?>Recensione | The mist - Nebbia assassina | Senza titolo

Recensione su The mist - Nebbia assassina

/ 20075.9218 voti

28 febbraio 2011

Film tratto da un racconto di Stephen King intitolato “la nebbia”, contenuto nella raccolta Scheletri.
E’ questo un film che aveva delle buone possibilità di successo proprio per l’originalità della storia (scritto nel 1985) che purtroppo non è stata sfruttata al meglio. Gli attori non erano eccelsi e le scene di maggiore suspance erano scontate e prevedibili. C’è molto splatter e i soliti stupidi intoppi, i protagonisti imbranati che personalmente mi danno sui nervi (una su tutte la scena dell’accensione della mocio/torcia).
Una cosa però mi è piaciuta: lo studio del comportamento umano di fronte agli accadimenti soprannaturali e la convivenza forzata di più persone così diverse tra loro che proprio per questo reagiscono ed interagiscono tra loro in maniera diversa. La figura della fanatica religiosa è una dei punti di forza di questo film. Da guardare senza troppe pretese.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext