A Dangerous Method

/ 20116.3486 voti
A Dangerous Method

Ai primi del Novecento, Jung applica le rivoluzionarie teorie freudiane alla cura delle nevrosi di una ragazza, Sabina Spierlein. Il rapporto medico-paziente diventa sempre più intenso, fino a coinvolgere emotivamente entrambi e a condizionare la pratica psicoanalitica di Jung.
Stefania ha scritto questa trama

Buone isteriche e controtransfert, ma non decolla.. / 10 luglio 2016 in A Dangerous Method

Sará che, studiando psicologia da ormai 6 anni, tutto quello che gira attorno alla psicoanalisi mi ha un po' stufato. Stufato nel senso che, ho letto centinaia di cose a riguardo e almeno nel tempo libero, vorrei evitare di incasinarmi in teorie - ormai superate - e paroloni. Questo film, però, era nella wishlist delle cose da vedere da tempo, e guarda... continua a leggere »

Non è il mio genere / 8 gennaio 2016 in A Dangerous Method

ma nonostante questo è un film che mi ha tenuto sveglio e mai annoiato. Ottimi gli interpreti, la sceneggiatura e la fotografia degni del suo regista. Un argomento ostico come la psicoanalisi raccontato attraverso il rapporto fra due grandi come Freud e Joung e la storia di ques'ultimo con una sua paziente. Non facile da seguire nei dialoghi fra i due... continua a leggere »

13 aprile 2014 in A Dangerous Method

Se non fosse per la bravura dei tre attori principali, perfetti nei loro ruoli, sarebbe un film noioso e difficile da reggere.

10 marzo 2013 in A Dangerous Method

Film frettoloso, superficiale e storicamente impreciso.

14 febbraio 2013 in A Dangerous Method

È un film giusto. La storia che l'ha ispirato è senz'altro intrigante ed affascinante. Esce dagli schemi dei soliti film romantici, sfida la ragione del tempo. Un uomo e una donna, diversi come l'acqua e il fuoco, ma necessari l'uno all'altra per domarsi. Un terzo volto, quello di Freud, che "troneggia sui suoi conoscenti, che riduce in bambini ed... continua a leggere »

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02