Le commedie più belle, dal 1950 ai nostri giorni

  • Locandina del film Il Postino, Commedia, 1994
    41
    8.0
    432 voti

    Il Postino / 1994

    Tratto dal romanzo il postino di Neruda di Antonio Skarmeta. Il poeta Pablo Neruda è stato confinato nell'isola di Salina: ogni giorno, il postino Mario gli porta tutte le lettere delle sue ammiratrici. Nonostante le differenze tra i due uomini nasce una...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Brazil, Commedia, 1985
    42
    8.0
    320 voti

    Brazil / 1985

    In un futuro indefinito, la società è controllata da tecnocrati e da una burocrazia insostenibile. Sam Lowry è un impiegato che sogna di volare letteralmente via dal presente, per trascorrere l'eternità con una imprecisata donna dei suoi sogni.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film La stangata, Commedia, 1973
    43
    8.0
    199 voti

    La stangata / 1973

    Chicago, anni Trenta. Per vendicare l'omicidio di un amico, una coppia di mascalzoni intende fare un brutto tiro ad un boss della malavita, attraverso una truffa complicata ma precisissima.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Cantando sotto la pioggia, Commedia, 1952
    44
    8.0
    192 voti

    Cantando sotto la pioggia / 1952

    L'affermato attore del cinema muto Don Lockwood, ottimo ballerino e stuntman, assiste suo malgrado all'avvento del sonoro nei film.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film L'estate di Kikujiro, Commedia, 1999
    45
    8.0
    147 voti

    L'estate di Kikujiro / 1999

    E' finita la scuola ed il piccolo e timido Masao non ha un compagno di giochi con cui trascorrere le vacanze estive. In lui, si acuisce il desiderio di vedere la mamma che, stando a quel che dice la nonna con cui egli vive, è lontana per lavoro. Un giorno,...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film La grande abbuffata, Commedia, 1973
    46
    8.0
    147 voti

    La grande abbuffata / 1973

    Parigi. Quattro amici decidono di recarsi in una villa nei pressi di Neuilly: qui, intendono mettere in atto una sorta di suicidio gastronomico. Tenteranno, infatti, di mangiare fino a morirne. Cibo ed eros non possono essere disgiunti, così decidono di...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Hong Kong Express, Commedia, 1994
    47
    8.0
    97 voti

    Hong Kong Express / 1994

    Due storie d’amore impossibili si rincorrono nel frastuono della metropoli, perdendosi nella malinconia della solitudine.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Don Camillo e l'Onorevole Peppone, Commedia, 1955
    48
    8.0
    93 voti

    Don Camillo e l'Onorevole Peppone / 1955

    1948. Don Camillo officia sempre a Brescello, dove Peppone continua a ricoprire la carica di sindaco. Egli intende candidarsi come deputato nelle file del Fronte Popolare, ma deve prima ottenere la licenza elementare, mai conseguita.

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Io la conoscevo bene, Commedia, 1965
    49
    8.0
    70 voti

    Io la conoscevo bene / 1965

    Adriana è una ragazza di provincia arrivata a Roma in cerca di fortuna: è una giovane molto bella ed altrettanto ingenua. Alla ricerca di un posto al sole nel mondo dello spettacolo, tenta in svariate maniere di farsi notare da chi conta nell'ambiente,...

    Leggi la scheda
  • Locandina del film Jojo Rabbit, Commedia, 2019
    50
    8.0
    64 voti

    Jojo Rabbit / 2019

    Germania, Seconda Guerra Mondiale. Jojo è un bambino di 10 anni, fervente nazista, che, per amico immaginario, ha nientemeno che Adolf Hitler ed è grazie ai suoi strampalati consigli che Jojo prova a superare le difficoltà dell'infanzia. Un giorno, il...

    Leggi la scheda

Per entrare in questa classifica sono necessari almeno 25 voti.

20 commenti

  1. laschizzacervelli / 17 Febbraio 2012

    Non avevo notato che questa classifica include solo pellicole uscite dopo il 1950, è un vero peccato però, così vengono esclusi praticamente tutti i film dei fratelli Marx!

    • Stefania / 18 Febbraio 2012

      Ti confesso che è un’assenza “calcolata”: se non avessimo posto il limite del 1950, i Fratelli Marx e Chaplin avrebbero monopolizzato almeno i primi quindici posti della classifica, rendendola (non volermene 😀 ) un po’ monotona.

  2. Erik / 21 Febbraio 2012

    Solo una domanda, ma Forrest Gump è considerato veramente una commedia? [ovviamente tra retorica e provocazione, non è neccessaria una risposta]..

  3. mat91 / 11 Marzo 2012

    Altra domanda (anche questa un po’ provocatoria), perchè nei film commedia sono inseriti anche i film d’animazione? A parte alcuni casi direi che quasi tutti i film a cartoni animati o con tecniche simili siano fatti per un pubblico di bambini e famiglie, e quindi “commedie” in senso lato, però mi sembrano due generi abbastanza diversi e in questo modo uno dei due ingloba l’altro…

    • Stefania / 11 Marzo 2012

      Considerazione interessante. Il fatto è che con il termine “commedia”, solitamente, si classificano i film che fanno ridere. Generalmente, i cartoni animati muovono perlomeno al sorriso. Quindi, immagino che nel database a cui si appoggia Nientepopcorn.it molti lungometraggi animati siano stati classificati come commedie. Per curiosità, a questo proposito, devo controllare come sono stati classificati “Una tomba per le lucciole” di Takahata o “Il Signore degli Anelli” di Bakshi 😉

  4. Notta / 28 Luglio 2012

    Si però The Truman Show sotto commedia proprio no.

  5. Idio-zia / 4 Ottobre 2012

    Non capisco perché alcuni fimm come The Truman Show, Eternal Sunshine Of The Spotless Mind e sopratutto Trainspotting sono sotto il genere commedia…

    • Stefania / 5 Ottobre 2012

      Bisogna ammettere che alcuni film hanno una natura ambigua e che possono essere considerati contemporaneamente, per esempio, sia dramma che commedia.
      Ora ti sciorinerò le mie considerazioni ad hoc : siediti e annoiati 😀
      Credo che The Truman Show rientri appieno nella categoria “mista”. Su Eternal Sunshine…, ho riserve parziali sulla parte “commedia”: diciamo che la definisco una tragicommedia sentimentale 😉
      Trainspotting alterna momenti di commedia nera ad altri di dramma puro: c’è molta ironia, in quel film, secondo me.
      Quindi: come si fa a classificare film così sfaccettati sotto un’unica “etichetta”? 😉

  6. ilsignorceppo / 21 Ottobre 2012

    Capisco che molto film possano avere alcune scene divertenti, ma forse sarebbe corretto metterli sotto un altro genere. Arrietty per esempio, La Dolce Vita…e tanti altri, non possono essere considerati film comici!

    • Stefania / 22 Ottobre 2012

      Nel nostro database, non esiste la categoria “comico”: c’è la categoria “commedia”. “Commedia” e “comico” non sono la stessa cosa, no? 😉

  7. Alessandro / 22 Ottobre 2012

    Visto che l’argomento “prende” 🙂
    A me risulta che sostanzialmente la differenza tra commedia e tragedia stia nel finale.
    La commedia ha un lieto fine mentre la tragedia al contrario ha un finale appunto “tragico”.
    Sono escluse ovviamente le solite “eccezioni che confermano la regola”! 😀
    “The Truman Show” per tanto può essere considerato una commedia, idem per “Eternal Sunshine…”

    p.s. in ogni caso, inviterei a considerare queste classifiche più come dei “divertimenti” 🙂

  8. michelenietzschezullo / 20 Febbraio 2013

    Mi spiegate perché di Jim Carrey non compaiono le 2 commedie più divertenti di sempre ovvero The Mask e Ace Ventura l’acchiappa animali e ci sono 2 dei suoi gilm più malinconici ossia the thruman show e ancor di più se mi lasci ti cancello? Ma chi le vota queste classifiche?

    • Stefania / 20 Febbraio 2013

      Gli utenti 😀
      Per esempio, cosa aspetti a votare proprio quei film che vorresti vedere in classifica? Potresti contribuire ad un loro migliore “piazzamento” 😉

  9. gerardosirico / 7 Novembre 2015

    Mancano tantissimi Capolavori di Woody Allen:Misterioso Omicidio a Manhattan,Il dittatore dello stato libero di Bananas,Basta che Funzioni…

Lascia un commento

jfb_p_buttontext