Berlinale 2020: premiati i film italiani in concorso. Orso d’Oro a un film iraniano

Alla Berlinale 2020, ottimi risultati per i film italiani in concorso, con premi ai Fratelli D'Innocenzo e a Elio Germano. Ecco l'elenco di tutti i vincitori di Berlino 70.

Premi , di
Berlinale 2020: premiati i film italiani in concorso. Orso d’Oro a un film iraniano

Orso d’Oro 2020 al film iraniano “Sheytan vojud nadarad”

Sono appena stati assegnati i premi della Berlinale 2020. La giuria internazionale della 70ma edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino presieduta dall’attore Jeremy Irons, di cui ha fatto parte anche l’italiano Luca Marinelli, ha assegnato l’Orso d’Oro 2020 al film SHEYTAN VOJUD NADARAD di Mohammad Rasoulof, regista e sceneggiatore iraniano.
L’Orso d’Argento per la regia è stato assegnato al regista sudcoreano Hong ang-soo, per il film DOMANGCHIN YEOJA. Eliza Hittman ha vinto il Gran Premio della Giuria con NEVER RARELY SOMETIMES ALWAYS.

Berlinale 70: premiati i film italiani in concorso

Ottimo palmarés anche per i film italiani in concorso a Berlino 70.
FAVOLACCE dei Fratelli D’Innocenzo, al cinema dal 16 aprile, ha vinto l’Orso d’Argento per la miglior sceneggiatura.
Elio Germano ha vinto l’Orso d’Argento come miglior attore, per la sua interpretazione nel film VOLEVO NASCONDERMI. L’uscita al cinema del nuovo film di Giorgio Diritti era attesa per il 27 febbraio, ma le disposizioni in materia di coronavirus COVID-19 ha modificato la programmazione nei cinema italiani e ne ha rimandato la distribuzione a data da destinarsi.

Berlinale 70: tutti i vincitori

A seguire, vi forniamo l’elenco dei vincitori del Festival del Cinema di Berlino 2020. Cliccate sui titoli dei film, per aprire le schede di NientePopcorn.it e scoprire trame, cast, trailer ed eventuali voti e commenti.

Orso d’Oro per il miglior film
SHEYTAN VOJUD NADARAD di Mohammad Rasoulof (Iran)

Orso d’Argento Gran Premio della Giuria
NEVER RARELY SOMETIMES ALWAYS di Eliza Hittman

Orso d’Argento per la miglior regia
Hong Sang-soo, DOMANGCHIN YEOJA (Corea del Sud)

Orso d’Argento premio speciale della Giuria per la 70ma Berlinale
EFFACER L’HISTORIQUE di Benoît Delépine and Gustave Kervern (Francia)

Orso d’argento per la migliore attrice
Paula Beer, UNDINE

Orso d’argento per il miglior attore
Elio Germano, VOLEVO NASCONDERMI (Italia)

Orso d’argento per la miglior sceneggiatura
Fabio e Damiano D’Innocenzo, FAVOLACCE (Italia)

Orso d’argento per il miglior contributo tecnico
Jurgen Jurges per la fotografia del film DAU. NATASHA

Orso d’Argento per il miglior documentario
IRRADIATED di Rithy Panh
NOTES FROM THE UNDERWORLD di Tizza Covi e Rainer Frimmel (menzione speciale)

[Nella foto: Elio Germano. Photo Credit: Berlinale].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext