente, contenuti audio e video.
Cosa offre il catalogo YouTube? Oltre a video musicali, clip di film e serie tv, spezzoni di programmi televisivi e trailer, numerosi soggetti autorizzati e detentori dei diritti di copyright riversano sulla piattaforma contenuti audiovisivi integrali usufruibili gratuitamente dagli utenti di YouTube. Per esempio, è il caso del Korean Film Archive, che ha messo a disposizione degli internauti oltre 200 film coreani in lingua originale con sottotitoli in inglese. Ma su YouTube capita anche di trovare film completi gratis, caricati sulla piattaforma da indomiti pirati del web. YouTube offre anche un servizio a pagamento, YouTube Premium, che permette di accedere a servizi esclusivi e a fruire dei contenuti senza interruzioni pubblicitarie. Tra le serie tv originali YouTube, c’è COBRA KAI (2018-), il telefilm sequel del ciclo cinematografico di KARATE KID iniziato nel 1984.
Registrazione richiesta: no, a meno che non si vogliano caricare contenuti sulla piattaforma o commentare e votare quelli già online.
Costi: gratis (escluso YouTube Premium).
Download dei contenuti: sì (solo con YouTube Premium).

[Aggiornamento del 26 febbraio 2020]

Logo Fondazione Cineteca Italiana

Logo Fondazione Cineteca Italiana

Fondazione Cineteca Italiana (Cineteca di Milano)
Cos’è la Fondazione Cineteca Italiana? La Cineteca Italiana è stata fondata a Milano nel 1946. Cinquant’anni dopo, è diventata una fondazione. Si occupa della conservazione e della valorizzazione del patrimonio filmico e, con un ampio ventaglio di attività, si impegna a diffondere la cultura cinematografica in Italia e all’estero. Nella sede milanese di Viale Fulvio Testi 121, in zona Bicocca, trovano spazio il MIC (Museo Interattivo del Cinema), tre sale che selezionano e ospitano proiezioni di qualità, un laboratorio di restauro filmico, una preziosa biblioteca con volumi rari e preziosi sul cinema e un archivio sotterraneo dove è possibile visionare pellicole con strumenti di realtà aumentata.
Cosa offre il catalogo della Fondazione Cineteca Italiana? Il catalogo presente sul sito ufficiale della Fondazione nella sezione Biblioteca/Videoteca contiene titoli disponibili nella videoteca fisica della Fondazione e altri di cui è possibile usufruire in streaming gratis e legale. In particolare, questa parte di archivio annovera centinaia di film, italiani ed esteri, sia documentari che di fiction, molti dei quali risalenti all’epoca del cinema muto e difficilmente reperibili altrove, soprattutto con tale qualità. Tra le ultime aggiunte al catalogo della Cineteca di Milano, segnaliamo EN RADE (1927), il primo lungometraggio nonché film di finzione scritto e diretto da Alberto Cavalcanti.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: no.
[Fine aggiornamento].

[Aggiornamento del 11 marzo 2020]

logo internet archive

Il logo di Internet Archive

Internet Archive
Cos’è Internet Archive? Internet Archive è un archivio gratis e no-profit di libri, musica, software, foto, cinema e molto altro.
Cosa offre il catalogo di Internet Archive? Il catalogo Movies and Films di Internet Archive annovera più di 25000 contenuti, tra cui anche trailer e video amatoriali. Le sezioni più interessanti sono Sci-fi Horror, Comedy Films, Silent Films e Film Noir, che contengono titoli molto interessanti dell’epoca d’oro di Hollywood. I film sono tutti in lingua originale (perlopiù, inglese), solitamente senza sottotitoli.
Registrazione richiesta: no.
Costi: gratis.
Download dei contenuti: sì.
[Fine aggiornamento].

[amazon_link asins=’B07SY36R78,B07BNY9JJ9,B07X2H49RZ’ template=’ProductCarouselNp’ store=’questaseranie-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 8a6d741a-3084-4bb1-b298-bf7860b467e1′]

Servizi on demand: un elenco di siti per scaricare film legalmente, oppure per vedere film e serie tv in streaming

Gli store online sono una soluzione comoda ed economica di servizi on demand per vedere o scaricare film a pagamento da Internet. Spesso, sono l’alternativa più semplice per recuperare in fretta gli ultimi film usciti in streaming dopo il passaggio nelle sale cinematografiche. Alcuni offrono sconti sul primo noleggio o acquisti di prova, per vedere gratis i vari contenuti.

chili italia logo

Il logo di Chili

Chili
Cos’è Chili? Dal 2012, Chili permette di noleggiare o acquistare film e serie tv da vedere su diversi dispositivi digitali. Inoltre, ha una sezione dedicata alla vendita di contenuti su supporto digitale (dvd, Blu-ray), merchandising a tema (giocattoli, libri, abbigliamento, gadget, ecc.) e biglietti per il cinema.
Cosa offre il catalogo Chili? Film in prima visione o classici cinematografici; serie tv vecchie e nuove, disponibili per singole stagioni o in cofanetto.
Registrazione richiesta: sì. Il costo minimo di un film a noleggio su Chili è €0,99.
Costi: variano a seconda dei contenuti.
Download dei contenuti: sì.

rakuten tv italia logo

Il logo di Rakuten Tv

Rakuten Tv
Cos’è Rakuten Tv? La società madre è nata in Giappone nel 2012 e, tra le sue varie attività, ha anche store di video on demand attivi in numerosi Paesi, Italia compresa.
Cosa offre il catalogo Rakuten Tv? Film (prime visioni, classici) e serie tv.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: variano a seconda dei contenuti. Nella sezione “Free”, sono disponibili alcuni film da vedere gratis (con inserti pubblicitari), tra cui numerosi vecchi film italiani diretti da famosi registi, come Dino Risi, Roberto Rossellini, Mario Monicelli e Gianni Amelio.
Download dei contenuti: sì.

google play italia logo

Il logo di Google Play

Google Play
Cos’è Google Play? Google Play è il servizio di distribuzione digitale di Google. Oltre a funzionare come negozio virtuale dove acquistare le app dei dispositivi con sistema operativo Android, Google Play è un negozio di media digitali.
Cosa offre il catalogo Google Play? Nel catalogo, sono disponibili film, serie tv, programmi televisivi, ma anche musica e libri.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: variano a seconda dei contenuti.
Download dei contenuti: sì.

itunes store italia logo

Il logo di iTunes Store

iTunes Store
Cos’è iTunes Store? Nel 1999, l’applicazione multimediale iTunes è stata creata per gestire i file multimediali sui dispositivi Apple e funzionare come riproduttore musicale (player). Nel 2003, è stata modificata per permettere anche l’accesso diretto all’iTunes Store, il negozio online di Apple, dove è possibile noleggiare e acquistare film, serie tv, musica e app.
Cosa offre il catalogo iTunes Store? Film in prima visione, serie tv di successo e, ovviamente, tanta musica.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: variano a seconda dei contenuti.
Download dei contenuti: sì.

microsoft store italia logo

Il logo del Microsoft Store

Microsoft Store
Cos’è Microsoft Store? Anche Microsoft ha la sua piattaforma di distribuzione digitale. Nel Microsoft Store, è possibile noleggiare e acquistare “aggeggi” elettronici (device vari, Xbox e accessori), contenuti multimediali, film e programmi tv.
Cosa offre il catalogo Microsoft Store? Lo store è nato per vendere dispositivi elettronici e software, ma si è arricchito di contenuti video, come film e telefilm, da noleggiare o acquistare.
Registrazione richiesta: sì.
Costi: variano a seconda dei contenuti.
Download dei contenuti: sì.

kortv italia logo

Il logo della app di KORTv

KORTv
Cos’è KORTv? KORTv è un’azienda sudcoreana che si occupa della distribuzione internazionale di serie tv e film coreani.
Cosa offre il catalogo KORTv? Su KORTv, è possibile vedere in live streaming diversi canali televisivi e, on demand, telefilm e film sudcoreani.
Registrazione richiesta: in Italia, la app di KORTv è disponibile gratuitamente all’interno delle Apple Tv. In alternativa, è possibile scaricarla gratis dai vari store.
Costi: variano a seconda dei contenuti. Alcuni canali tv sono fruibili gratis.
Download dei contenuti: no.

NientePopcorn.it non si assume nessuna responsabilità in merito alle modalità d’uso, ai costi e ai contenuti indicati nell’articolo e desunti direttamente dai siti web dei servizi citati.

1 commento

  1. Federico66 / 21 Novembre 2019

    Grazie, di alcuni ignoravo l’esistenza.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext