John Schlesinger: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
John Schlesinger

John Richard Schlesinger, CBE, era un film e regista e attore inglese. Ha vinto un Oscar per il miglior regista per Midnight Cowboy ed è stato nominato per altri due film (Darling e Sunday Bloody Sunday). Schlesinger è nato a Londra, in una famiglia ebrea della classe media. La sua carriera di attore è iniziata negli anni '50 e consisteva nel sostenere ruoli in film e produzioni televisive britanniche. Ha iniziato la sua carriera da regista nel 1956 con il cortometraggio documentario Sunday nel Parco su Hyde Park di Londra. Nel 1958, Schlesinger creò un documentario su Benjamin Britten e l'Aldeburgh Festival per il programma TV della BBC della BBC, comprese le prove dell'opera per bambini Noye's Fludde con un giovane Michael Crawford. Negli anni '60 aveva praticamente rinunciato alla recitazione per concentrarsi su una carriera da regista, e un altro dei suoi precedenti sforzi come regista, il documentario di British Transport Films (1961), ottenne un Gold Lion al Festival del cinema di Venezia e un British Academy Award. I suoi primi due film di finzione, A Kind of Loving (1962) e Billy Liar (1963), furono ambientati nel nord dell'Inghilterra. A Kind of Loving ha vinto il Golden Bear award alla dodicesima Berlinale nel 1962. Il suo terzo lungometraggio, Darling (1965), descriveva in modo aspro il moderno stile di vita urbano di Londra ed era uno dei primi film sul "swinging London". Il prossimo film di Schlesinger fu il film drammatico del periodo Lontano dalla folla impazzita (1967), un adattamento del popolare romanzo di Thomas Hardy accentuato da splendide location di campagna inglese. Entrambi i film (e Billy Liar) hanno caratterizzato Julie Christie come protagonista femminile. Il prossimo film di Schlesinger, Midnight Cowboy (1969), fu acclamato a livello internazionale. Una storia di due imbroglioni che vivono ai margini del lato negativo di New York City, è stato il primo film di Schlesinger girato negli Stati Uniti e ha vinto l'Oscar come miglior regista e miglior film. Durante gli anni '70, ha realizzato una serie di film incentrati principalmente sui solitari, i perdenti e le persone al di fuori del mondo pulito, come Sunday Bloody Sunday (1971), The Day of the Locust (1975), Marathon Man (1976) e Yanks ( 1979). Più tardi, arrivarono i maggiori incassi e il fallimento critico di Honky Tonk Freeway (1981), seguiti da film che attirarono risposte contrastanti da parte del pubblico. Dal 1973 è stato direttore associato del Royal National Theatre, dove ha prodotto Heartbreak House di George Bernard Shaw (1975). Ha anche diretto diverse opere, a cominciare da Les contes d'Hoffmann (1980) e Der Rosenkavalier (1984), entrambi a Covent Garden. Schlesinger è stato nominato comandante dell'Ordine dell'Impero britannico (CBE) per i suoi servizi cinematografici nel 1970. Nel 2003, gli è stata dedicata una Golden Palm Star sulla Palm Springs, California Walk of Stars.

Luogo di nascita: London, England, UK
Data di nascita: 16/02/1926
Data di morte: 25/07/2003

    Regista (27)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext