Rock the Kasbah

/ 20155.421 voti
Rock the Kasbah

Un manager musicale americano tenta di risollevare la propria carriera discendente scritturando una pop idol da portare in Afghanistan per allietare le truppe statunitensi stanziate laggiù. Dopo una serie di peripezie, si ritrova solo, senza denaro, né documenti. Ma incontra una ragazza che potrebbe cambiare la sua vita.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Rock the Kasbah
Attori principali: Bill MurrayBill MurrayZooey DeschanelZooey DeschanelBruce WillisBruce WillisKate HudsonKate HudsonTaylor KinneyTaylor KinneyDanny McBride, Scott Caan, Eugenia Kuzmina, Sarah Baker, Leem Lubany, Avery Phillips, Megan Raich, Jonas Khan, Arian Moayed, Fahim Fazli, Sameer Ali Khan, Beejan Land, Husam Chadat, Kelly Lynch, Glenn Fleshler, Fatim Zahra El Hassani, Hassan Bouayad, Sebastien Collineau, Hamdane Mohamed Habib, Azeddine Benamara, Mohamed Boussalem, Mansour Badri, Kamel Kenzo, Yassir Semlali, Mehdi Kachaoui, Oussama Kadir, Touami Noureddine, Mouhcine Malzi, Nour El Idrissi, Moutamassik Mohamed, Hamid Najah, Mustapha Makhada, Abdellatif Chaouqi, Souad Belamlih, Benjamin Hicquel, Mostra tutti

Regia: Barry LevinsonBarry Levinson
Sceneggiatura/Autore: Mitch Glazer
Fotografia: Sean Bobbitt
Produttore: Brian Grazer, Mitch Glazer, Steve Bing
Produzione: Usa
Genere: Commedia
Durata: 100 minuti

Dove vedere in streaming Rock the Kasbah

Il voto sarebbe un 6.5 / 2 Febbraio 2017 in Rock the Kasbah

Discreta commedia un pò particolare.
Richie Lanz (Bill Murray) è un talent-scout musicale in declino; quando una persona in un bar gli consiglia di fare un tour musicale con la sua stella Ronnie (Zooey Deschanel) dell’Afghanistan per allietare le truppe americane, Richie decide di non farsi sfuggire l’occasione.
Ma l’Afghanistan non è esattamente un posto perfetto per fare concerti e Ronnie scappa in preda al panico. Richie dovrà trovare il modo di “sopravvivere”.
Commedia musicale che va contro la mentalità afghana con una donna che partecipa a una competizione musicale sfatando le tradizioni afghane; come se non bastasse canta anche canzoni in lingua inglese…
Rimane un pò a metà tra la commedia tradizionale e un tentativo di satira sulle visioni ristrette dell’Islam, senza riuscire a incidere fino in fondo. Bravo Bill Murray e bella scoperta l’interprete di Salima, nel resto del cast si fanno notare Kate Hudson nei panni di Merci, la prostituta che aiuta Richie, Scott Caan è Jake (uno dei due venditori di armi), Bruce Willis è Bombay Brian mercenario (o qualcosa di simile), Taylor Kinney (Chicago Fire) è il soldato Barnes della scorta di Richie.
Peccato che Zooey Deschanel compaia un pò troppo poco.

Leggi tutto

Orribile / 23 Novembre 2016 in Rock the Kasbah

Avevo letto peste e corna di questo film e mi trovo purtroppo costretto a constatare che effettivamente è uno dei peggiori film che ho mai visto, soprattutto se consideriamo regista e cast. Bill Murray è un agente discografico in declino, un amico molto intelligente gli suggerisce di portare sua unica star, Zooey Deschanel, in tour in Afghanistan. Neanche a dirlo, lei è strafattona e non sopporta il posto, così scappa con soldi e passaporti, aiutata da Bruce Willis (che dovrebbe tipo essere un mercenario ma veramente non si capisce che cosa faccia, o forse mi ero già rotto le scatole io dopo 20 minuti). Incontra anche due tizi (uno è Scott Caan mi pare) che gli offrono di recuperare soldi trasportando armi in un villaggio. Conosce un’americana che anche lei non ho capito che ruolo abbia, so solo che è Kate Hudson, ma, soprattutto, una giovane pashtun dotata di una bellissima voce. Farà in modo di farla partecipare alla versione afgana di American Idol. Un film di una noia pazzesca, come detto sopra metà cose mi sono sfuggite (o magari le ho volutamente rimosse), e la cosa tragica è pensare alla gente coinvolta nel film che ti fa cascare le braccia. Mica è roba della Asylum per dire, è diretto da Barry Levinson (sì, proprio quello di Good Morning Vietnam o Rain Man, per dirne un paio) e con Bill Murray protagonista (assolutamente irriconoscibile, non per l’aspetto, ma per l’impegno pari a zero che ci ha messo, forse aveva capito anche lui di essere di fronte ad una schifezza). Lo stesso di può dire degli altri, solo che con Willis ormai negli ultimi anni ci ho fatto l’abitudine purtroppo e mi dispiace. Ma la cosa più grave è che questo film non centra nessun obiettivo: non fa ridere, non diverte, non coinvolge, non trasmette emozione o ti fa sentire vicino alla storia della giovane cantante, non dà adrenalina o spettacolo nelle sporadiche scene d’azione e non ha nemmeno una grande colonna sonora: si salveranno 3 pezzi e non c’è neppure il classicone dei Clash al quale il titolo si rifà chiaramente. Un disastro. Ottimo come sonnifero al massimo.

Leggi tutto

Sottovalutato! / 25 Marzo 2016 in Rock the Kasbah

Ottima la scenografia, semplice e cruda, ottime le varie colonne sonore! Un eccellente Murray! Per me uno dei migliori film…

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.