Recensione su Piccoli omicidi tra amici

/ 19946.8120 voti

Il primo e chiaro Danny Boyle / 13 Maggio 2013 in Piccoli omicidi tra amici

Un film “innocente”, nonostante non lo siano i protagonisti di questa stramba storia. Ad alcune inverosimiglianze narrative si contrappone un grottesco ben riuscito. Piaccia o non piaccia (io sono il primo a nutrirne riserve) Il carattere frenetico di Danny Boyle è visibile sin già dalla prima opera. Godibile.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext