Recensione su Al di là della vita

/ 19996.895 voti

Forse un po troppo lungo… / 29 Luglio 2016 in Al di là della vita

Nicolas Cage in uno dei suoi soliti personaggi un po’ malinconici e tristi ma questa volta abbiamo la depressione causa lavoro. Il suo non riuscire a salvare nessuno lo sta portando in una profonda crisi essendo lui un paramedico. Tutto il film è molto onirico in un degrado esagerato con situazioni limite di disperazione e violenza generale.
Come film non posso dire certo che non mi sia piaciuto. Credo che però la sua lentezza l’ha reso ancora più lungo. Sensazioni ovviamente personali…
Da vedere con una bella caraffa di caffè.
Ad maiora!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext