COVID-19: Netflix e Italian Film Commissions creano un fondo per tv e cinema

Netflix e Italian Film Commissions hanno costituito un fondo per sostenere le maestranze coinvolte nelle produzioni italiane ferme a causa del COVID-19.

COVID-19: Netflix e Italian Film Commissions creano un fondo per tv e cinema

COVID-19: il Fondo di Sostegno per la tv e il cinema italiano

Gli effetti del coronavirus COVID-19 su cinema e serie tv sono drammatici.
Come altri settori produttivi, anche l’industria dell’entertainment si è fermata praticamente in blocco, sospendendo le retribuzioni di tutte le figure artistiche e tecniche coinvolti nella realizzazione di film e nuove serie tv.
Per offrire un aiuto concreto alle produzioni cinetelevisive italiane, Netflix e Italian Film Commissions, l’associazione che riunisce 19 Film Commission regionali, hanno lanciato il Fondo di Sostegno per la tv e il cinema italiano. Lo scopo è quello di fornire supporto emergenziale a breve termine alle maestranze e alle troupe dell’industria audiovisiva. Con questo intento, Netflix ha depositato nel fondo un milione di euro.

Le iniziative di Netflix per contrastare gli effetti del COVID-19

Il denaro sarà gestito da Italian Film Commissions e sarà destinato al supporto di figure professionali come elettricisti, montatori e truccatori.
Questa iniziativa rientra nello stanziamento di circa 100 milioni di dollari annunciato da Netflix lo scorso 20 marzo e destinato alle comunità creative impiegate nelle produzioni audiovisive di tutto il mondo. In particolare, il denaro devoluto alle maestranze italiane fa parte dei 15 milioni di dollari riservati da Netflix a iniziative con terze parti e ad associazioni di tecnici non legate alle produzioni originali Netflix.
Come accadrà in altri Paesi, anche i cast artistici e tecnici delle produzioni Netflix sospese in Italia riceveranno due settimane di stipendio.

[Fonte: sito Italian Film Commissions].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext