Scott Caan: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Scott Caan

Scott Caan è il figlio di un attore duro James Caan . Mentre è ovvio che ammira attori di metodo duro come Marlon Brando e Sean Penn , Scott ha anche una forte vena egualitaria, evidenziata dal suo ragionamento per scoprire il suo corpo nei film. Si dice che in origine solo le donne nella scena dovevano essere nude, ma che lo sentiva davvero sessista, quindi si spogliò anche lui.

Scott è nato il 23 agosto 1976 a Los Angeles, California. Ha trascorso la sua infanzia facendo la spola tra le case dei suoi genitori. Sua madre è attrice e modella Sheila Ryan ; i Caan divorziarono quando Scott aveva un anno. Ha una sorellastra maggiore, Tara, e tre fratellastri più giovani: Alexander, Jacob e James. I suoi nonni paterni erano immigrati ebrei tedeschi.

Autodescritto come un bambino cattivo che si metteva sempre nei guai, Scott inizialmente si è allontanato dalla recitazione, scegliendo invece di praticare sport. Scott ha beneficiato dell'approccio pratico di suo padre all'educazione dei figli; secondo quanto riferito, il maggiore Caan ha preso una pausa di cinque anni per allenare tutte le squadre della piccola lega di suo figlio. Ha anche perseguito il suo amore per l'hip-hop formando un gruppo con il suo amico The Alchemist ; come The Whooliganz, il duo ha fatto breccia sulla scena musicale e ha firmato un contratto infausto con la Tommy Boy Records.

Non ci volle molto perché Scott apparisse davanti alla telecamera; nel 1995, ha recitato in un paio di film indipendenti, Aaron Gillespie Will Make You a Star (1996) e A Boy Called Hate (1995). Critico delle sue performance, Scott si iscrisse alla Playhouse West di Los Angeles per studiare recitazione. Ruoli in più indie seguiti, tra cui Bongwater (1998) e Gregg Araki 'S Ecstasy Generation (1997).

Anche il suo primo film importante è stato un successo; ha avuto un ruolo di supporto in Nemico pubblico (1998) per il regista Tony Scott . Poi è apparso (nel buff) in Varsity Blues (1999) come ricevitore spiritoso. Ormai, Scott si era costruito una reputazione affidabile interpretando personaggi forti con un senso dell'umorismo, esemplificato dal suo lavoro in film come 1 km da Wall Street (2000), Pronti alla rissa (2000), e il suo secondo film di successo, Fuori in 60 secondi (2000).

La stella di Scott è cresciuta con un divertente turno di supporto Steven Soderbergh 'S Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (2001) rifacimento. A quel tempo aveva più turni indie nei film Gli ultimi fuorilegge (2001), Novocaine (2001), e Sonny (2002) – Nicolas Cage il debutto alla regia con protagonista James Franco . Scott ha proseguito con la sua uscita alla regia, Dallas 362 (2003). Scott ha ripreso il ruolo di Turk Malloy in Ocean’s Twelve (2004), ha poi preso un ruolo secondario in due film molto diversi: il thriller sexy e oceanico Trappola in fondo al mare (2005) e in Nicole Holofcener è una commedia indipendente, Friends with Money (2006). Il 2006 ha segnato il ritorno di Caan sulla sedia da regista, con The Dog Problem (2006), e presto è tornato per Ocean’s Thirteen (2007).

Negli ultimi anni, Scott ha fatto apparizioni memorabili come personaggio ricorrente in Entourage (2004). Ha un ruolo da protagonista nel remake della serie TV Hawaii Five-0 (2010).

Scott si è anche affermato come fotografo, essendo stato mentore nel mezzo dal direttore della fotografia Phil Parmet . Nel 2009 ha pubblicato il suo libro, Scott Caan Photographs, Vol. 1.

Luogo di nascita: Los Angeles, California, USA
Data di nascita: 23/08/1976

Lascia un commento