A Venezia, trionfa “Roma”. Il Leone d’Oro 2018 è di Alfonso Cuarón. Tutti i vincitori di Venezia 75

Con il film "Roma", prodotto da Netflix, il regista messicano Alfonso Cuarón ha vinto il Leone d'Oro. Nessun premio ai film italiani in concorso. Scoprite tutti i vincitori di Venezia 75.

, di
A Venezia, trionfa “Roma”. Il Leone d’Oro 2018 è di Alfonso Cuarón. Tutti i vincitori di Venezia 75

Cuarón conquista Venezia 75 con “Roma”

Il Leone d’Oro 2018 è di Alfonso Cuarón, vincitore alla Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia con il film ROMA, prodotto da Netflix. Dopo Guillermo del Toro, vincitore nel 2017 con il film LA FORMA DELL’ACQUA e presidente di giuria in questa edizione, Cuarón è il secondo regista messicano a vincere il prestigioso premio.

Gli altri premi assegnati dalla giuria di del Toro

Doppio riconoscimento al film in costume THE FAVOURITE di Yorgos Lanthimos, premiato con il Gran Premio della Giuria e la Coppa Volpi alla miglior attrice, Olivia Colman. Con la sua interpretazione di Vincent Van Gogh in AT ETERNITY’S GATE di Julian Schnabel, invece, Willem Dafoe è il miglior attore.
In questa edizione del festival veneziano, neo-western sugli allori. I Fratelli Coen vincono il premio per la miglior sceneggiatura con THE BALLAD OF BUSTER SCRUGGS (altra produzione Netflix), Jacques Audiard è Leone d’Argento 2018 per la regia con THE SISTERS BROTHERS e il pur discusso e, a quanto pare, deludente THE NIGHTINGALE di Jennifer Kent vince il Premio Speciale della Giuria e il Premio Mastroianni per l’attore emergente, Baykali Ganambarr.

Venezia 75: cattiva annata per i film italiani in concorso

Escludendo il riconoscimento di Venezia Classici a LA NOTTE DI SAN LORENZO (1982) dei Taviani per il miglior film restaurato, nessun premio rilevante è stato assegnato all’Italia, a fronte di 3 interessanti candidature a Venezia 75 e di una ventina di film italiani presentati in concorso nelle varie sezioni della Mostra.
Il premio per il miglior film nella sezione Orizzonti è andato al film thailandese KRABEN RAHU (MANTA RAY) di Phuttiphong Aroonpheng.

  • Roma
    Roma
    2018
    8.0/10 2 voti

    Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2018: tutti i vincitori

    Ecco tutti i vincitori di Venezia 75:

    Giuria Venezia 75: presieduta da Guillermo del Toro

    Leone d’Oro per il miglior film
    ROMA di Alfonso Cuarón (Messico)

    Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria
    THE FAVOURITE di Yorgos Lanthimos (Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti)

    Leone d’Argento – Premio per la Miglior Regia
    Jacques Audiard, THE SISTERS BROTHERS (Francia, Belgio, Romania, Spagna)

    Coppa Volpi per la Migliore Attrice
    Olivia Colman, THE FAVOURITE (Regno Unito, Irlanda, Stati Uniti)

    Coppa Volpi per il Miglior Attore
    Willem Dafoe, AT ETERNITY’S GATE (Stati Uniti, Francia)

    Premio per la Miglior Sceneggiatura
    Joel e Ethan Coen, THE BALLAD OF BUSTER SCRUGGS (Stati Uniti)

    Guillermo del Toro, presidente di giuria a Venezia 75, e Alfonso Cuarón

    Premio Speciale della Giuria
    THE NIGHTINGALE di Jennifer Kent (Australia)

    Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore emergente
    Baykali Ganambarr, THE NIGHTINGALE (Australia)

    Giuria Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”: presieduta da Ramin Bahrani

    Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”
    YOM ADAATOU ZOULI (THE DAY I LOST MY SHADOW) di Soudade Kaadan (Repubblica Araba Siriana, Libano, Francia, Qatar)

    Giuria Orizzonti: presieduta da Athina Tsangari

    Premio Orizzonti per il Miglior Film
    KRABEN RAHU (MANTA RAY) di Phuttiphong Aroonpheng (Thailandia, Francia, Cina)

    Premio Orizzonti per la Miglior Regia
    Emir Baigazin, OZEN (THE RIVER) (Kazakistan, Polonia, Norvegia)

    Premio Speciale della Giuria Orizzonti
    ANONS (THE ANNOUNCEMENT) di Mahmut Fazıl Coşkun (Turchia, Bulgaria)

    Premio Orizzonti per la Miglior Attrice
    Natalya Kudryashova, TCHELOVEK KOTORIJ UDIVIL VSEH (THE MAN WHO SURPRISED EVERYONE) (Russia, Estonia, Francia)

    Premio Orizzonti per il Miglior Attore
    Kais Nashif, TEL AVIV ON FIRE (Lussemburgo, Francia, Israele, Belgio)

    Premio Orizzonti per la Miglior Sceneggiatura
    Pema Tseden, JINPA (Cina)

    Premio Orizzonti per il Miglior Cortometraggio
    KADO di Aditya Ahmad (Indonesia)

    Venice Short Film Nomination per gli European Film Awards
    GLI ANNI di Sara Fgaier (Italia, Francia)

    Giuria Venezia Classici: presieduta da Salvatore Mereu

    Premio Venezia Classici per il Miglior Documentario sul Cinema
    THE GREAT BUSTER: A CELEBRATION di Peter Bogdanovich (Stati Uniti)

    Premio Venezia Classici per il Miglior Film restaurato
    LA NOTTE DI SAN LORENZO di Paolo e Vittorio Taviani (Italia, 1982)

    Giuria Venice Virtual Reality: presieduta da Susanne Bier

    Premio Miglior VR
    SPHERES di Eliza McNitt (Stati Uniti, Francia)

    Premio Miglior Esperienza VR (per contenuto interattivo)
    BUDDY VR di Chuck Chae (Corea del Sud)

    Premio Miglior Storia VR (per contenuto lineare)
    L’ÎLE DES MORTS di Benjamin Nuel (Francia)

    Leone d’Oro alla Carriera 2016
    Vanessa Redgrave
    David Cronenberg

    Qui, tutti i premi collaterali.

CATEGORIE: Premi

Lascia un commento

jfb_p_buttontext