Last Night

/ 20106.4200 voti
Last Night

Joe e Michael sono una coppia di giovani sposini che è costretta a dividersi per una notte. Lui parte per Philadelphia con la sua bella e seducente collega di lavoro, mentre lei resta a New York per vedersi con una vecchia fiamma del passato. Durante le ore buie della stessa notte, marito e moglie, distanti ma complici di uno stesso sbaglio, patiranno la forza bruta della tentazione.
Ilcinemasecondome ha scritto questa trama

Titolo Originale: Last Night
Attori principali: Keira KnightleyKeira KnightleySam WorthingtonSam WorthingtonEva MendesEva MendesGuillaume CanetGuillaume CanetGriffin DunneGriffin DunneScott Adsit, Anson Mount, Daniel Eric Gold, Stephanie Romanov, Justine Cotsonas, Stephen Mailer, Rae Ritke, Chriselle Almeida, Zach Poole, Jon Norman Schneider, Mostra tutti

Regia: Massy TadjedinMassy Tadjedin
Sceneggiatura/Autore: Massy Tadjedin
Colonna sonora: Clint Mansell
Costumi: Ann Roth
Produttore: Nick Wechsler, Massy Tadjedin, Sidonie Dumas, Christophe Riandee, Satsuki Mitchell, Buddy Enright
Produzione: Francia, Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 90 minuti

Dove vedere in streaming Last Night

Finale deludente… / 2 Giugno 2016 in Last Night

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Stavo per assegnare un voto positivo, ma il finale lasciato in sospeso – troppo in sospeso – mi ha proprio smontato. [ATTENZIONE SPOILER] Io volevo sapere cosa stava per dire Joanna, porca miseria! >< [FINE SPOILER]

13 Febbraio 2013 in Last Night

Un film con Keira Knightley io lo devo vedere, e meglio ancora in originale. Non è nulla di trascendentale, bisogna ammetterlo, ma si lascia ben guardare. E’ girato e fotografato gradevolmente, Sam Worthington è un po’ troppo compassato, ma tutti gli altri mi sono piaciuti. Finale aperto stuzzicante.

13 Gennaio 2013 in Last Night

Piacevolmente scorrevole, delude sul piano emozionale che rimane sempre in sordina, accennato, benché sia il fulcro di tutta la vicenda.

Argh! / 7 Dicembre 2012 in Last Night

Massy Tadjedin, sceneggiatrice di The Jacket, che ho avuto il medio-piacere di vedere di recente, debutta al cinema con una storia melodrammatica e noiosa, che parla di desiderio e (in)fedeltà, incastonata in un contesto contemporaneo e discretamente reale.

Last night analizza superficialmente il gusto dell’illecito, il bisogno di trasgredire e la voglia di farlo di due sposi trentenni tentati e tormentati, da sensualissime colleghe o vecchie fiamme con il quale ancora non si è riusciti a chiudere del tutto.
Parla della vulnerabilità dell’amore e delle sue sfaccettature.
“Si può essere felici e tentati lo stesso”. Niente di più vero!

Ma per raccontare solo di questa miseria, la storia è troppo diluita ed infarcita di situazioni ed occhi lucidi, di cui avrei fatto volentieri a meno.
Last night dovrebbe essere un dramma, dovrebbe suscitare qualcosa.. invece in me non ha smosso alcun sentimento. Niente, a parte la noia.

I dialoghi sono scarni e l’immagine, fatta di sguardi sfuggenti e sorrisetti idioti (e fastidiosi!) domina sulla comunicazione verbale, dal quale comunque non si evince nulla di interessante.

Tadjedin sembra astenersi dai giudizi. Si limita a mostrarci le mosse possibili di queste quattro pedine che si muovono leeeeente, a seconda dei propri impulsi, sulla scacchiera del piacere.
Non critica l’adulterio, né lo osanna. Muove solo una telecamera passiva (fin troppo) che raccoglie informazioni rimandandole allo spettatore.. che dopo mezz’ora non ne può già più!

Nemmeno giunti al finale, un falso happy ending alla Muccino, si riesce a tirare un sospiro di sollievo.

Leggi tutto

6 Ottobre 2011 in Last Night

Film sul tradimento o meglio sulle tentazioni. Film un pò lento e a tratti ripetitivo nel proporre sempre le stesse domande.
Keira Knightley e Sam Worthington sono una giovane coppia sposata ma fin dalle prime scene alla cena da colleghi di Michael si vede che c’è un pò di tensione tra i due con un pò di gelosia di Joanna verso la collega Laura (la bella Eva Mendes) di Michael. La partenza di Michael per lavoro è quasi una scusa per esaminare come si comportano i due coniugi separati e sottoposti alle tentazioni. Da una parte Joanna rivede un suo “vecchio” amore mentre Michael è sempre a stretto contatto con la collega Laura. Belle alcune scene ma il ritmo è sempre un pò lento e solo un buon cast lo salva dalla noia. Il film lascia anche un dubbio sul finale oltre alla domanda su cosa è il tradimento? Fare l’amore con un’altro partner o anche solo trascorrere un pò di tempo piacevole in sua compagnia?
Keira Knightley è brava e splendida, Sam Worthington se la cava in un film “normale” (Finora l’avevo visto solo in film d’azione), Eva Mendes è sempre affascinante e interessante anche Guillaume Caunet.

Leggi tutto