Recensione su Poseidon

/ 20065.3138 voti

Ennesimo inutile remake / 1 Agosto 2015 in Poseidon

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ennesimo remake, ennesimo ricordo di un classico rovinato(è la volta di “Poseidon”, il bellissimo film datato 1972 di Ronald Neame con protagonisti Gene Hackman e Shelley Winters), ennesima americanata con tanto di finale in stile “Armageddon”(il papà che si sacrifica al posto del futuro genero per amore della figlia).
Forse sarò l’unica, ma continuo a ritenere il signor Petersen un regista più che sopravvalutato, che al di là dell’uso massiccio di effettoni speciali non sa dare null’altro alle sue pellicole e questo film non fa eccezione, siamo ben lontani dall’originale di Neame, a parte il ritmo calzante che attira tutta l’attenzione non c’è altro da rilevare, una trama che alla fine risulta scontata e prevedibile, con alcune esagerazioni che rendono ancor più, a mio modesto parere, risibile questo film-
I personaggi sono male caratterizzati( alcuni vengono addirittura abbandonati a loro stessi come il capitano della nave) manca totalmente in loro quella profondità psicologica che avevano invece i protagonisti dell’originale.
Anche la prova attoriale non è stata particolarmente esaltante, da Josh Lucas a Kurt Russell a un invecchiato Richard Dreyfuss(la star di “Incontri ravvicinati del terzo tipo”).
Alla fine tanti effetti speciali e nulla più, ma d’altronde questo è il cinema di Petersen, nulla più.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext