1985

I Goonies

/ 19857.6523 voti
I Goonies
I Goonies

I Goonies, sono un gruppo di sette ragazzini amici che casualmente trovano la mappa di un vecchio tesoro nascosto e si mettono a cercarlo in una meravigliosa avventura che sarà al tempo stessa pericolosa
jerikam ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Goonies
Attori principali: Sean Astin, Josh Brolin, Jeff Cohen, Corey Feldman, Kerri Green, Martha Plimpton, Jonathan Ke Quan, John Matuszak, Robert Davi, Joe Pantoliano, Anne Ramsey, Lupe Ontiveros, Mary Ellen Trainor, Keith Walker, Curtis Hanson, Steve Antin, Paul Tuerpe, George Robotham, Charles McDaniel, Elaine Cohen McMahon, Michael Paul Chan, George Nicholas McLean, Bill Bradley, Jeb Stuart Adams, Eric Briant Wells, Gene Ross, Max Segar, Newt Arnold, Jack O'Leary, Patrick Cameron
Regia: Richard Donner
Sceneggiatura/Autore: Chris Columbus
Colonna sonora: Dave Grusin
Fotografia: Nick McLean
Costumi: Richard La Motte, Roger Gallo Garcia
Produttore: Harvey Bernhard, Richard Donner, Kathleen Kennedy, Frank Marshall, Steven Spielberg
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Azione, Famiglia
Durata: 114 minuti

Cult!!! / 5 giugno 2017 in I Goonies

Un film che segna un'epoca, il cinema, i miti, gli anni 80 e l'avventura! Quando il cinema era arte, suspence, divertimento e sogno... Rivisto oggi a quasi 40 anni sono tornato a quegli anni dove si sognava e ci si divertiva con poco... nostalgia!!! Bellissimo, lo ricordavo appena!!! 7,5!

goonies for life / 18 febbraio 2017 in I Goonies

oi avete mai parlato con uno che ha visto I Goonies negli anni ’80? Avete idea di quello che poteva significare andare al cinema a vedere I Goonies quando, si e no, avevi 10-12 anni? Se avete modo parlateci. Sicuramente vi dirà che come il film gli abbia svoltato la vita. Perché questa è una pellicola che se non ti cambiava l’infanzia almeno ti... continua a leggere » cambiava la preadolescenza. Nell’85 io non ero neppure nei pensieri dei miei genitori e quando ho visto la prima volta I Goonies era cominciato da poco il 2000.
Avevo nove anni, ero ciccione tanto quanto Chunk e provavo una forte empatia nei suoi confronti. Poteva essere il cugino che non avevo mai avuto e il suo gruppo di amici era molto simile a quello che avevo. Di lì a poco qualcuno avrebbe scoperto le Magic, qualcun altro Dungeon&Dragons, in un paesino in cui due genitori su dieci* pensava fossero tutte cose che evocavano il diavolo. Questa era la ridente Passo Corse, provincia di Rieti, nel 2000.
Ecco, io a nove anni mi innamorai dei Goonies perché mi ci vedevo troppissimo in Chunk. Oggi guardiamo il trailer di Stranger Things, aspettiamo Novembre per vederlo ed è tutto molto bello, ma l’origine di tutto ciò dove va cercata se non nei romanzi di King nei film prodotti o diretti da Spielberg e quindi, anche, ne I Goonies? Ed eccoci qui a guardare gli anni ’80 da una lente d’ingrandimento. Film d’avventura diretto da Richard Donner e scritto da Steven Spielberg, I Goonies mi affascina ancora oggi. La pellicola supera le barriere dell'età ed è capace di far sognare anche adesso che l’infanzia è andata. Cult movie indimenticabile, I Goonies non è semplicemente un’avventura con tinte comiche e romantiche è la storia di ragazzini che resistono. Cos’è Goonies se non l’epica lotta fra l’innocenza dell’America alla Spielberg vs gli Stati Uniti di Reagan? Icone anti-reaganiane trovano nella soffitta la mappa dell’esploratore Chester Copperpot. i protagonisti del film sono fratelli e amici che non rinunciano alla loro casa anche di fronte alla minaccia di chi vuole costruire un campo da golf al suo posto. Da un lato dei mocciosi, ribelli e sfigatissimi, dall’altra degli imprenditori senza scrupolo che vendono sogni spacciandoli per solide realtà. Così comincia l’avventura: per impedire che i genitori (i grandi) vengano sfrattati il gruppo di amichetti va alla ricerca del tesoro nascosto del pirata Willy l’Orbo e forse, dico forse, i dobloni e le gemme del tesoro possono salvare il quartiere. Arrivano alla scogliera e sfidando la banda Fratelli, criminali italo-americani in fuga dall’FBI che usano il ristorante sulla scogliera come copertura.
A me ancora oggi piace tantissimo 'sto film perché con innocenza tocca temi come l’amicizia, il primo bacio, la famiglia e le difficoltà nel diventare grandi, il bullismo, la burocrazia, lo sfratto, la malavita e il rispetto delle diversità. Senza moralismi e caz**te varie. E poi c'è il veliero fatto con vero legno e soprattutto c'è Sloth interpretato da John Matuszak, che ha dovuto sottoporsi ogni giorno a cinque ore di trucco per dare vita al figlio ripudiato della famiglia Fratelli.
Il film che vi darà forza per fare qualsiasi cosa. <3
DonMax

19 aprile 2015 in I Goonies

Un film mitico per le generazioni nate tra la metà degli anni '70 e i primissimi anni '80, molto meno per le generazioni successive, investite da una moltitudine di emuli. Ideato e prodotto da Steven Spielberg, resta ancora oggi un discreto film d'avventura per la fascia d'età pre-teenager.

24 dicembre 2013 in I Goonies

Ero bambina quando per la prima volta ho visto questo film. E ancora ora mi ricordo che ho riso fino alle lacrime! Lo stesso vale per ogni volta che lo rivedo, . Lo reputo uno dei miglior film per ragazzi che sia mai stato prodotto, sia per la varietà dei personaggi che per la comicità dei discorsi. Solo i monologhi di Chunk ne valgono la visione!
E... continua a leggere » comunque, non mi vergogno a dire che, almeno una volta all'anno, me lo rivedo, anche dopo almeno 12 anni dalla prima visione.
Straconsigliato a tutti!!

Io,Goonies / 14 febbraio 2011 in I Goonies

Quando è uscito questo film in Italia avevo circa 11/12 anni e sapeste quante volte ho sognato di essere proprio uno di loro, o di vivere almeno un'avventura simile. In questo cult film adolescenziale ci sono proprio tutti gli ingredienti per un frullato d'avventura e sogni ad occhi aperti. Ok non è un capolavoro ma resta una pietra miliare nel mio... continua a leggere » immaginario infantile. Beh ogni tanto ancora adesso se mi capita di visitare una vecchia casa di campagna con il camino, dò una sbirciata per vedere se nasconde qualche passaggio segreto non si sà mai che il tesoro di willy l'orbo non sia ancora nascosto da qualche parte protetto da insidiosi tracobetti ed enigmi...magari l'avventura incomincia proprio dalla vostra cantina.