Marion Cotillard: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Marion Cotillard

Marion Cotillard: biografia ed esordi

Marion Cotillard è un’attrice, modella, cantante e doppiatrice francese. Figlia di attori teatrali, la Cotillard inizia a recitare fin da ragazzina. Sedicenne, viene ammessa al Conservatorio d’arte drammatica di Orléans, dove i genitori insegnano recitazione.
Debutta ufficialmente nel mondo del cinema nel 1994, con il film “L’histoire du garçon qui voulait qu’on l’embrasse” di Philippe Harel. Successivamente, ha un piccolo ruolo nella commedia fantascientifica “Il pianeta verde” (1996) di Coline Serreau. Il successo arriva nel 1998, con il film d’azione “Taxxi” di Gérard Pirès, sceneggiato da Luc Besson. Nel ruolo di Lilly Bertineau, la Cotillard compare anche nei due sequel, “Taxxi 2” (2000) e “Taxxi 3” (2003).
Nel 2003, l’attrice recita nella commedia romantica “Amami se hai coraggio” diretta dal futuro marito, il regista Guillaume Canet, sposato nel 2007.

Marion Cotillard: il successo internazionale

Ormai popolare in Francia, la Cotillard inizia a lavorare anche con autori stranieri: “Big Fish” (2003) di Tim Burton, “Un’ottima annata – A Good Year” (2006) di Ridley Scott, “Nemico pubblico – Public Enemies” (2009) di Michael Mann, “Inception” (2010) e “Il cavaliere oscuro – Il ritorno ” (2012) di Christopher Nolan, “Midnight in Paris” (2011) di Woody Allen, “Contagion” (2011) di Steven Soderbergh, “C’era una volta a New York” (2013) di James Gray, “Due giorni, una notte” (2014) dei Fratelli Dardenne (grazie a cui vince un European Film Award come miglior attrice), “Macbeth” (2015) di Justin Kurzel, “È solo la fine del mondo” (2016) di Xavier Dolan, “Allied: Un’ombra nascosta” (2016) di Robert Zemeckis.
Con il film “Una lunga domenica di passioni” (2004) di Jean-Pierre Jeunet, la Cotillard vince il suo primo premio César come attrice non protagonista.

Edith Piaf e Marion Cotillard: il trionfo di “La vie en rose”

Nel 2007, la Cotillard è Edith Piaf nel film biografico “La vie en rose” di Olivier Dahan. Questa intensa interpretazione le vale il César, il BAFTA, il Golden Globe e l’Oscar 2008 come miglior attrice protagonista: è la prima artista francese a ricevere questo Academy Award.
Dal 2008, l’attrice è testimonial della linea Lady Dior della maison di alta moda Christian Dior SA, per cui ha interpretato anche diversi spot pubblicitari.
Nel 2015, l’attrice presta la propria voce alla Rosa nella versione inglese del film di animazione “Il piccolo principe” di Mark Osborne.
L’attrice è protagonista di svariati videoclip musicali, fra cui “The Eyes of Mars” dei Franz Ferdinand (2010)
e “The Next Day” di David Bowie (2013).

Luogo di nascita: Paris, France
Data di nascita: 30/09/1975

Lascia un commento

jfb_p_buttontext