Il signore degli anelli - Le due torri

/ 20028.11186 voti
Il signore degli anelli - Le due torri

Frodo e Sam proseguono il loro viaggio verso Mordor sotto la guida di Gollum. Aragorn, Legolas, Gimli, mentre inseguono gli Uruk-Hai che hanno rapito Merry e Pipino, si alleano con il regno di Rohan per fronteggiare l'imponente esercito dello stregone Saruman.
Questo film fa parte della Saga 'Il signore degli anelli'! Vuoi saperne di più?
Lúthien ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Lord of the Rings: The Two Towers
Attori principali: Elijah WoodElijah WoodIan McKellenIan McKellenViggo MortensenViggo MortensenSean AstinSean AstinOrlando BloomOrlando BloomJohn Rhys-Davies, Dominic Monaghan, Billy Boyd, Liv Tyler, Andy Serkis, Christopher Lee, Brad Dourif, Bernard Hill, Miranda Otto, Karl Urban, David Wenham, Hugo Weaving, Cate Blanchett, Craig Parker, Sean Bean, Bruce Allpress, John Bach, Sala Baker, Jed Brophy, Sam Comery, Calum Gittins, Bruce Hopkins, Paris Howe Strewe, Nathaniel Lees, John Leigh, Robbie Magasiva, Robyn Malcolm, Bruce Phillips, Robert Pollock, Olivia Tennet, Raymond Trickitt, Stephen Ure, Victoria Beynon-Cole, Lee Hartley, Phil Grieve, Billy Jackson, Katie Jackson, Frazer Anderson, Ben Barrington, Jarl Benzon, Jørn Benzon, Owen Black, Dorothy Anne Bonner, Ben Britton, Riley Brophy, Alistair Browning, Alix Bushnell, Sean Button, Ryan Carey, Rodney Cook, Augie Davis, Mana Hira Davis, Shane Dawson, Karlos Drinkwater, Aron Eastwood, Frank Edwards, Clint Elvy, Alexia Fairbrother, Daniel Falconer, Siaosi Fonua, Kester Fordham, Michael Fowler, Ben Fransham, Frank Goldingham, Winham Hammond, Jonathan Harding, Lucas Hayward, Dan Hennah, Jason Hood, Lani Jackson, Peter Jackson, Gareth Jensen, Sam Kelly, Richard Knowles, Sandro Kopp, Sam La Hood, Don Langridge, Michael Lawrence, Alan Lee, Cameron Lemon, Jono Manks, Brent McIntyre, Dra McKay, Joseph Mika-Hunt, Arnold Montey, Dean Morganty, Henry Mortensen, Francis Mountjoy, Paul Norell, Barrie M. Osborne, Allan Poppleton, Gareth Reeves, Miranda Rivers, Campbell Rousselle, Matthew Saville, Samuel E. Shore, Allan Smith, Dianne Smith, Marcus Thorne, Greg Tozer, Piripi Waretini, Tim Wong, John Wraight, Kelley Kerr Young, Robert Young, Mostra tutti
Regia: Peter JacksonPeter Jackson
Sceneggiatura/Autore: Peter Jackson, Fran Walsh, Philippa Boyens, Stephen Sinclair
Colonna sonora: Howard Shore
Fotografia: Andrew Lesnie
Costumi: Ngila Dickson, Richard Taylor
Produttore: Barrie M. Osborne, Peter Jackson, Bob Weinstein, Harvey Weinstein, Mark Ordesky, Michael Lynne, Fran Walsh, Robert Shaye
Produzione: Nuova Zelanda, Usa
Genere: Azione, Drammatico, Fantasy
Durata: 179 minuti

Dove vedere in streaming Il signore degli anelli - Le due torri

3 Maggio 2015 in Il signore degli anelli - Le due torri

Forse ha ragione Mereghetti quando dice che questo film verrà iscritto negli annali come il più costoso raccordo della storia del cinema. Il senso di intermezzo c’è tutto, di una storia che aveva un prima e che avrà un dopo.
Le due torri è essenzialmente il traghetto verso il gran finale de Il ritorno del re, ma a mio avviso non è inferiore al primo episodio della trilogia. Anzi, contiene una sequenza, quella della battaglia al Fosso di Helm, assolutamente epica, una delle parti più memorabili dell’intera serie, sia per la suggestiva ambientazione, sia per la grandiosità delle scene di battaglia.

Leggi tutto

“Alla guerra!” / 29 Gennaio 2014 in Il signore degli anelli - Le due torri

Dal secondo capitolo si entra nel vivo e prosegue la disperata battaglia tra i popoli liberi della Terra di Mezzo e le forze dell’oscuro signore Sauron. Come nel precedente capitolo, anche Le Due Torri si mette in mostra per un’ottima alternanza di trucco, costumi e una massiccia presenza di computer grafica. Inutile ormai menzionare le musiche di Howard Shore.
La battaglia del Fosso di Helm è forse una delle più belle dell’intera storia. E come risultato, questo secondo capitolo non sfigura per nulla di fronte al precedente.

Leggi tutto

27 Maggio 2013 in Il signore degli anelli - Le due torri

Il più bello, il più complesso e il più riuscito dei racconti fantasy che sia mai stato scritto è stato trasportato sul grande schermo con risultati eclatanti. Immaginare la difficoltà di questa operazione è pressoché impossibile: un intero mondo e la sua storia, le sue lingue, le tradizioni, le varie culture e le varie razze, ogni dettaglio è stato pensato dallo scrittore e il regista, P. Jackson, grazie ad un’equipe sterminata di disegnatori, artigiani, tecnici e via discorrendo, non poteva che aver fatto suo il libro per compiere un lavoro così grandioso. Il risultato è un lavoro perfetto in ogni parte; musiche, effetti speciali, costumi, fotografia e scenografia concorrono assieme a regia, sceneggiatura e produzione alla conquista di un capolavoro in ogni senso, un’opera che rimarrà in coloro che hanno partecipato alla sua realizzazione e agli spettatori catturati, e in qualche modo consapevoli che Il Signore degli Anelli, preso nell’intera trilogia, è il più grande film fantasy che sia mai stato creato per il grande schermo.

Leggi tutto

Le Grandi Storie, quelle che contano davvero / 17 Marzo 2013 in Il signore degli anelli - Le due torri

Va detto. Il soggetto, l’idea del film, non è niente male. L’ha scritta – circa cinquant’anni fa – un certo Tolkien. Eppure, o forse proprio per questo, renderla su schermo non è cosa da tutti. L’ha fatto Jackson, e l’ha fatto in maniera deliziosa. Così come le inquadrature, infatti, anche il registro narrativo e stilistico sanno inglobare e unire l’epica sublime di paesaggi e battagli con la sottile e appassionata costruzione della psicologia dei personaggi. Tante erano le cose da raccontare in questo film. Jackson ha saputo farlo senza inutili ridondanze o ingiuste cesure. Selezione e sintesi. Niente è superfluo, niente risulta incomprensibile. C’è un profonda logica negli eventi, una motivate e coerente introspezione nei personaggi e nei loro dubbi, un’applicata dedizione che rende questa storia una grande storia.

La più evidente potenza di questo film, a mio modo di vedere, sta nel suo realismo. Peter Jackson ha saputo resistere alle “speciali” seduzioni del digitale, alle tentazioni della post-produzione. Gli effetti speciali esistono e vanno usati; mai abusati. Se troppo “altri” dal vero diventano estranianti, grotteschi. Se troppo insistiti diventano irreali. Questo non succede ne “Le Due Torri”. Ne sono prova la vivida concretezza della storia che consente allo spettatore un’immersione totale nel mondo del film e, forse anche più, l’anzianità della pellicola. Questo secondo capitolo è stato girato nel 2002, 10 anni fa. Un era geologica per quanto riguarda il cinema contemporaneo. Eppure – dai combattimenti a Gollum, passando per alberi parlanti e elfi immortali – quest’età si annulla, si dimentica. Su tutte, una scena mi ha colpito particolarmente, seppur nella sua quasi “scolastica” semplicità.

http://www.youtube.com/watch?v=jjRDfD09a-U

Emerge qui la passione del regista per la storia che ci sta raccontando, la sua voglia di indagare, spiegare, motivare. Rendendo nostri ansie e ostacoli dei protagonisti. Sembra facile farlo, non lo è. Per questo sono convinto che, rielaborando le parole di Sam nel discorso che “chiude” il film: “c’è del buono in questo film”.

Leggi tutto

COMBATTIMENTI E SPADE! / 16 Gennaio 2013 in Il signore degli anelli - Le due torri

la 2a parte della “Trilogia dell’Anello” mostra combattimenti, guerre e spade a non finire! la prima parte migliore, poi tutti sti duelli un po’ mi annoiano… resta comunque un gran film e in HD la resa è stupenda! ora…in attesa di vedere “Il Ritorno Del Re” e il Gran Finale!