Estate 2018 al cinema: 5 film segnalati da NientePopcorn.it!

NientePopcorn.it vi suggerisce i film più interessanti tra quelli in uscita in sala durante i mesi di luglio e agosto 2018. Guardate i trailer!

, di
Estate 2018 al cinema: 5 film segnalati da NientePopcorn.it!

PROSSIMAMENTE AL CINEMA: I FILM DELL’ESTATE 2018

Benché le uscite interessanti si contino davvero sulle dita di una mano, i mesi di luglio e agosto 2018 al cinema saranno davvero ricchi di nuovi film.
Fra i tanti blockbuster che debutteranno prossimamente nei cinema italiani, segnaliamo il nuovo cinecomic Marvel ANT-MAN AND THE WASP, il ritorno della coppia Antoine Fuqua – Denzel Washington con THE EQUALIZER 2 (entrambi i film sono in uscita il 14 agosto), il film di animazione Dreamworks HOTEL TRANSYLVANIA 3 – UNA VACANZA MOSTRUOSA (22 agosto), la nuova avventura di Tom Cruise ancora nei panni di Ethan Hunt in MISSION: IMPOSSIBLE – FALLOUT (29 agosto) e il curioso sequel delle classiche storie di Winnie Pooh, RITORNO AL BOSCO DEI 100 ACRI, con Ewan McGregor (30 agosto).

FILM AL CINEMA: GLI EVENTI SPECIALI DELL’ESTATE 2018

Fra gli eventi speciali del periodo, segnaliamo l’uscita nelle sale italiane del film di animazione di produzione cinese MONKEY KING: HERO IS BACK (2015) diretto da Tian Xiao Peng, campione d’incassi in patria. Nella versione originale del film, ispirato alla nota leggenda orientale che ha dato origine anche alla saga di DRAGON BALL, Jackie Chan ha prestato la voce a Monkey King. Il lungometraggio sarà distribuito nei cinema da Draka Distribution a partire dal 18 luglio.

ESTATE 2018 AL CINEMA: LE SEGNALAZIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

A giudizio insindacabile (ma discutibile) della redazione di NientePopcorn.it, abbiamo selezionato per voi i 5 film più interessanti in programmazione a luglio e agosto 2018 nei cinema italiani.

    • Unsane
      Unsane
      2018
      6.1/10 14 voti

      UNSANE

      A dispetto di un paventato allontanamento dalle scene, negli ultimi due anni Steven Soderbergh è stato particolarmente attivo. Archiviata la positiva esperienza televisiva di THE KNICK, il regista premio Oscar con TRAFFIC (2000) ha ideato e diretto la serie tv MOSAIC e ha portato al cinema ben due film, LA TRUFFA DEI LOGAN (Lucky Logan, 2017), distribuito nei nostri cinema solo poche settimane fa, e UNSANE, presentato fuori concorso al Festival di Berlino 2018 e, ora, pronto al debutto anche in Italia. UNSANE è un thriller psicologico con una caratteristica peculiare: è stato girato interamente con un iPhone. Non si tratta del primo film realizzato in questo modo (su Netflix, per esempio, è disponibile TANGERINE di Sean Baker, distribuito nel 2014), ma è interessante quanto Soderbergh sia ancora disposto a sperimentare, dal punto di vista tecnico e narrativo. La protagonista di UNSANE è l’attrice britannica Claire Foy, che, impaziente di liberarsi dei panni della Regina Elisabetta di THE CROWN, vedremo presto nel ruolo della hacker Lisbeth Salander in QUELLO CHE NON UCCIDE (The Girl in the Spider’s Web) di Fede Alvarez, nei nostri cinema a fine ottobre.
      UNSANE sarà nelle sale italiane dal 5 luglio, distribuito da 20th Century Fox.

    • Estate 1993
      7.0/10 1 voti

      ESTATE 1993

      L’anno scorso, la regista esordiente spagnola Carla Simón ha attirato l’attenzione internazionale con il film ESTATE 1993 (Estiu 1993), un racconto autobiografico incentrato sulla crescita di una bambina rimasta sola.
      Presentato in concorso a Berlino 2017, il film è stato premiato dalla giuria internazionale con il Grand Prix of the Generation Kplus e come miglior opera prima. Candidato a 8 Goya 2018, il film scritto e diretto dalla Simón ha vinto i premi per il miglior regista esordiente, il miglior attore non protagonista, David Verdaguer, e la miglior attrice esordiente, Bruna Cusí.
      ESTATE 1993 nei cinema italiani dal 5 luglio, distribuito da Wanted Cinema.

    • HEREDITARY: LE RADICI DEL MALE

      Presentato in anteprima al Sundance e al South by Southwest 2018, il film horror HEREDITARY scritto e diretto dal regista esordiente Ari Aster ha colpito immediatamente le platee. La critica statunitense non ha tardato a definirlo come uno dei film più spaventosi degli ultimi anni. Gran parte del merito viene attribuito all’attrice protagonista, l’australiana Toni Collette, che, nel film di Aster interpreta una donna alle prese con inquietanti segreti di famiglia.
      Nel cast del film, ci sono anche Gabriel Byrne e Ann Dowd, premiata con l’Emmy 2017 come miglior attrice non protagonista per THE HANDMAID’S TALE.
      HEREDITARY: LE RADICI DEL MALE debutterà nei nostri cinema il 25 luglio grazie a Lucky Red.

    • La settima musa
      5.2/10 5 voti

      LA SETTIMA MUSA

      Il regista spagnolo Jaume Balagueró taceva da qualche tempo. Dopo l’interessante BED TIME (Mientras duermes, 2011), nel 2014 era tornato al franchise di [REC] con il quarto film della saga zombie, APOCALIPSIS. Si è rifatto vivo nel 2017, al Sitges Festival, con LA SETTIMA MUSA (Musa), un nuovo film horror che trae spunto dal romanzo La dama numero tredici (2003) dello scrittore cubano naturalizzato spagnolo José Carlos Somoza. A sua volta, Somoza è stato ispirato dalla leggenda delle tredici dee che viene citata nel saggio La Dea Bianca (1948) di Robert Graves, fra i massimi esperti mondiali di miti greci, ebraici e celtici.
      Per il suo ritorno, Balagueró ha costruito una storia ambientata fra sogno, realtà, citazioni dantesche e la solita attenzione per perturbanti interni domestici. Nel cast artistico, prevalentemente internazionale, ci sono anche Franka Potente e Christopher Lloyd.
      LA SETTIMA MUSA, in sala dal 22 agosto. Distribuzione: Adler Entertainment.

    • Lucky
      Lucky
      2017
      7.9/10 9 voti

      LUCKY

      A quasi un anno dalla scomparsa di Harry Dean Stanton, arriva anche in Italia LUCKY (2017), l’ultimo ruolo da protagonista per un attore che ha costruito la sua filmografia su una marea di personaggi minori, ma decisamente importanti. LUCKY è diretto dall’attore John Carroll Lynch, al suo brillante esordio alla regia dopo una carriera ricca di fondamentali interpretazioni per registi come i Coen, Pablo Larraín e Tony Scott. Con questo primo lavoro dietro la macchina da presa, Lynch ha vinto il premio della giuria ecumenica all’ultimo Festival di Locarno. Significativamente, fra gli attori di questa commedia indie e malinconica, c’è un altro Lynch, David Lynch, uno dei registi che, negli anni, ha sfruttato al meglio le grandi doti artistiche e fisiche di Stanton, tanto da volerlo anche nella terza stagione della serie tv cult TWIN PEAKS andata in onda nel 2017.
      LUCKY, dal 29 agosto in sala, grazie a Wanted Cinema.

    [Nella foto: David Lynch e Harry Dean Stanton in una scena del film LUCKY]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext