Il nuovo film di Park Chan-wook è un corto fantasy per la Apple

Il regista sudcoreano Park Chan-wook è tornato con un nuovo film, un corto commissionato dalla Apple e girato con un iPhone 13 Pro.

Curiosità , di
Il nuovo film di Park Chan-wook è un corto fantasy per la Apple

“Life Is But A Dream” è il nuovo film di Park Chan-wook (girato con un iPhone)

A 6 anni dal suo ultimo lungometraggio per il cinema (MADEMOISELLE, 2016) e a 4 dalla sua prima serie tv (LA TAMBURINA, 2018), il regista sudcoreano Park Chan-wook è tornato con un nuovo film.
LIFE IS BUT A DREAM è un cortometraggio fantasy, recitato in coreano, con sottotitoli in inglese, della durata di circa 21 minuti. Commissionato dalla Apple, è stato realizzato interamente con un iPhone 13 Pro.
I protagonisti del cortometraggio sono interpretati dagli attori sudcoreani Yoo Hai-jin (il falegname/becchino), Kim Ok-Bin (Martora Bianca), che ha già lavorato con Park nel film horror BAKJWI (2009), e Park Jung-min (lo spadaccino).

  • Life Is But a Dream
    Leggi la scheda

    La trama del corto “Life Is But A Dream”

    Il corto LIFE IS BUT A DREAM è un breve e colorato divertissement in costume, ambientato nella Corea medievale, in cui si mescolano tradizione e cultura pop.
    Lo spirito di uno spadaccino morto da secoli viene disturbato da un uomo che sottrae la bara alle ossa del guerriero. Nel suo villaggio, scarseggia il legname, ma c’è urgente bisogno di una bara, per seppellire con i giusti onori il corpo della valorosa Martora Bianca. Anche lo spirito dell’eroina viene disturbato dal suo sonno eterno. Lo spadaccino e Martora Bianca iniziano a combattere. In palio, c’è la bara in cui riposare per sempre.
    Buona visione.

Park Chan Wook: “Quando realizzo cortometraggi, ho più libertà creativa”. Il making of di “Life Is But A Dream”

In un’intervista a The Korea Times, Park Chan-wook ha dichiarato che realizzare cortometraggi lo diverte molto più che girare lungometraggi. “Non è facile fare esperimenti di genere con un lungometraggio, perché farlo costa un sacco di soldi e c’è molta pressione. Quando realizzo cortometraggi, ho più libertà creativa. Nel 2011, con mio fratello, ho girato un corto di 33 minuti, NIGHT FISHING, usando un iPhone 4. Riguardo a quel cortometraggio, ho dei bei ricordi che mi motivano a continuare a fare più corti.
Per apprezzare il lavoro del regista sul set, ecco un video ufficiale con il making of del film che racconta il dietro le quinte del cortometraggio LIFE IS BUT A DREAM di Park Chan-wook.

Il prossimo film e la nuova serie tv di Park Chan-wook

Oltre ad aver completato il corto per la Apple, in questo momento, Park Chan-wook sta lavorando a due nuovi progetti.
Si tratta del film thriller DECISION TO LEAVE, con attori coreani, attualmente in lavorazione (dovrebbe uscire entro la fine del 2022), e della miniserie tv THE SYMPATHIZER, ora in pre-produzione, con Robert Downey Jr.

[Nella foto: una scena di LIFE IS BUT A DREAM. Photo Credit: Apple].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext