2017

Chiamami col tuo nome

/ 20177.8184 voti
Chiamami col tuo nome
Chiamami col tuo nome

Dall'omonimo romanzo di di André Aciman. Estate 1983. Elio è un diciassettenne particolarmente colto e sensibile che, come ogni estate, trascorre le vacanze nella villa di famiglia, dove il padre, un professore universitario, ospita annualmente uno dei suoi studenti impegnati nella tesi di dottorato. Questa è la volta di Oliver, uno studente americano che con la sua bellezza e personalità cattura subito l'attenzione di Elio, facendolo presto innamorare di sé.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Call Me by Your Name
Attori principali: Timothée Chalamet, Armie Hammer, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel, Victoire Du Bois, Vanda Capriolo, Antonio Rimoldi, Elena Bucci, André Aciman, Peter Spears, Marco Sgrosso, Xhuliano Ujka
Regia: Luca Guadagnino
Sceneggiatura/Autore: James Ivory
Fotografia: Sayombhu Mukdeeprom
Produttore: Rodrigo Teixeira, Peter Spears, Luca Guadagnino, Emilie Georges, Marco Morabito, Naima Abed, Margarethe Baillou, Tom Dolby, James Ivory, Sophie Mas, Howard Rosenman, Lourenço Sant'Anna
Produzione: Italia, Francia, Brasile, Usa
Genere: Drammatico, Romantico
Durata: 132 minuti

Ogni buco è trincea / 29 marzo 2018 in Chiamami col tuo nome

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ancora l'Italia idilliaca. Ancora l'Italia elegante di Fellini, Visconti e il contemporaneo Sorrentino. Chiamami col tuo nome non è il ritratto critico di un'alta borghesia sempre più degradata nei costumi e nella morale, pur essendo ambientato negli anni corrotti di Craxi. Vicino a Morte a Venezia (1971) nella tematica del desiderio omosessuale tra... continua a leggere »

pesca / 3 marzo 2018 in Chiamami col tuo nome

PESCA

. / 22 febbraio 2018 in Chiamami col tuo nome

Tripudio dei sensi e dell'immagine, l'ultimo film di Luca Guadagnino è un bellissimo ritratto di una storia sentimentale nata sotto il sole del nord Italia, atemporale (anni '80 sulla carta ma conta veramente poco il contesto storico e l'accenno a Craxi è inutile), intenso e passionale come i sono i primi amori. Splendidamente fotografato, il film è un... continua a leggere »

Odi et amo / 29 gennaio 2018 in Chiamami col tuo nome

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

(Vaneggiamenti sparsi) Con Chiamami col tuo nome, mi pare che Guadagnino abbia decisamente affinato le sue qualità narrative. Se pure la sceneggiatura è a firma dell'illustre collega James Ivory, che a sua volta ha adattato un romanzo (omonimo) di André Aciman, con questo lavoro Guadagnino dimostra di aver raggiunto un equilibrio fra racconto... continua a leggere »

Un Guadagnino esemplare / 5 gennaio 2018 in Chiamami col tuo nome

Ornato da una bellezza quasi didascalica, impregnata com'è, di cultura classica ed umanistica, ''Call Me by Your Name'' sonda con la delicata ricercatezza di un petalo di rosa, irriverente, ma allo stesso tempo candido, inumidito dal baleno vermiglio della passione, il rapporto omosessuale tra un diciassettenne ed un universitario, nella cornice di... continua a leggere »

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02