2007

Non è un paese per vecchi

/ 20077.6710 voti
Non è un paese per vecchi
Non è un paese per vecchi

Dall'omonimo romanzo di Cormac McCarthy. In seguito a un affare di droga andato male, un onesto cacciatore trova il contante, due milioni di dollari, tra un mucchio di cadaveri, denaro che gli porrà di fronte un grave dilemma morale
thomasanderson ha scritto questa trama

Titolo Originale: No Country for Old Men
Attori principali: Tommy Lee JonesJavier BardemJosh BrolinWoody HarrelsonKelly MacdonaldGarret Dillahunt, Tess Harper, Barry Corbin, Stephen Root, Rodger Boyce, Beth Grant, Ana Reeder, Kit Gwin, Zach Hopkins, Chip Love, Eduardo Antonio Garcia, Gene Jones, Myk Watford, Boots Southerland, Kathy Lamkin, Johnnie Hector, Margaret Bowman, Thomas Kopache, Jason Douglas, Doris Hargrave, Rutherford Cravens, Matthew Posey, George Adelo, Mathew Greer, Trent Moore, Marc Miles, Luce Rains, Philip Bentham, Eric Reeves, Josh Meyer, Chris Warner, Brandon Smith, Roland Uribe, Richard Jackson, Josh Blaylock, Caleb Landry Jones, Dorsey Ray, Angel H. Alvarado Jr., David A. Gomez, Milton Hernandez, John Mancha, Albert Fry Jr., Scott Flick, Elizabeth Slagsvol, Angelo Martinez
Regia: Joel Coen, Ethan Coen
Sceneggiatura/Autore: Joel Coen, Ethan Coen
Colonna sonora: Carter Burwell
Fotografia: Roger Deakins
Costumi: Mary Zophres, Lori DeLapp
Produttore: Scott Rudin, Joel Coen, Ethan Coen, Robert Graf, Mark Roybal, David Diliberto
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Poliziesco, Thriller
Durata: 122 minuti

ardente come il sole texano e gelido come gli occhi di bardem / 20 Luglio 2017 in Non è un paese per vecchi

un sacco di soldi ritrovati da un cacciatore. un killer spietato alla sua ricerca.
In fondo la trama di questa meravigliosa perla dei fratelli Coen,tratta dall’omonimo libro di McCarthy, non è così originale e contorta,ma è la messa in scena che è impressionante. un western noir freddo,gelido,ambientato in una sorta di terra di mezzo tra il Texas ed il Messico, sotto un sole cocente. una pellicola in cui la fanno da padrone le luci, le ombre,gli sguardi, i silenzi. un film che alterna sequenze molto lente a scene colme di suspense, ma questo è cinema, e chi lo ha disprezzato probabilmente non ha idea di cosa sia il cinema e dovrebbe meritarsi soltanto i cinepanettoni. insomma un’opera agghiacciante, cupa, in cui i personaggi, interpretati da fenomeni come Tommy Lee Jones e Javier Bardem, escono come sono entrati dalla storia senza l’uscita di scena che trovate nei film di Nolan,ma soprattutto piena di violenza,perchè l’America è nata e continua a vivere nella violenza e non è un paese per vecchi.

Leggi tutto

Capolavoro / 1 Settembre 2016 in Non è un paese per vecchi

Dopo qualche delusone, i fratelli Coen tornano a dirigere un film praticamente perfetto. Un uomo si trova nel mezzo di una scena surreale: un regolamento di conti tra gang per la droga è finito male e sono tutti morti. L’uomo trova una valigetta contenente una grande quantità di denaro, e se ne appropria. Da lì, prenderà il via un film sempre coinvolgente, teso, cattivo, violento, costruito alla perfezione, con l’uomo costretto a scappare e a difendere in ogni modo possibile ed immaginabile il denaro da chi se ne vuole riappropriare: uno in particolare darà non poco filo da torcere. Sulle loro tracce c’è anche un vecchio sceriffo. E’ riduttivo parlare così di questo film secondo me, va semplicemente visto. Un thriller che però è diverso dal solito, ricco di azione, di tensione, di violenza, come detto diretto dai Coen in stato di grazia e con un cast stellare: Josh Brolin, Javier Bardem, Tommy Lee Jones e Woody Harrelson su tutti. Proprio sul personaggio di Bardem vorrei un attimo soffermarmi: credo infatti che sia uno dei personaggi più sinistri, inquietanti, malvagi e psicopatici mai visti nella storia di Hollywood. Un film fantastico, un must, che ognuno dovrebbe vedere, appassionato o no.

Leggi tutto

Non è un solito thriller / 12 Maggio 2016 in Non è un paese per vecchi

I Coen ,dopo precchi anni di film sofferenti, regalano una perla per gli amanti del thriller puro. La parte di Bardem è perfetta, sembra scritta appositamente per l’attore spagnolo (ridicolizzato con un parrucchino alquanto originale ma che ha un suo perché …). Per non parlare della trama che, noi spettatori, sappiamo già ma che sembra impossibile, invece, da essere capito per quelli che sono all’interno del film (non vorremo essere nei loro panni …). Geniali i dialoghi, soprattutto quella della moneta e del prologo finale. E’, in fin dei conti, un monologo basato sulla follia di un personaggio.
Non esagero se dico e confermo: uno dei migliori film di suspanse degli ultimi 15 anni.

Leggi tutto

Devi fare in modo che la ferita non sanguini più. / 4 Marzo 2016 in Non è un paese per vecchi

Noi il mondo lo abbelliamo, ci proviamo costantemente, con le nostre piccole bugie ed ipocrisie, tutto a fin di bene, ma a smascherare questo mondo, questi nostri peccati vi è non è un paese per vecchi.
Riadattamento dei fratelli Coenn retto e diretto in maniera impeccabile, sicuramente gli attori sostengono il peso di un’assente colonna sonora, effetto scelto per disabituarci durante la pellicola a capire e sentire ogni brutto colpo.
L’idea di film che vogliamo venga sviluppata da un romanzo, sempre.

Leggi tutto

i personaggi vincono. / 8 Aprile 2014 in Non è un paese per vecchi

davvero ben fatto e pensato, ma sono convinta che se non fosse per la fantastica caratterizzazione dei personaggi, non avrebbe quasi nulla per cui essere elogiato.