Howard Shore: note biografiche e filmografia completa

Male
Howard Shore

Howard Shore è un compositore canadese, nato a Toronto. È nato in una famiglia ebrea. Ha iniziato a studiare musica all’età di 8 anni e ha suonato come membro di band all’età di 13 anni. Era interessato a una carriera professionale nella musica da adolescente. Ha studiato musica al Berklee College of Music, un college di musica contemporanea situato a Boston.

Per alcuni anni tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70, Shore è stato membro dei Lighthouse, una band jazz fusion. Negli anni ’70, Shore ha composto principalmente musica per spettacoli teatrali e alcuni programmi televisivi. Il suo lavoro più notevole è stato comporre la musica per lo spettacolo in un atto personale del mago teatrale Doug Henning. Ha anche lavorato come direttore musicale nell’allora nuovo programma televisivo “Saturday Night Live” (1975-). È stato assunto dal produttore dello show Lorne Michaels, che era un caro amico di Shore fin dalla loro adolescenza.

Nel 1978, Shore ha iniziato la sua carriera come compositore di colonne sonore per film, con la colonna sonora del film di serie B “Mi manchi, abbracci e baci” (1978). La sua colonna sonora successiva è stata composta per il film horror “The Brood” (1979). Shore ha avuto un buon rapporto di lavoro con il regista del film David Cronenberg. Cronenberg avrebbe continuato a utilizzare Shore come compositore della maggior parte dei suoi film, ad eccezione di “The Dead Zone” (1983).

Negli anni ’80, Shore ha anche composto le colonne sonore di opere di altri registi, come “After Hours” (1985) di Martin Scorsese e “Big” (1988) di Penny Marshall. Ha ricevuto più consensi per aver composto la colonna sonora del film “Il silenzio degli innocenti” (1991), un grande successo della sua epoca. Shore è stato nominato per un premio BAFTA per questa colonna sonora.

Negli anni ’90, Shore era un compositore affermato di grande fama e ha lavorato in un numero sempre crescente di film. Tra i suoi lavori più noti c’erano le colonne sonore per la commedia “Mrs. Doubtfire” (1993) e il thriller “Seven” (1995). Shore ha ricevuto ancora più consensi dalla critica negli anni 2000, quando ha composto la colonna sonora del film fantasy “Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello” (2001). Ha vinto un Oscar e un Grammy per la colonna sonora del film e ha ricevuto nomination per un premio BAFTA e un Golden Globe.

Shore ha continuato la sua carriera con le colonne sonore degli acclamati film “Gangs of New York” (2002), “Il Signore degli Anelli: Le Due Torri” (2002) e “Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re” (2003). Ha ricevuto il suo secondo Academy Award per la colonna sonora del film “Il ritorno del re”, e il suo terzo Academy Award come compositore della canzone di successo “Into the West”. Ha vinto molti altri importanti premi per queste colonne sonore. Le sue colonne sonore per la trilogia de “Il Signore degli Anelli” sono considerate le opere più famose e di successo della sua carriera.

Per il resto degli anni 2000, Shore ha collaborato strettamente con il regista Martin Scorsese. Shore ha vinto un Golden Globe per la colonna sonora di “The Aviator” di Scorsese (2004). Negli anni 2010, Shore continua a lavorare regolarmente, noto soprattutto per aver composto colonne sonore per opere dei registi David Cronenberg, Martin Scorsese e Peter Jackson. È stato il compositore principale per la trilogia “Lo Hobbit” di Peter Jackson e il film fantasy “The Twilight Saga: Eclipse” (2010) di David Slade.

Luogo di nascita: Toronto, Ontario, Canada
Data di nascita: 18/10/1946

    Music (2)
    Original Music Composer (82)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext