Poche chiacchiere / 13 Settembre 2018 in Manta Ray

Poche chiacchiere e ricercato design (la locandina è già indicativa di ciò). Una storia di amicizia virile che assomiglia però anche allo schema del "ragazzo e il suo cane", dato che una delle due parti è muta e sembra dover imparare tutto quello che l'altra parte le mostra.
Come ho letto in un altro commento, questo film ha 12 finali. Il primo twist... continua a leggere » arriva a metà. Da quel momento in poi l'amicizia assume contorni leggermente perversi in un susseguirsi di colpi di scena e allegorie grafiche, con rimandi alla persecuzione dei Rhoingya (a cui il film è dedicato).