David 2020: “Il traditore” è il film italiano dell’anno

Dopo un lungo testa a testa con 'Pinocchio', il film italiano dell'anno è "Il traditore" di Marco Bellocchio. Tutti i vincitori dei David 2020, su NientePopcorn.it.

Premi , di
David 2020: “Il traditore” è il film italiano dell’anno

“Il traditore” e “Pinocchio” protagonisti dei David 2020: cerimonia blindata per il COVID-19

La 65ma edizione dei premi cinematografici David di Donatello è stata dominata da un testa a testa tra due film, IL TRADITORE di Marco Bellocchio e PINOCCHIO di Matteo Garrone.
Alla fine, l’ha spuntata l’ultimo film di Bellocchio, che ha vinto anche i premi per la miglior regia e il miglior film.
Il film IL TRADITORE di Marco Bellocchio, candidato in 18 categorie, ha vinto 6 David 2020. PINOCCHIO (5 David) ha spopolato nei reparti tecnici. Tra gli altri film più premiati, IL PRIMO RE di Matteo Rovere (3 premi vinti) e LA DEA FORTUNA di Ferzan Ozpetek (2).
Al film sudcoreano PARASITE di Bong Joon-ho, Palma d’Oro a Cannes 2019 e vincitore di 4 Oscar 2020, è stato assegnato il David 2020 per il miglior film straniero.
L’attrice Franca Valeri (100 anni a luglio) ha ricevuto un David speciale.

Il futuro del cinema italiano

La cerimonia presentata da Carlo Conti è stata trasmessa in diretta su Rai 1 e Rai Play, il sito web Rai. Ovviamente, lo svolgimento dell’evento è stato ridimensionato, per rispettare le norme sanitarie e di distanziamento fisico imposte dalla pandemia di coronavirus COVID-19. I principali candidati si sono collegati con la cerimonia dalle proprie abitazioni, in videochiamata e tutti hanno lanciato messaggi di speranza per il futuro del cinema italiano.

David 2020: tutti i vincitori

Ecco la lista completa dei vincitori dei David 2020.
Cliccate sui link, per aprire (quando disponibili) le schede biografiche di attori, registi e tecnici e le schede-film di NientePopcorn.it, per scoprire i siti dove vedere in streaming legale i titoli premiati.

[Articolo in aggiornamento].

Miglior film
IL TRADITORE

Miglior regia
Marco Bellocchio, IL TRADITORE

Miglior regista esordiente
Phaim Bhuiyan, BANGLA

Miglior sceneggiatura originale
Marco Bellocchio, Francesco Piccolo, Valia Santella, Ludovica Rampoldi, Francesco La Licata,  IL TRADITORE

Miglior sceneggiatura non originale
Maurizio Braucci, Pietro Marcello, MARTIN EDEN

Miglior produttore
IL PRIMO RE

Miglior attrice protagonista
Jasmine Trinca, LA DEA FORTUNA

Miglior attore protagonista
Pierfrancesco Favino, IL TRADITORE

Miglior attrice non protagonista
Valeria Golino, 5 è IL NUMERO PERFETTO

Miglior attore non protagonista
Luigi Lo Cascio, IL TRADITORE

Miglior Autore della Fotografia
Daniele Ciprì, IL PRIMO RE

Miglior Musicista
L’Orchestra di Piazza Vittorio, IL FLAUTO DI PIAZZA VITTORIO 

Miglior Scenografo
Dimitri Capuani, PINOCCHIO

Miglior Costumista
Massimo Cantini Parrini, PINOCCHIO

Miglior Truccatore
Dalia Colli e Mark Coulier, PINOCCHIO

Miglior Acconciatore
Francesco Pegoretti, PINOCCHIO

Miglior Montatore
Francesca Calvelli, IL TRADITORE

Miglior Suono
IL PRIMO RE

Migliori Effetti Digitali
Theo Demiris e Rodolfo Migliari, PINOCCHIO

Miglior canzone originale
Che vita meravigliosa (Diodato), LA DEA FORTUNA

Miglior Documentario
SELFIE

Miglior film straniero
PARASITE (Corea del Sud)

Miglior Cortometraggio
INVERNO di Giulio Mastromauro

David Giovani
MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI

Premio dello spettatore
IL PRIMO NATALE

David speciale
Franca Valeri.

[Nella foto principale: Marco Bellocchio riceve virtualmente il David 2020 per il miglior film].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext