Matt Dillon killer per Lars Von Trier

Lars Von Trier sta per iniziare le riprese di "The House That Jack Built", un film incentrato sulle efferate gesta di un serial killer. Oltre all'attore americano, il cineasta danese ha scritturato anche Bruno Ganz, per un ruolo molto misterioso. Scopriamo insieme i dettagli del progetto.

, di

DILLON E GANZ SUL SET DI VON TRIER

Come annunciato in esclusiva da Deadline, Lars Von Trier ha reso noti i nomi degli attori protagonisti del suo nuovo film, THE HOUSE THAT JACK BUILT, di cui vi abbiamo già parlato qualche mese fa: i volti del thriller diretto da Von Trier saranno quelli dell’americano Matt Dillon (DRUGSTORE COWBOY, 1989) e dello svizzero Bruno Ganz (IL CIELO SOPRA BERLINO, 1987). Per entrambi, si tratta della prima esperienza dietro la direzione del cineasta danese.
Il film seguirà lo sviluppo di un particolare segmento della vita di Jack, un ragazzo estremamente intelligente che, nell’arco di 12 anni, commetterà diversi omicidi, concependoli come vere e proprie opere d’arte, al fine di creare la composizione suprema, prima che la polizia possa individuarlo e arrestarlo.
Dillon vestirà i panni del serial killer Jack e Ganz quelli di Verge, un misterioso personaggio che coinvolge l’assassino in una conversazione ricorrente a proposito delle sue azioni e dei suoi pensieri.

Von Trier ha dichiarato: “È con grande piacere che annuncio la presenza di Matt Dillon e Bruno Ganz come protagonisti di THE HOUSE THAT JACK BUILT. Si tratta di due signori che hanno segnato il mio sviluppo cinematografico. (…) Sono attori eccellenti e si adattano in maniera naturale alla mia ‘famiglia cinematica’. Sono felice e orgoglioso di lavorare con entrambi.
Per completare il cast, mancano ancora 4 attrici che coprano altrettanti ruoli femminili definiti particolarmente importanti.
Le riprese del film, che dovrebbero iniziare a breve, si svolgeranno nella cittadina svedese di Trollhättan e a Copenhagen, in Danimarca.
Secondo quanto indicato da IMDB, l’uscita del film è prevista per il 2018.

[Nella foto: Lars Von Trier]

Lascia un commento

jfb_p_buttontext