Keira Knightley: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Keira Knightley

Keira Christina Knightley è nata il 26 marzo 1985 nella periferia sud-ovest della Grande Londra di Richmond. È la figlia dell'attore Will Knightley e l'attrice si è trasformata in drammaturgo Sharman Macdonald . Un fratello maggiore Caleb Knightley , è nata nel 1979. Suo padre è inglese, mentre sua madre scozzese è di origini scozzesi e gallesi. Cresciuto immerso nella professione di recitazione da entrambe le parti – scrivendo e recitando – non c'è da meravigliarsi che la giovane Keira abbia chiesto il suo agente all'età di tre anni. Ne ha ottenuto uno all'età di sei anni e si è esibito nel suo primo ruolo televisivo come "Little Girl" in Screen One: Royal Celebration (1993), sette anni.

È stato scoperto in tenera età che Keira aveva gravi difficoltà a leggere e scrivere. Non era ufficialmente dislessica poiché non sosteneva mai i test formali richiesti dalla British Dyslexia Association. Invece, ha lavorato incredibilmente duramente, incoraggiata dalla sua famiglia, fino a quando il problema non era stato superato dai suoi primi anni dell'adolescenza. È arrivata la sua prima performance multi-scena A Village Affair (1995), un adattamento della storia d'amore lesbica di Joanna Trollope . Questo è stato seguito da piccole parti della serie criminale britannica Metropolitan Police (1984), una principessa tedesca in esilio in The Treasure Seekers (1996) e un ruolo molto più sostanziale nel ruolo del giovane "Judith Dunbar" Giles Foster adattamento di Rosamunde Pilcher romanzo Ritorno a casa (1998), a fianco Peter O’Toole , Penelope Keith e Joanna Lumley . La prima volta che il nome di Keira è stato menzionato in tutto il mondo è stato quando è stato rivelato (in un colpo di scena tenuto segreto dal regista George Lucas ) che ha interpretato Natalie Portman L 'esca "Padme" all' "Amidala" di Portman in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma (1999). Passarono diversi anni prima che fosse raggiunto un accordo su quali scene presentassero Keira come la regina e quali Natalie!

Keira non ha avuto una formazione formale come attrice e lo ha fatto per puro divertimento. Andò in una normale scuola gestita dal comune nella vicina Teddington e non aveva idea di cosa volesse fare quando se ne andò. Ormai stava cominciando a ricevere ruoli ben più sostanziali e stava iniziando a rifiutare il lavoro come un progetto e i suoi compiti erano sufficienti per farcela. È riapparsa sulla televisione britannica nel 1999 come "Rose Fleming" in Alan Bleasdale la fedele rielaborazione di Charles Dickens ' Oliver Twist (1999), e viaggiò in Romania per girare il suo primo ruolo da protagonista in Walt Disney 'S The Wonderful World of Disney: Gwyn – Principessa dei ladri (2001) in cui interpretava la figlia di Robin Hood, Gwyn. Il primo ragazzo serio di Keira fu lei The Wonderful World of Disney: Gwyn – Principessa dei ladri (2001) co-protagonista Del Synnott e in seguito hanno recitato insieme Peter Hewitt 's' lavoro di scoreggia ' Pantaloncini a tutto gas (2002). Nick Hamm thriller oscuro The Hole (2001) la tenne impegnata nel 2000 e presentò la sua prima scena nuda (15 all'epoca, il film non fu distribuito fino a quando aveva 16 anni). Nell'estate del 2001, mentre Keira studiava e sosteneva gli ultimi esami di scuola (ha ricevuto sei A), ha girato un film su una ragazza asiatica ( Parminder Nagra ) amore per il calcio e i pregiudizi che deve superare sia per la sua cultura che per la sua religione). Sognando Beckham (2002) è stato un successo strepitoso nella Gran Bretagna pazza per il calcio, ma ha dovuto aspettare fino a quando un altro film di Keira lo ha spinto al vertice del botteghino americano. Sognando Beckham (2002) sono costati solo £ 3,5 milioni e quasi £ 1 milione provenivano dalla lotteria britannica. Nel Regno Unito ci sono voluti 11 milioni di sterline e da allora ha totalizzato oltre 76 milioni di dollari in tutto il mondo.

Nel frattempo, Keira aveva iniziato gli studi universitari all'Esher College, studiando classici, letteratura inglese e storia politica, ma ha continuato a recitare ruoli che pensava avrebbero ampliato la sua esperienza come attrice. La storia di una cameriera tossicodipendente e la sua amicizia con il giovane figlio di un tossicodipendente, Pure (2002), occupò Keira da gennaio a marzo 2002. Anche in questo momento, fu girato il primo tentativo di Keira a Shakespeare. Ha interpretato "Helena" in una moderna interpretazione di una scena di "A Midsummer Night's Dream" intitolata The Seasons Alter (2002). Questo è stato commissionato dall'organizzazione ambientale "Futerra", di cui la madre di Keira è patrona. Keira non ha ricevuto alcun compenso per questa performance o per un altro cortometraggio, New Year’s Eve (2002), del pluripremiato regista Col Spector . Ma è stato un incontro casuale con il produttore Andy Harries alla premiere di Londra di Il diario di Bridget Jones (2001) che ha costretto Keira a lasciare gli studi e continuare a recitare a tempo pieno. L'incontro ha portato a un'audizione per il ruolo di "Larisa Feodorovna Guishar" – l'eroina classica di Boris Pasternak romanzo Zivago (2002), interpretato in modo famoso nel David Lean film di Julie Christie . Questo doveva essere un film TV di grande budget con una sceneggiatura scritta da Andrew Davies . Keira ha vinto la parte e la mini-serie è stata girata per tutta la primavera del 2002 in Slovacchia, con la co-protagonista Sam Neill e Hans Matheson come "Yuri Zhivago". Keira ha completato il 2002 con alcune scene del primo film diretto da Blackadder e Vicar of Dibley Richard Curtis . Chiamato Love Actually – L’amore davvero (2003), Keira ha interpretato "Juliet", una persona appena sposata il cui Best Man del marito è segretamente assediato da lei. Un film girato dopo Love Actually – L’amore davvero (2003), ma uscito prima che il mondo si sedesse e notasse questa bellissima giovane attrice dal volto fresco con un accento britannico carino. Era un film a cui Keira era quasi sfuggito del tutto. Le audizioni si sono svolte a Londra per un nuovo film di successo chiamato La maledizione della prima luna (2003), ma il traffico intenso in città ha costretto Keira ad essere taggata fino alla fine della lista delle audizioni della giornata. Ha aiutato – ha ottenuto la parte. Le riprese si sono svolte a Los Angeles e nei Caraibi dall'ottobre 2002 al marzo 2003 ed è stata rilasciata con enorme successo al botteghino e consensi pressoché universali nel luglio dello stesso anno.

Nel frattempo, un piccolo film britannico chiamato Sognando Beckham (2002) si era intrufolato in una lista di distribuzione nordamericana e difficilmente stava dando fuoco al botteghino. Ma il dominio di Keira in "Pirati" aveva messo le lingue in agitazione e le domande poste sull'attrice che interpretava "Elizabeth Swann". Quasi troppo tardi, i distributori di "Bend It" si sono resi conto che una delle sue due stelle era la stessa ragazza il cui nome era sulla bocca di tutti a causa di "Pirati" e ha fatto il passo insolito di rilanciare "Bend It" a 1.000 schermi su gli Stati Uniti, catapultandolo dal n. 26 backup fino a n. 12. "Pirates", nel frattempo, stava combattendo tutti i contendenti al primo posto e rimase nella Top 3 per 21 incredibili settimane. Forse non fu una sorpresa, quindi, che Keira fosse produttore Jerry Bruckheimer La lista dei ricercati per la parte di "Ginevra" in un preciso racconto pianificato della leggenda di "Re Artù". Le riprese si sono svolte in Irlanda e Galles da giugno a novembre 2003. A luglio, Keira è diventata il volto di celebrità del gioielliere britannico e rivenditore di articoli di lusso, Asprey. Ad un servizio fotografico per la compagnia di Long Island a New York in agosto, Keira si è incontrata e si è innamorata della modella nordirlandese Jamie Dornan . King Arthur (2004) è stato rilasciato nel luglio 2004 per recensioni tiepide. Sembra che il pubblico abbia voluto la leggenda dopo tutto, e non necessariamente la verità. Alla fine del 2003, Keira è diventata la star di successo e "una da guardare nel 2004" nei media di tutto il mondo.

Il 2004 di Keira è iniziato nelle riprese di Scozia e Canada John Maybury thriller che viaggia nel tempo The Jacket (2005) con il premio Oscar Adrien Brody . Un film programmato di Deborah Moggach Il romanzo "Tulip Fever", sull'amore proibito nella Amsterdam del 17 ° secolo, è stato cancellato a febbraio dopo che il governo britannico ha improvvisamente chiuso le scappatoie fiscali che hanno permesso ai registi di recuperare gran parte delle loro spese. A causa della stella Keira e Jude Law nei ruoli principali, il film rimane naufragato. Invece, Keira ha trascorso saggiamente il suo tempo, visitando l'Etiopia per conto dell'ente benefico "Comic Relief", e trascorrendo l'estate in varie località grandiose del Regno Unito, filmando ciò che promette di essere un fedele adattamento di Jane Austen Il romanzo classico Orgoglio e pregiudizio (2005), a fianco Matthew Macfadyen come "Mr. Darcy", e con Donald Sutherland e Judi Dench nei ruoli secondari. Nell'ottobre 2004, Keira ha ricevuto il suo primo importante riconoscimento, l'Hollywood Film Award come miglior attore di successo – Femmina, e i lettori dell'Empire Magazine l'hanno votata la Sexiet Movie Star Ever. Il resto del 2004 ha visto Keira provare ancora una volta un genere completamente nuovo, questa volta la storia di vita in parte del modello, in parte narrativa, è diventata il cacciatore di taglie Domino (2005). Il 2005 è iniziato con la premiere di The Jacket (2005) al Sundance Film Festival, con la prima americana a Los Angeles il 28 febbraio. Gran parte dell'anno è stato poi trascorso nei Caraibi per girare entrambi i sequel di Pirati dei Caraibi. Il primo importante ruolo di presentazione di Keira è arrivato in una commedia di film per la notte comica per Comic Relief con il presentatore Johnny Vaughan. Alla fine di luglio, sono iniziate le promozioni per l'uscita di settembre di Pride & Prejudice (2005), con i fan britannici infastiditi nell'apprendere che la versione americana sarebbe finita con un bacio post-matrimonio, ma la versione europea no. Tuttavia, quando il film è stato inaugurato a settembre su entrambe le sponde dell'Atlantico, Keira ha ricevuto il suo più grande elogio finora nella sua carriera, in mezzo a molte chiacchiere di premi. Trascorse tre settimane al primo posto al botteghino del Regno Unito.

Domino (2005) ha aperto bene ad ottobre, oscurato dalla morte di Domino Harvey all'inizio dell'anno. Keira ha ricevuto il Personality Of The Year Award di Variety a novembre, superato il mese successivo con la sua prima nomination ai Golden Globe, per Pride & Prejudice (2005). KeiraWeb.com ha annunciato in esclusiva che Keira avrebbe interpretato Helene Joncour in un adattamento della novella di Alessandro Baricco Silk (2007). Pride & Prejudice (2005) ha ottenuto sei nomination ai BAFTA all'inizio del 2006, ma non la migliore attrice per Keira, un fatto che è impallidito poco dopo l'annuncio che aveva ricevuto la sua prima nomination all'Oscar, la terza più giovane speranza come miglior attrice. Una controversa copertina nuda di Vanity Fair di Keira e Scarlett Johansson tenne la stampa occupata fino agli Oscar, con Reese Witherspoon portando a casa l'uomo d'oro nella categoria della migliore attrice, sebbene l'abito di Vera Wang di Keira abbia attirato maggiormente l'attenzione dei media. Keira ha trascorso l'inizio dell'estate in Europa girando Silk (2007) di fronte Michael Pitt , e per il resto dell'estate nel Regno Unito, le riprese di Espiazione (2007), in cui interpreta Cecilia Tallis, e la promozione del nuovo film Pirati (la sua intervista con Ellen Degeneres è diventata uno dei 10 "download virali" principali dell'anno). Pirates Of The Caribbean: Dead Man's Chest (2006) ha battuto molti record al botteghino quando sarà inaugurato in tutto il mondo a luglio, diventando il terzo film più grande di sempre all'inizio di settembre. Keira ha citato in giudizio il quotidiano britannico The Daily Mail all'inizio del 2007 dopo che la sua immagine in bikini accompagnava un articolo su una donna che accusava celebrità magre per la morte di sua figlia per anoressia. Il caso è stato risolto e Keira ha corrisposto ai danni derivanti dall'insediamento e ha donato l'importo totale a un ente benefico per disturbi alimentari. Keira ha girato un film sulla vita di Dylan Thomas, The Edge Of Love (2008) con una sceneggiatura scritta da sua madre Sharman Macdonald . La sua co-protagonista Lindsay Lohan uscito appena una settimana prima dell'inizio delle riprese e sostituito da Sienna Miller .

Quello che è stato annunciato essere l'ultimo film Pirati di Keira nel franchise, Pirates Of The Caribbean: At World's End (2007), è stato fortemente inaugurato a giugno, salendo al quinto film più grande di tutti i tempi entro luglio. Espiazione (2007) ha aperto il Festival del cinema di Venezia ad agosto e aperto in tutto il mondo a settembre, di nuovo con ottime recensioni per Keira. Nel frattempo, Silk (2007) è stato aperto a settembre su pochissimi schermi e è scomparso senza lasciare traccia. Keira ha trascorso il resto dell'anno girando The Duchess (2008), la storia della vita di Georgiana, Duchessa del Devonshire, basata sulla premiata biografia di Amanda Foreman sulla lontana relazione della principessa Diana. L'anno ha visto più riconoscimenti e sondaggi per Keira come mai prima d'ora, tra cui Women's Beauty Icon 2007 e le copertine di tutte le riviste più vendute. Ha vinto la migliore attrice per espiazione (2007) ai Variety Club Of Great Britain Showbiz Awards e ha chiuso l'anno con la sua seconda nomination ai Golden Globe. Il giorno di Natale ha visto – o meglio sentito – Keira sugli schermi televisivi britannici in una nuova avventura animata di Robbie The Reindeer, con i proventi del DVD destinati a Comic Relief. All'inizio del 2008, Keira ha ricevuto la sua prima nomination ai BAFTA – Migliore attrice per espiazione, e il film vince il miglior film: Drama ai Golden Globes. Seguiranno presto sette nomination agli Oscar per Espiazione. Keira vince la migliore attrice per il ruolo di Cecilia Tallis agli Empire Film Awards. A maggio viene annunciato il primo ruolo shakespeariano di Keira, quando viene confermata la parte di Cordelia in una versione per il grande schermo di King Lear, al fianco di Naomi Watts e Gwyneth Paltrow, con Sir Anthony Hopkins come monarca titolare. Dopo due anni di voci, è confermato che Keira è nella rosa dei candidati per interpretare Eliza Doolittle in un nuovo adattamento di My Fair Lady. The Edge Of Love inaugura l'Edinburgh Film Festival il 18 giugno e uscirà in edizione limitata nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Un grande giro di promozioni per La duchessa si verifica per tutta l'estate, con cast e troupe che cercano di minimizzare la decisione dei marketer di tracciare parallelismi tra la duchessa e la principessa Diana. Keira parteciperà alla prima del Regno Unito e degli Stati Uniti e al Toronto Film Festival entro la prima settimana di settembre. La duchessa si apre fortemente su entrambe le sponde dell'Atlantico. Altri due film sono stati confermati per Keira a settembre – una storia di adulterio chiamata Last Night (2010) e un film biografico dell'autore F Scott Fitzgerald intitolato The Beautiful and the Damned .

Keira ha trascorso ottobre nelle strade di New York per le riprese di Last Night a fianco Sam Worthington e Guillaume Canet . Keira ha contribuito a promuovere il sessantesimo anniversario della Dichiarazione delle Nazioni Unite sui diritti umani, contribuendo a una serie di cortometraggi prodotti in occasione dell'occasione. Nel gennaio 2009 è stato annunciato che Keira aveva firmato per interpretare un'attrice solitaria in un adattamento del romanzo di Ken Bruen London Boulevard (2010), co-protagonista Colin Farrell . Keira continua i suoi stretti legami con l'ente benefico Comic Relief aiutando a lanciare la loro campagna di t-shirt con icone britanniche. Nella stessa settimana è stato rivelato che King Lear era stato accantonato, è stato annunciato che Keira avrebbe invece recitato accanto al suo co-protagonista Pride & Prejudice Carey Mulligan in un adattamento del romanzo di Kazuo Ishiguro Non lasciarmi (2010). Un nuovo cortometraggio emerge a marzo, registrato nel gennaio del 2008 in cui Keira interpreta una fata! The Continuing and Lamentable Saga of the Suicide Brothers (2009) è stato scritto dal fidanzato di Keira Rupert Friend e attore Tom Mison . È andato in scena al London Film Festival in ottobre e ha vinto il premio come miglior commedia al New Hampshire Film Festival. Keira ha continuato a mettere a frutto la sua celebrità nel 2009 con uno spot televisivo per WomensAid che evidenzia gli abusi domestici contro le donne. Sfortunatamente, i censori del Regno Unito si sono rifiutati di consentirne la trasmissione e possono essere visualizzati solo su YouTube. Maggio e giugno hanno visto le riprese di Keira Non lasciarmi (2010) e London Boulevard (2010) back to back. In ottobre, è emersa una nuova direzione per la carriera di Keira, quando è stato annunciato che sarebbe apparsa sul palco di Londra nel suo ruolo di debutto nel West End come Jennifer, in una rielaborazione di The Misanthrope di Moliere, con protagonista Damian Lewis e Tara Fitzgerald . Più di $ 2 milioni di biglietti venduti sono seguiti nei primi quattro giorni, prima ancora che iniziassero le prove! La commedia è andata in scena da dicembre a marzo al Comedy Theatre di Londra.

Luogo di nascita: Teddington, London, England, UK
Data di nascita: 26/03/1985

Lascia un commento

jfb_p_buttontext