?>Recensione | Secret Window | Tutto troppo prevedibile

Recensione su Secret Window

/ 20046.5420 voti

Tutto troppo prevedibile / 17 ottobre 2015 in Secret Window

Che dire, anche questa volta, come accaduto con “Nascosto nel buio” ho capito tutto nel giro di dieci minuti(non a caso i due film si somigliano molto, entrambi trattano lo stesso tema, quello dello sdoppiamento di personalità).
Un film decisamente prevedibile, banale e pieno di errori e contraddizioni, un thriller che fa acqua da tutte le parti e nel quale mancano le componenti fondamentali del genere, ovvero tensione, pathos, emozione, imprevedibilità e sorpresa(ripeto, non bisogna essere certo dei geni per capire come andrà a finire fin dal primo fotogramma).
Il finale poi è decisamente brutto, né particolarmente intelligente né eclatante.
Le uniche note positive sono le interpretazioni degli attori protagonisti(nulla da dire su Johnny Depp e John Turturro, due ottime interpretazioni le loro, Maria Bello invece non mi ha convinta del tutto, soprattutto nella parte finale), la colonna sonora di Philip Glass(compositore che adoro), la splendida fotografia e la suggestiva ambientazione(una casa isolata immersa nella magnificenza di una oscura selva).
Per il resto film piuttosto prevedibile e, lasciatemelo dire, anche un po’ pacchiano.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext