Recensione su Le Meraviglie

/ 20146.797 voti

Noia festivaliera / 5 Giugno 2014 in Le Meraviglie

Film prepotentemente festivaliero (cfr. fotografia) con degli evidenti limiti di sceneggiatura: il racconto di una fase drammatica e poetica quale l’adolescenza muore sotto il peso di personaggi unidimensionali calati in vicende esplorate con la medesima superficialità.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext