2018

Mission: Impossible - Fallout

/ 20186.651 voti
Mission: Impossible - Fallout
Mission: Impossible - Fallout

Ethan Hunt, la sua squadra e alcuni alleati sono impegnati in una corsa contro il tempo per evitare gli effetti di una missione andata male.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Mission: Impossible - Fallout
Attori principali: Tom CruiseHenry CavillVing RhamesSimon PeggRebecca FergusonSean Harris, Angela Bassett, Vanessa Kirby, Michelle Monaghan, Wes Bentley, Frederick Schmidt, Alec Baldwin, Liang Yang, Kristoffer Joner, Wolf Blitzer, Dean Ashton, Alix Bénézech, Joey Ansah, Velibor Topic, Alexandre Poole, Andrew Cazanave Pin, Christophe de Choisy, Guy Remy, Jean Baptiste Fillon, Maximilian Geller, Olivier Huband, Raphael Desprez, Raphael Joner, Thierry Picaut, Vincent Latorre, Harvey Djent, Grahame Fox, David Mumeni, Charlie Archer, Caspar Phillipson, Ffion Jolly, Lolly Adefope, Ross O'Hennessy, Russ Bain, Nigel Allen, Tracey Saunders, Alicia Mencía Castaño, Conny Sharp, Jessie Vinning, Stuart Davidson, Julianne Binard, Bernardo Santos, Lampros Kalfuntzos
Regia: Christopher McQuarrie
Sceneggiatura/Autore: Christopher McQuarrie, Bruce Geller
Colonna sonora: Lorne Balfe
Fotografia: Rob Hardy, Hugues Espinasse
Costumi: Hannah Walter
Produttore: J.J. Abrams, Tom Cruise, David Ellison, Matt Grimm, Dana Goldberg, Raphaël Benoliel, Bryan Burk, Don Granger, Christopher McQuarrie, Jake Myers, Tommy Harper
Produzione: Usa
Genere: Azione, Thriller
Durata: 148 minuti

Solita miscela, stessa goduria! / 1 Dicembre 2018 in Mission: Impossible - Fallout

Nonostante queste missioni si assomiglino tutte, e che tutti ce l’abbiano sempre con Tom Cruise, anche questa stessa ricetta si fa apprezzare.
Bellissimo l’inseguimento in citta, finale troppo “die hard”!
Ma i 7 a Mission Impossible sono garantiti.
7+.

Il meglio di tutta la saga / 19 Ottobre 2018 in Mission: Impossible - Fallout

“Mission: Impossible – Fallout” è un altro tassello strepitoso di una saga che col passare degli anni è sempre di più in ascesa, come sta accadendo per “Fast & Furious”. Il film è bellissimo e spettacolare, con una sceneggiatura pressoché perfetta. L’azione è a quantità industriale e gli effetti speciali sono girati magistralmente. Il cast poi è ottimo, con un Tom Cruise da applausi. “Fallout”, accanto a “Protocollo Fantasma”, è uno dei migliori di tutta la saga. E’ pura adrenalina.

Leggi tutto

MI6 / 11 Settembre 2018 in Mission: Impossible - Fallout

Altro capitolo della saga di Ethan Hunt che si mantiene su ottimi livelli tra intrighi, humour e soprattutto azione al limite del possibile.
Stavolta Ethan (il solito Tom Cruise, che stavolta guida un elicottero senza controfigura) se la deve vedere con una pericolosa minaccia nucleare, legata al capitolo precedente.
Infatti i resti del Sindacato (vedi Rogue Nation) sono diventati un’organizzazione terroristica nota come gli Apostoli che cerca di impossessarsi di tre nuclei di plutonio.
Il film inizia con il solito messaggio autodistruttivo che annuncia la missione di Ethan; poi in una scena Ethan deve decidere tra salvare la vita a Luther (Ving Rhames) o difendere un nucleo di plutonio e la sua scelta metterà in pericolo milioni di persone.
Solita azione tra varie location che avrà il suo clou nel Kashmir; Ethan, Benji (Simon Pegg) che come al solito dà un tocco di humour al film, Luther e il capo dell’IMF (Alec Baldwin) dovranno cercare di salvare il mondo. Per farlo dovranno servirsi anche del balordo Solomon Lane (Sean Harris) arrestato da Ethan nel precedente episodio, e decidersi se fidarsi di due elementi estranei alla squadra: August Walker (Henry Cavill), agente della Cia mandato dalla Sloane (Angela Bassett) per supervisionare il loro lavoro, e Ilsa (Rebecca Ferguson), agente dell’MI6.
Alcune scene spettacolari e il valore aggiunto della bella presenza di Vanessa Kirby nei panni dell’ambigua “Vedova Bianca”. Torna anche Michelle Monaghan nei panni della moglie di Ethan Hunt (vedi MI3).

Leggi tutto

Prevedibile ma godibile / 10 Settembre 2018 in Mission: Impossible - Fallout

Sesto film della saga cinematografica che ha per protagonista Ethan Hunt.
Dopo Rogue Nation (2015), alla regia e alla sceneggiatura di Mission: Impossible – Fallout c’è di nuovo Christopher McQuarrie, con J.J. Abrams produttore esecutivo.
E, ovviamente, nel ruolo di Hunt c’è sempre Tom Cruise. Invecchiato nel volto (ma non nel lucore del sorriso che l’ha reso il golden boy di Hollywood), non so per quanto potrà tenere botta. Urge una staffetta (di personaggi, non di attori), sempre che vi sia interesse a perpetrare la tradizione.
Dopo Operazione U.N.C.L.E. (2015), Henry Cavill (massiccissimo, ormai modellato per essere Superman) entra nel cast e si ritrova impelagato in una nuova intricata vicenda di spionaggio (prova senza infamia, né lode).

Detto questo, Fallout si è rivelato un buon intrattenimento: benché non ricordassi nulla del capitolo precedente, sono certa di averlo trovato più accattivante e piacevole di Rogue Nation (ma non chiedetemi perché). Eccede in minutaggio (l’intro è abbastanza dilatata), ma brilla -chettelodifoaffare- nelle scene d’azione, inverosimili, reiterate, innumerevoli, ma divertenti e adrenaliniche. Ci sono la solita super-corsa in moto (senza casco), i perigliosi salti dai tetti, le infinite mazzate corpo a corpo, l’ansiogena corsa contro il tempo: il campionario classico di spericolatezze a base di abilità, furbizia e tanta fortuna viene rispettato.

Insomma, è un buon film d’intrattenimento che, nella sua matematica prevedibilità, sa di stantio, ma che, paradossalmente, non stanca.

Leggi tutto
inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.