James Purefoy: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
James Purefoy

James Brian Mark Purefoy è nato e cresciuto a Taunton, nel Somerset, in Inghilterra, figlio di Shirley (Taylor), che gestiva un'agenzia di collocamento, e Anthony Chetwynd Purefoy. Dopo aver lasciato la scuola all'età di sedici anni, ha svolto una serie di lavori diversi, tra cui lavorare in una fattoria di suini e come facchino all'ospedale distrettuale di Yeovil, prima di viaggiare e lavorare ampiamente in tutta Europa. A diciotto anni, James tornò al college per prendere i suoi A-Levels, uno dei quali era Drama. Fu lì che si rese conto che si trattava di qualcosa a cui si sentiva ispirato e per cui aveva fatto domanda e fu accettato nel corso di recitazione presso la Central School of Speech and Drama.

Mentre recitava nel ruolo di protagonista in "Henry V" nel primo mandato del suo ultimo anno alla Central, fu visto da un direttore del casting della RSC e invitato a unirsi alla compagnia, immediatamente, a Stratford. Anche se inizialmente chiesto solo di giocare a "Ferdinand" in Nicholas Hytner Durante la produzione di "The Tempest", due anni dopo lasciò la RSC dopo essersi esibito in otto produzioni e diretto da artisti del calibro di Adrian Noble , Roger Michell e Gene Saks suonando, tra gli altri, "Edgar" in "King Lear" e "Malcolm" in "Macbeth". Nel corso dei successivi sei anni, ha diviso il suo tempo tra teatro e televisione. A teatro, ha lavorato con Katie Mitchell su "Le donne di Troia" alla Porta; Matthew Warchus , Ken Stott e Jude Law su "Death of a Salesman" al West Yorkshire Playhouse; Iain Glen su "Amleto" a Bristol Old Vic; Bill Alexander in una stagione acclamata dalla critica al Birmingham Rep, interpretando ruoli da protagonista in "The Servant", "The Way of the World" e "Macbeth"; e con Simon Callow , Joseph Fiennes , Rupert Graves , e Helen McCrory , su "Les Enfants du Paradis", sempre per la RSC.

Oltre ad apparire nel dramma del periodo storico della BBC, The Tenant of Wildfell Hall (1996), ha sempre scelto di fare una grande varietà di parti in televisione, per evitare di essere tipografato. Dallo stupratore psicopatico della BBC1 Calling the Shots (1993) con Lynn Redgrave al truffatore "Darius Guppy" in "The Prince" di LWT; dall'osservatore urbano "Nick Jenkins" di Channel 4 A Dance to the Music of Time (1997) allo stalker triste nella serie di Granada, Metropolis (2000), James è sempre riuscito a confondere le aspettative della gente su di lui. Negli ultimi anni, è stato impegnato a girare film, in media al ritmo di tre all'anno. I primi crediti includono "Jedd Wainwright" in Festa di luglio (1995) per "Merchant Ivory", e come il panettiere irlandese bisessuale, "Brendan" in Rose Troche 'S Camere e corridoi (1998). Dall'alcolista roustabout "Tom Bertram" in Mansfield Park (1999) all'attore aspirante "Bond" "Carl Phipps" in Maybe Baby (2000); il gioco d'azzardo, donnaiolo "Daniel" in Women Talking Dirty (1999) con Helena Bonham Carter al nobile ed enigmatico "Principe Edoardo" di Brian Helgeland 'S Il destino di un cavaliere (2001).

Ha continuato a sorprendere coloro che cercano di colpirlo nella sua carriera cinematografica, scegliendo sempre di interpretare parti che si contrappongono fortemente a quella che ha appena completato. L'anno scorso, è tornato a teatro per suonare il rastrello "Ned Loveless" in Trevor Nunn L'acclamata produzione di "The Relapse" al National Theatre di Londra, prima di imbarcarsi nella più grande sfida che ha ancora affrontato: interpretare "George" con un budget limitato George and the Dragon (2004), con, tra gli altri, Michael Clarke Duncan , Val Kilmer , Piper Perabo e Patrick Swayze . Questo film uscirà nell'estate del 2003. Vive da solo a Londra.

Luogo di nascita: Taunton, England, UK
Data di nascita: 03/06/1964

Lascia un commento

jfb_p_buttontext