Stanley Kubrick: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Stanley Kubrick

Stanley Kubrick è stato un regista, sceneggiatore, direttore della fotografia e produttore cinematografico statunitense, naturalizzato britannico negli anni Sessanta.
Fra gli indiscussi maestri del cinema del Novecento, Kubrick era appassionato di film, fotografia, mitologia, scacchi e jazz. Ha esordito ventunenne con un cortometraggio autoprodotto a tema sportivo, ‘Day of the Fight’ (1949), un documentario sulla giornata di un pugile. Dopo il successo dei primi cortometraggi, venduti alla RKO, Kubrick trovò i finanziamenti necessari per realizzare il suo primo lungometraggio, ‘Paura e desiderio’ (1953). Grazie a ‘Il bacio dell’assassino’ (1955), nel 1959 Kubrick vinse il premio per la miglior regia al festival di Locarno.
Dopo aver licenziato Anthony Mann, Kirk Douglas, forte del suo ruolo di produttore e come protagonista del film, lo contattò nel 1959 per dirigere il kolossal in costume ‘Spartacus’ (1960), che valse a Kubrick la prima nomination ai Golden Globe come miglior regista e che vinse quattro premi Oscar.
Nel 1965, per la regia de ‘Il dottor Stranamore’ (1964), Kubrick ricevette la prima delle tredici nomination personali agli Academy Awards. L’ultima risale al 1988, per la sceneggiatura non originale del film bellico ‘Full Metal Jacket’ (1987) scritta insieme a Michael Herr e Gustav Hasford.
Nel 1997, Kubrick ha ricevuto il Leone d’Oro alla carriera.
Il film ‘2001: Odissea nello spazio’ (1968) viene considerato uno dei capolavori mondiali del cinema di fantascienza.
Diversi lavori di Kubrick, come ‘Lolita’(1962), dall’omonimo romanzo di Vladimir Nabokov, e ‘Arancia meccanica’ (1971), dall’opera letteraria distopica di Anthony Burgess, sono stati oggetto di scandalo e censura.
L’ultimo film di Kubrick, ‘Eyes Wide Shut’, risale al 1999: come è accaduto spesso nella filmografia del cineasta, si basa su un romanzo, in questo caso ‘Doppio sogno’ di Arthur Schnitzler.
Tra i progetti accarezzati da Kubrick e mai realizzati, ci sono un biopic su Napoleone, che il regista immaginava interpretato da Jack Nicholson, successivamente scelto come protagonista per l’horror ‘Shining’ (1980), e ‘A.I. Intelligenza artificiale’. Per questo progetto, Kubrick contattò Steven Spielberg, affinché il collega si dedicasse alla regia, mentre Kubrick decise di riservarsi il ruolo di produttore. Spielberg e Kubrick parlarono a lungo del film, ma non ebbero il tempo di realizzarlo insieme. Alla fine, Spielberg lo portò al cinema nel 2001.
Kubrick è morto nel sonno, ucciso da un infarto.
Tra i vari documentari cinematografici dedicati all’arte di Kubrick, c’è il curioso ‘Room 237′(2012) di Rodney Ascher che, tra realtà e finzione, fornisce una particolare lettura del film ‘Shining’.

Luogo di nascita: Manhattan, New York, USA
Data di nascita: 26/07/1928
Data di morte: 07/03/1999

Regista (16)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext