In Italia, il coronavirus condiziona l’uscita dei nuovi film al cinema

Le misure cautelative in atto in alcune zone d'Italia per contrastare il coronavirus COVID-19 hanno effetto anche sulla distribuzione di alcuni nuovi film al cinema: ecco cosa succede.

In Italia, il coronavirus condiziona l’uscita dei nuovi film al cinema

Epidemia da coronavirus: modifiche all’uscita di nuovi film nei cinema italiani

Nelle ultime ore, in Italia, si è alzata l’allerta riguardante il coronavirus COVID-19.
Attualmente, la presenza del virus identificato con la sigla COVID-19 è attestata solo in alcune regioni italiane. Non c’è un’epidemia da coronavirus Sars-CoV2 in Italia, come chiarito dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Ma, in via cautelativa, anche altre zone del Paese hanno messo in atto ordinanze relative al comportamento dei cittadini che riguardano le manifestazioni e le attività pubbliche che prevedono l’assembramento di numerose persone.
In relazione a queste misure cautelative, molti cinema italiani resteranno chiusi per alcuni giorni.
Perciò, le case di distribuzione hanno deciso di modificare il proprio calendario e di posticipare l’uscita di nuovi film nelle sale.

Film in programmazione al cinema: le ultime novità in merito alle disposizioni nazionali sul coronavirus COVID-19

[Aggiornamento del 5 marzo 2020] Ieri (4 marzo), il Presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte ha approvato un decreto (DPCM 04/03/2020) relativo a una serie di disposizioni da applicare a livello nazionale in materia di coronavirus COVID-19.
“Considerati l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale”, fino al 3 aprile “sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico che privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
Di conseguenza, potranno aprire al pubblico e svolgere la propria attività solo le sale cinematografiche in grado di assicurare la citata distanza di sicurezza tra i vari spettatori.
Da tali disposizioni, restano escluse le sale delle regioni Lombardia, Emilia Romagna e Veneto e delle province di Pesaro-Urbino e Savona, perché, attualmente, sono già soggette all’obbligo di chiusura totale fino all’8 marzo compreso [Fine aggiornamento].

Film con uscita posticipata

La programmazione dei film al cinema dei prossimi giorni sarà un po’ rivoluzionata.
In questo momento, sappiamo che le uscite di alcuni film vengono posticipate a data di destinarsi.

Film con uscita prevista giovedì 27 febbraio:
SI VIVE UNA VOLTA SOLA (2020) di e con Carlo Verdone (Vision);
VOLEVO NASCONDERMI (2020) di Giorgio Diritti, con Elio Germano (01 Distribution). [Aggiornamento del 2 marzo 2020] Il nuovo film di Diritti, per cui Germano è stato premiato alla Berlinale 2020, sarà in sala dal 4 marzo [Fine aggiornamento].
LUPIN III – THE FIRST (2019) di Yamazaki Takashi (Koch Media);
ARCTIC – UN’AVVENTURA GLACIALE (Arctic Dogs, 2019) di Aaron Woodley (Notorious Pictures);
NON SI SCHERZA COL FUOCO (Playing with Fire, 2019) di Andy Fickman, con John Cena (Walt Disney Company Italia, Fox);
DOPO IL MATRIMONIO (After the Wedding, 2019) di Bart Freundlich, con Michelle Williams e Julianne Moore (Lucky Red);
CAMBIO TUTTO (2020) di Guido Chiesa, con Valentina Lodovini (Medusa);
AMICHE IN AFFARI (Like a Boss, 2020) di Miguel Arteta, con Salma Hayek (Walt Disney Company Italia, Fox).

Film con uscita prevista giovedì 5 marzo:
[Aggiornamento del 26 febbraio] IL TALENTO DEL CALABRONE di Giacomo Cimini, con Sergio Castellitto e Lorenzo Richelmy (Eagle Pictures, Paco Cinematografica) [Fine aggiornamento].
[Aggiornamento del 2 marzo 2020] HONEY BOY con Shia Labeouf (Adler Entertainment) [Fine aggiornamento].

Film con uscita prevista giovedì 9 aprile:
[Aggiornamento del 4 marzo 2020] il nuovo film della saga di 007, NO TIME TO DIE di Cary J. Fukunaga, con Daniel Craig (Universal Pictures International Italy). L’uscita del 25mo film di James Bond è stata spostata al 12 novembre [Fine aggiornamento].

Nuovi film al cinema con distribuzione confermata

Nonostante le misure prese in relazione all’emergenza epidemiologica da coronavirus COVID-19, viene confermata l’uscita nei cinema di alcuni film.

In sala dal 24 al 26 febbraio:
IL COMMISSARIO MONTALBANO: SALVO AMATO, LIVIA MIA (2020) di Alberto Sironi e Luca Zingaretti (evento speciale Nexo Digital, Rai Cinema).

In sala dal 27 febbraio:
DOPPIO SOSPETTO (Duelles, 2017) di Olivier Masset-Depasse (Teodora Film).
[Aggiornamento del 26 febbraio] LA PARTITA di Francesco Carnesecchi, con Francesco Pannofino (Zenit Distribution) [Fine aggiornamento].

In sala dal 5 marzo:
[Aggiornamento del 4 marzo 2020]
BUÑUEL – NEL LABIRINTO DELLE TARTARUGHE di Salvador Simò (Draka Distribuzione);
THE GRUDGE di Nicolas Pesce (Warner Bros. Italia);
QUEEN & SLIM di Melina Matsoukas (Universal Pictures Italia);
MARIE CURIE di Marie Noelle (Valmyn);
SOLA AL MIO MATRIMONIO di Marta Bergman (Club Cinedistribuzione);
(dal 5 all’11 marzo, solo in Sardegna) L’AGNELLO di Mario Piredda (Articolture).
[Fine aggiornamento].

Articolo in aggiornamento.

[Fonte: eduesse.it]

[Nella foto: Elio Germano nel film VOLEVO NASCONDERMI. Photo Credit: 01 Distribution].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext