Richard Donner: tutti i film prodotti, biografia, filmografia completa

Male
Richard Donner

Gli esordi di Richard Donner: le migliori serie tv

Richard Donald Schwartzberg, meglio noto come Richard Donner, è stato un regista, produttore cinematografico e scrittore di fumetti americano.
Appassionato di cinema fin da ragazzo, Donner si avvicina al mondo dello spettacolo con l’intenzione di diventare attore. Ma, presto, opta per la regia e inizia, dirigendo alcuni spot pubblicitari.
A partire dalla fine degli anni Cinquanta, lavora a molte serie televisive famose: “Ricercato vivo o morto” (1960-1961), in cui dirige un giovane Steve McQueen; “Sam Benedict” (1962-1963); “Undicesima ora” (1963); “Ai confini della realtà” (1963-1964); “Organizzazione U.N.C.L.E.” (1964); “L’isola di Gilligan” (1964-1965); “Perry Mason” (1964-1965); “Get Smart – Un detective tutto da ridere” (1965); “The Banana Splits Adventure Hour” (1968-1969); “Ironside” (1972); “Le strade di San Francisco” (1974), con Karl Malden e Michael Douglas; “Il tenente Kojak” (1973-1974), con Telly Savalas.

I primi film di Richard Donner: “Superman” con Christopher Reeve

Alla fine degli anni Sessanta, si avvicina al cinema. Nel 1970, dirige il film “Twinky”, con Charles Bronson. Il successo cinematografico arriva con il film horror “Omen – Il presagio”, con Gregory Peck.
Nel 1978, realizza quello che viene considerato il primo, vero cinecomic: “Superman”, con Christopher Reeve, Gene Hackman e Marlon Brando. Non accreditato, affianca Richard Lester alla regia del primo sequel, “Superman II” (1980), sempre con Reeve nel ruolo di Clark Kent/Superman.

I migliori film di Richard Donner: da “I Goonies” alla saga di “Arma letale”

Nel corso degli anni Ottanta e Novanta, Donner dirige alcuni dei suoi migliori film. In alcuni casi, sono diventati veri e propri cult cinematografici: il fantasy “Ladyhawke” (1985), con Matthew Broderick, Rutger Hauer e Michelle Pfeiffer; la commedia d’avventura per ragazzi “I Goonies” (1985), su soggetto di Steven Spielberg e sceneggiatura di Chris Columbus; il western “Maverick” (1994), con Mel Gibson e Jodie Foster; il film d’azione “Assassins” (1995), con Sylvester Stallone, Antonio Banderas e Julianne Moore; il thriller “Ipotesi di complotto” (1997), con Julia Roberts e, ancora, Gibson.
Nel 1987, Donner inaugura la saga di “Arma letale”, interpretata sempre da Mel Gibson e Danny Glover: “Arma letale” (1987); “Arma letale 2” (1989); “Arma letale 3” (1992); “Arma letale 4” (1998).

Gli ultimi film di Richard Donner e l’attività come produttore

Gli ultimi film di Richard Donner risalgono agli anni Duemila: “Timeline – Ai confini del tempo” (2003), con Paul Walker e Gerard Butler; “Solo 2 ore” (2006), con Bruce Willis.
Lasciata la regia, Donner si dedica esclusivamente alla produzione cinematografica. Per esempio, è tra i produttori esecutivi dei film Marvel “X-Men” (2000) di Bryan Synger e “X-Men: le origini – Wolverine” (2009) di Gavin Hood.

I fumetti di Superman firmati da Donner

Da sempre appassionato di fumetti, nel 2006, Donner firma con Geoff Johns le saghe DC Comics a fumetti “Ultimo figlio” e “Fuga da mondo bizzarro” dedicate all’universo di Superman.

La morte di Richard Donner

Sposato con la produttrice Lauren Shuler, con cui ha fondato la società di produzione The Donners, Richard Donner muore all’età di 91 anni, nel luglio 2021.

Luogo di nascita: Bronx, New York, USA
Data di nascita: 24/04/1930
Data di morte: 05/07/2021

    Produttore esecutivo (12)
    Produttore (15)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext