2014

True detective

/ 20148.5451 voti
True detective
serie tvTrue detective

Serie antologica HBO. Nella prima stagione, ambientata in Louisiana, i detective Cohle e Hart indagano su una serie di omicidi seriali perpetratisi nell'arco di quasi 10 anni. Nella seconda stagione, criminali e poliziotti del Nevada intrecciano le proprie vite all'ombra di un misterioso omicidio e di un furto avvenuto anni prima. Durante la terza stagione, Wayne Hays, detective del nord-ovest dell'Arkansas, indaga su un macabro omicidio avvenuto sui Monti Ozark.
Stefania ha scritto questa trama

Attori principali: Ray Fisher, Scoot McNairy, Stephen Dorff, Carmen Ejogo, Mahershala Ali, Kelly Reilly, Vince Vaughn, Taylor Kitsch, Colin Farrell, Rachel McAdams, Michelle Monaghan, Woody Harrelson, Matthew McConaughey, Kevin Dunn, Michael Potts, Tory Kittles, Alexandra Daddario
Genere: Crime, Drama, Mini-Series
Network: HBO

Storia di una serie non capita / 1 Agosto 2017 in True detective

RECENSIONE SOLO DELLA PRIMA STAGIONE
La prima visione di questa serie mi aveva lasciato interdetta: mi ero persa nei meandri dei discorsi di Rust e nel suo magnetismo ascetico tralasciando tutto il resto,
ho dovuto riguardarla una seconda volta per comprenderla e capire il giallo.
La definirei un film di 8 ore abbondanti, un noir che riprende il classico stereotipo del detective “sporco” rileggendolo, anche qui Rust è portatore di una verità che rappresenta il nostro tempo, una verità che nega il tutto, un forte senso di nichilismo che pervade tutta la serie, metafora del tempo moderno, il tutto è grigio una fotografia cupa con una narrazione che alterna futuro e passato facendoti perdere e inquinare nella terra della Luisiana. Contrapposto a Rust il detective intelligente apparentemente senza valori morali abbiamo Martin con ferme credenze ma che agisce in maniera contraria, due facce della stessa medaglia usate per raccontare altro. Lo stesso giallo diventa un mezzo e non il fine, un racconto che non la sua forza nel caso da risolvere ma tutto ciò che intorno ad esso ruota, e alla fine nemmeno sai bene chi sia stato e nemmeno in fondo è così importante

Leggi tutto

Consigliata: nì. / 11 Marzo 2017 in True detective

Prima stagione vista. Musiche stupende, storia molto intrigante ed attori protagonisti ottimi. Purtroppo, alcune puntate le ho trovate un po’ noiose e con dialoghi troppo lunghi, in cui ogni tanto mi perdevo.
Però, niente a che fare con la seconda stagione. L’ho lasciata perdere dopo aver visto due puntate. Non mi ha coinvolta, non mi ha fatta emozionare; giusto due colpi di scena a fine puntata.
Prima stagione consigliata, ma secondo me basta fermarsi lì.

Leggi tutto

true detective / 8 Marzo 2017 in True detective

di serie tv ne ho viste molte, sono praticamente dipendente dalle serie tv, delle prime 12 di questa classifica ne ho viste 8, in tutto ne ho viste molte di più ,e non ho contato i sipson che ne ho visti un sacco di appuntate ma non l ho contata perché non le ho viste tutte.( non per vantarmi o roba del genere solo per dire che non sono il classico fan di 1 serie tv che è l’unica che ha visto e per forza gli piace… posso avere uno sguardo abbastanza obiettivo) devo dire che di storie di detective in genere non ne vado matto, ma la prima di queste due stagioni mi ha veramente colpito, (la seconda non è niente di speciale ) perché il caso non è al primo piano ma ciò che rende speciale la serie è la descrizione dei personaggi la loro storia privata e i dialoghi riflessivi che fanno rispetto alla loro vita, e la filosofia che ci sta dietro che parla di ognuno di noi a proprio modo, se non vi fermate alla apparenza superficiale ha dei significati molto interessanti questa serie per questo la ritengo molto bella.( mi riferisco sempre alla prima stagione la seconda non ha nulla a che fare con la prima)

Leggi tutto

Visto per la classifica / 22 Ottobre 2016 in True detective

Anche questo, insieme a Breakink Bad, l’ho visto perchè visto qui con ottimi voti; ed anche questo mi ha deluso.
Niente da dire sugli attori principali che sono del circuito dei film di seria A, ma lo svolgimento della storia, che unisce tutti gli episodi di una stagione, è sempre un po lento ed a volte ossessivo.
Il regista voleva dare un tono diverso alla sua serie e c’è riuscito ma gli ha fatto perdere ritmo rendendola un pelino noiosa.

Leggi tutto

Capolavoro / 29 Settembre 2016 in True detective

Lungi da me dare un voto così alto ad un film, figuriamoci ad una serie TV.
True Detective è una serie antologica (la storia inizia alla prima puntata e si conclude con l’ultima), ideata da Nic Pizzolatto e andata in onda per la prima volta nel Gennaio 2014 su HBO.
Destinato a diventare un Cult della storia delle serie televisive, True Detective è la storia intrecciata di due Detective, Rust Cohle e Marty Hart (magistralmente interpretati da Matthew McConaughey e Woody Harrelson), che indagano su una serie di omicidi e sparizioni in qualche modo collegati tra loro nella Lousiana; ha così inizio la caccia al serial killer.
La storia viene narrata attraverso archi temporali diversi nel corso delle 8 puntate (dal 1995 al 2012). I due protagonisti, personaggi diametralmente opposti, si ritroveranno infatti prima ad indagare e successivamente, anni dopo la chiusura del caso, che pareva essere risolto, indagati ed interrogati, a seguito di un nuovo omicidio a distanza di anni, molto simile a quello su cui entrambi stavano lavorando in passato. La prima puntata della serie inizia proprio con Marty e Rust nel presente, che narrano gli avvenimenti del passato, interrogati da altri due detective.
Sceneggiatura straordinaria, regia impeccabile, fotografia eccelsa, colonne sonore fantastiche; True Detective è una serie assolutamente imperdibile, soprattutto per gli amanti del Crime/Thriller/Poliziesco e per gli appassionati delle ambientazioni cupe ed oscure e dei dialoghi profondi. Per farla breve, una serie che richiama molto, tra le altre cose, film come Seven.
Seconda stagione anch’essa molto bella, ma non all’altezza della prima.

Leggi tutto

Stagione 1

1x1 - Capitolo uno: La lunga luminosa oscurità

1995. Parrocchia di Vermilion, Louisiana. I detective Martin Hart e Rustin Cohle indagano sull'omicidio dell'ex prostituta Dora Kelly Lange, trovata in mezzo ad una piantagione fumante a causa di un recente incendio. Tutti gli indizi evidenziano un macabro rituale: i segni sulla schiena, le corna posate come una corona in testa, la posizione della donna, inginocchiata e legata come stesse pregando dinnanzi all'albero. Numerosi reticoli creati intrecciando dei ramoscelli vengono trovati vicino al corpo e nel campo circostante. Mentre Cohle sospetta subito che non si tratti di un omicidio isolato, Hart è dubbioso al riguardo; Cohle è un nuovo membro della polizia giudiziaria dello Stato della Lousiana e il suo atteggiamento distaccato e misterioso rende gli altri detective alla stazione diffidenti e ostili nei suoi confronti. Tra Cohle e il detective Geraci vi è quasi uno scontro.Le indagini di Hart e Cohle riportano alla luce il caso di Marie Fontenot, una bambina la cui scomparsa avvenuta cinque anni prima non venne esaminata con la dovuta attenzione. Un secondo rapporto cita il caso di un bambina che sosteneva di essere stata inseguita tra i boschi da un "mostro di spaghetti dalle orecchie verdi".Hart invita Cohle a cena, senza sapere che quel giorno fosse il compleanno della figlia deceduta di Rustin. Cohle accetta con riluttanza, ma a causa del suo alcolismo, si presenta ubriaco. Hart e Cohle continuano ad indagare sulla scomparsa della Fontenot, visitando lo zio della bambina, Danny. In una casetta di legno posta nel giardino di Fontenot, Cohle trova un altro reticolo di ramoscelli.2012. Diciassette anni dopo, Cohle e Hart vengono interrogati separatamente, a cinque giorni l'uno dall'altro, circa il caso di Dora Lange dai detective Thomas Papania e Maynard Gilbough. Hart e Cohle non si parlano dal 2002, anno in cui si sono separati a causa di un litigio. A Cohle viene mostrata la fotografia di un altro caso di omicidio: una ragazza il cui corpo è stato trovato in una circostanza simile a quella di Lange nei pressi del lago Charles. Papania e Gilbough vogliono sapere come il killer abbia potuto aver colpito di nuovo se era già stato arrestato nel 1995

GUEST STAR: Alexandra Daddario, Kevin Dunn, Clarke Peters, Jay O. Sanders, Christopher Berry, Brad Carter, Joe Chrest, Jennifer K. Dawson, J.D. Evermore, Dana Gourrier, Charleigh Harmon, Michael Harney, Davi Jay, Jason Kirkpatrick, Alyshia Ochse, Dane Rhodes, Ron Clinton Smith
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-01-12

1x2 - Capitolo due: Visioni

1995. Cohle e Hart continuano a indagare sull'omicidio di Dora Lange, e vengono a scoprire che prima della sua scomparsa frequentava una chiesa. Cohle si rende conto che Hart sta tradendo sua moglie Maggie (Michelle Monaghan) con una stenografa del tribunale, Lisa Tragnetti (Alexandra Daddario), e questo crea qualche tensione fra i due colleghi. Cohle sta inoltre manifestando delle allucinazioni dovute alle droghe sintetiche che assume regolarmente e non si cura minimamente del fatto che il reverendo Billy Lee Tuttle (Jay O. Sanders), che è il cugino del governatore della Luisiana Eddie Tuttle, stia facendo pressioni per istituire una task force specializzata su crimini "anti-cristiani". Mentre compra della droga da una giovane prostituta, Cohle viene a sapere che esiste un ranch diventato un rifugio per ragazze che si prostituiscono. Recatisi sul posto, Cohle e Hart interrogano una prostituta minorenne, Beth (Lili Simmons), che consegna loro lo zaino di Dora Lange, al cui interno si trova il diario di quest'ultima: nelle sue pagine c'è l'indicazione del luogo della chiesa frequentata da Dora prima di scomparire (che i poliziotti scopriranno essere andata in fiamme) e alcune frasi sconnesse, da cui i due poliziotti capiscono che Dora è sotto l'influenza di un "re giallo" in un luogo chiamato "Carcosa". Mentre Cohle e Hart si aggirano fra le macerie della chiesa, Cohle scova un disegno angosciante su uno dei pochi muri rimasti in piedi che rappresenta una donna con delle corna sulla testa.2012. I detective Papania e Gilbough continuano i loro interrogatori separati con Cohle e Hart. Quest'ultimo è divorziato, mentre Cohle racconta della morte di sua figlia avvenuta in un incidente d'auto che ha portato al collasso del suo matrimonio e all'inizio della sua dipendenza dalle droghe. Per evitare una condanna certa per aver ucciso un tossico che aveva iniettato della metamfetamina nelle vene di suo figlio, i superiori di Cohle gli hanno quindi proposto di essere il loro "tossico" sotto copertura perfetto. Dopo quattro anni Cohle è stato internato in un ospedale psichiatrico dopo che nella sua ultima missione aveva ucciso tre membri di un cartello della droga messicano ed era rimasto ferito dallo scontro a fuoco. Dopo il suo rilascio dall'internamento, quindi, Cohle ha richiesto quale posto fosse disponibile ed era libero quello di detective della Omicidi della polizia giudiziaria (CID) della Louisiana, dove è stato messo in coppia con Hart.

GUEST STAR: Alexandra Daddario, Kevin Dunn, Tess Harper, Lili Simmons, Kate Adair, Jackson Beals, John Bernecker, Amy Brassette, Joe Chrest, Blayne Farlough, Andrea Frankle, Patricia French, Dana Gourrier, Regis Harrington, Jim Klock, Garrett Kruithof, Thomas Francis Murphy
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-01-19

1x3 - Capitolo tre: La stanza sbarrata

1995. Hart e Cohle riescono a rintracciare il pastore evangelico della chiesa andata in fiamme, Joel Theriot (Shea Whigham), il quale conferma il fatto che Dora Lange si è vista più volte in quella chiesa. Da una fedele i due detective vengono inoltre a sapere che Dora era spesso accompagnata da un uomo alto con una cicatrice in faccia. I due cominciano dunque a dare la caccia a quest'uomo mentre subiscono continue pressioni per abbandonare il caso e lasciarlo alla task force per i primi anti-cristiani istituita dal reverendo Tuttle. Hart comincia a riappacificarsi con Maggie, mentre lei è affascinata da Cohle. Dopo una serata in un locale, Hart aggredisce il nuovo ragazzo della sua amante Lisa in un attacco violento di gelosia, ma prima di fare ulteriori danni si pente di quello che ha fatto. Intanto Cohle continua ad indagare e, esaminando i casi vecchi che presentano somiglianze con quello di Dora Lange, scopre che una certa Rianne Olivier è stata catalogata come morte accidentale nonostante presenti forti somiglianze con il caso da loro seguito in quel momento. Hart e Cohle riescono a rintracciare il nonno di Rianne Olivier, il quale gli racconta che la nipote frequentava un istituto scolastico religioso di proprietà del reverendo Tuttle, la "Light of Way Academy" e che poi è scappata con il suo fidanzato, Reggie Ledoux (Charles Halford). I due detective si recano nell'edificio scolastico ormai in rovina e, mentre Cohle sta chiedendo informazioni ad un giardiniere che sta guidando un trattore, Hart riceve una chiamata dalla centrale del CID dove gli riportano che Ledoux ha violato la libertà condizionale e che in carcere era il compagno di cella proprio dell'ex-marito di Dora Lange, Charlie. Immediatamente i due detective tornano in carcere a interrogare Charlie Lange (il quale era già stato interrogato da Hart e Cohle, ed era stato il primo ad aver riferito di un misterioso "re"). L'episodio si conclude con Hart e Cohle che fanno emettere un mandato di cattura per Reggie Ledoux e con un uomo che esce da un capanno in un remoto bayou con indosso una maschera anti-gas e un machete.2012. Le domande dei detective Papania e Gilbough mettono in mostra la morale ipocrita di Hart e la visione nichilista sul mondo di Cohle. Hart riflette sul divorzio da Maggie.

GUEST STAR: Alexandra Daddario, Kevin Dunn, Shea Whigham, Robert Beitzel, Joe Chrest, Jamie Elliott, J.D. Evermore, Glenn Fleshler, Dana Gourrier, Douglas M. Griffin, Charles Halford, Sharon Landry, Maryanne Marino, Ritchie Montgomery, Mark Norby, Dane Rhodes, Bree Williamson
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-01-26

1x4 - Capitolo quattro: Cani sciolti

1995. Hart e Cohle sono in carcere a interrogare per la seconda volta in pochi giorni Charlie Lange. ex-marito della vittima Dora Lange ed ex-compagno di cella di Reggie Ledoux. Charlie gli rivela che a suo tempo aveva mostrato a Ledoux delle foto di Dora Lange e gli fa il nome di un certo Tyron Weem che probabilmente può sapere dove si trova Ledoux. Infine Charlie Lange confessa ai due detective che Ledoux gli aveva raccontato di un gruppo di uomini ricchi che si riunivano per fare "riti satanici" con sacrifici di donne e bambini. Hart si mette sulle tracce di Tyrone Weem e lo trova in un capannone industriale dove si sta facendo un rave party: dopo qualche pressione, Tyrone rivela ad Hart il nome della banda di bikers del Texas che si rivendono la metamfetamina prodotta da Reggie Ledoux, gli "Iron Crusaders". Cohle conosce già il gruppo di bikers per via dei suoi anni come agente sotto copertura della Narcotici e decide di infiltrarvisi per trovare Reggie Ledoux: per farlo prende un permesso per malattia di qualche giorno con la scusa di dover andare da suo padre morente. Intanto l'ex-amante di Hart rivela l'affaire da lei avuto con lui a Meggie per vendicarsi dell'aggressione al suo nuovo fidanzato. Hart quindi torna a casa e scopre che la sua famiglia non c'è più e che ha le valigie già fatte per trovarsi un'altra sistemazione. Cohle riesce a mettersi in contatto con la banda di bikers, che però lo credevano morto o in prigione: Cohle inventa il suo incarico come uomo della sicurezza di un cartello messicano e che vuole fare affari in proprio (e a titolo di garanzia regala un pacco di cocaina pura al capo della banda di bikers Ginger [Joseph Sikora] che precedentemente aveva rubato dal magazzino della prove alla centrale del CID). Con Ginger stringe un patto: Cohle aiuterà Ginger a fare un colpo in una casa nel quartiere nero, mentre Ginger lo metterà in contatto con il suo fornitore di metamfetamina, cioè Reggie Ledoux. La rapina si risolve in un disastro: fra la sparatoria e il caos, con la polizia che sta arrivando in zona per ripristinare l'ordine, Cohle rapisce Ginger per poi scappare con quest'ultimo approfittando della confusione. Hart, precedentemente avvisato del luogo di incontro, riesce a recuperare Cohle e il bikers e li porta fuori dai guai.2012. I dubbi sulla versione dei fatti raccontata da Cohle a Papania e Gilbough non convince del tutto, perché non sono stati trovati rapporti medici relativi al padre morente (la scusa per infiltrarsi fra i bikers). Cohle racconta dei suoi rapporti con il padre e Hart fa finta di non sapere nulla di come sono andate le cose dopo il primo contatto con gli Iron Crusaders.

GUEST STAR: Alexandra Daddario, Kevin Dunn, Jackson Beals, Aurielle Brimmer, Amber Carollo, Brad Carter, Laura Cayouette, Joe Chrest, Silas Cooper, J.D. Evermore, Jon Eyez, Todd Giebenhain, Dana Gourrier, Owen Harn, Shane Jacobsen, Lucky Johnson, David Kency, Jim Klock, Nic Pizzolato
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-02-09

1x5 - Capitolo cinque: Il destino segreto della vita stessa

1995. Cohle insieme al biker Ginger (ancora sotto copertura) incontra DeWall Ledoux, cugino di Reggie Ledoux e suo partner nella produzione di amfetamina. DeWall rifiuta categoricamente di avere a che fare con Cohle, ma dopo l'incontro Cohle e Hart riescono a seguirlo fino al luogo dove sintetizzano la droga nel bayou. Dopo aver evitato diverse trappole esplosive, i due detective trovano la baracca dove i Ledoux producono l'amfetamina, ammanettano Reggie Ledoux e perlustrano il luogo trovando due bambini, di cui uno ormai morto. Sconvolto, Hart uccide Reggie Ledoux. DeWall esce da un'altro capanno spevantato e prova a fuggire ma rimane ucciso dalle trappole esplosive. A questo punto Cohle decide di inscenare una sparatoria per proteggere Hart, sparando a vuoto diversi colpi di AK. Entrambi successivamente dichiarano la stessa versione: sono arrivati sul luogo e immediatamente sono stati attaccati dai cugini Ledoux, entrambi non sono sopravvissuti allo scontro. Tornando alla centrale i due detective sono accolti come eroi.2002. Hart si è riconciliato con Maggie, mentre Cohle è fidanzato con una dottoressa. Audrey, la figlia maggiore di Hart, è un'adolescente in conflitto con il padre e la tensione in casa Hart aumenta nuovamente. Cohle, data la sua bravura negli interrogatori, viene chiamato da un'altra sezione a interrogare un rapinatore di una farmacia che ha ucciso due persone. Il rapinatore confessa ma chiede un accordo a Cohle perché dichiara di sapere che il killer delle bambine scomparse, il vero killer, è ancora in libertà, è ancora all'opera e che il "re giallo" lo ha incontrato ed è protetto da uomini potenti. Cohle lo aggredisce cercando di fargli dire il nome del killer, ma viene trattenuto dagli altri detective della sezione. Poco dopo ritorna alla sezione con Hart e i due scoprono che il rapinatore è morto nella sua cella dopo aver ricevuto una telefonata "dal suo avvocato". La chiamata però risulta essere partita da un telefono pubblico nel mezzo del nulla: improbabile che un avvocato chiami il suo cliente da quel luogo. Cohle quindi decide di ritornare ad indagare sul caso, puntando le sue ricerche su una scuola religiosa di proprietà di Tuttle ormai abbandonata, dove trova diversi "reticoli" di legno del tutto simili a quelli trovati sul luogo del ritrovamento di Dora Lange e molti disegni simili a quello trovato sul muro della chiesa andata a fuoco.2012. Papania e Gilbough scoprono le proprie carte con Hart: secondo loro il killer di Dora Lange e del recente caso del lago Charles è proprio Cohle, che ha sempre guidato le indagini e dunque può averle depistate. Inoltre ci sono delle fotografie in cui si vede proprio Cohle presente nella scena del crimine del lago Charles fra la folla di curiosi. Papania e Gilbough sospettano di Cohle anche in merito alla morte del reverendo Tuttle, morto nel 2010. Cohle decide di non rispondere più a nessuna domanda e, dato che Papania e Gilbough non possono arrestarlo perché non hanno in mano niente contro di lui, lascia la stazione di polizia. Intanto ad Hart viene chiesto del motivo per cui i due hanno litigato nel 2002.

GUEST STAR: Kevin Dunn, Elizabeth Reaser, Jackson Beals, Christopher Berry, Gracie Bott, Joe Chrest, J.D. Evermore, Dana Gourrier, Charles Halford, Michael Hartson, Floyd Herrington, Jim Klock, Gretchen Koerner, Garrett Kruithof, David Maldonado, Harlon Miller, Erin Moriarty
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-02-16

1x6 - Capitolo sei: Case infestate

2002. Cohle continua le sue indagini "private" cercando un collegamento fra una serie di vecchi casi su persone scomparse e il sistema di scuole che era gestito dal reverendo Tuttle. Intanto riesce a rintracciare Theriot, il quale ha lasciato il ministero abbandonandosi definitivamente all'alcool: Cohle gli chiede informazioni su "Wellspring", una ormai defunta fondazione che era nata allo scopo di finanziare delle scuole situate in zone rurali all'epoca in cui Theriot era un seminarista in un college fondato anch'esso da Tuttle. Theriot rivela che la fondazione copriva sistematicamente casi di molestie sessuali a bambini, e ammette di essere stato minacciato dopo aver scovato una foto ritraente bambini nudi in un vecchio tomo della biblioteca del college. Cohle continua la sua "caccia": decide di recarsi in un istituto psichiatrico infantile dove è ricoverata Kelly, la bambina salvata da lui e Hart nel 1995 che era stata ritrovata nel laboratorio dei cugini Ledoux: Kelly è in stato catatonico, ma riesce comunque a descrivere un "gigante" con delle cicatrici sul volto per poi crollare in un attacco isterico. Il nuovo comandante del CID, Leroy Salter (Paul Ben-Victor), viene a sapere della visita di Cohle alla piccola Kelly e gli ordina esplicitamente di non continuare le sue indagini "private".Ma Cohle continua sulla sua strada andando addirittura a parlare con lo stesso reverendo Tuttle: con la scusa di chiedergli i nomi dei vecchi dipendenti della fondazione "Wellspring", vuole soltanto dal reverendo una reazione. Come da lui previsto, infatti, subito dopo l'incontro Tuttle rivolge le sue rimostranze al CID stravolgendo quello che è successo nell'incontro con Cohle, il quale sostiene che questa è una conferma delle responsabilità del reverendo: ma Salter lo sospende dal servizio. Intanto Hart incontra casualmente Beth, la giovane prostituta che aveva interrogato e che gli aveva consegnato lo zaino e il diario di Dora Lange nel 1995, iniziando con lei l'ennesima relazione extra-mantrimoniale. Maggie sospetta qualcosa e controlla il cellulare di Hart, scoprendo infatti una foto della giovane Beth completamente nuda. Per vendicarsi Maggie si reca a casa di Cohle, lo seduce e consumano un rapporto sessuale. Cohle immediatamente si accorge di quello che è successo e, disgustato e furioso, caccia di casa Maggie quando lei ammette di averlo sedotto allo scopo di vendicarsi del tradimento di Hart. Maggie quindi parla del suo tradimento con Hart, che il giorno dopo si scontra fisicamente con Cohle nel parcheggio davanti alla sede del CID (dove vi era ritornato quest'ultimo per prendere delle cose). Immediatamente dopo Cohle e Hart vengono convocati da Salter, e Cohle decide di lasciare definitivamente la polizia.2012. Papania e Gilbough, alla caccia di elementi decisivi per incastrare Cohle, decidono di interrogare Maggie che intanto si è risposata. Maggie è sprezzante nei confronti dei due detective e nega decisamente che il suo divorzio abbia attinenza con la lite fra il suo ex-marito e Cohle. Quando gli viene chiesto di descrivere Cohle, Maggie dichiara che è un buono uomo integro e sincero nei suoi comportamenti. Durante l'interrogatorio con Hart, Papania e Gilbough gli ventilano la possibilità che Cohle sia il responsabile della morte del reverendo Tuttle (avvenuta nel 2010) e quindi della morte delle altre vittime su cui stanno indangando: immediatamente Hart decide di smetterla di parlare con i due e lascia la sede del CID. Mentre Hart sta tornando a casa, Cohle lo insegue e riesce a fermarlo, incontrandosi per la prima volta dal loro litigio nel 2002. Cohle gli offre di bere una birra per fare una chiacchierata e Hart accetta, ma dopo aver parlato con Cohle carica il suo revolver e segue Cohle verso un bar nelle vicinanze.

GUEST STAR: Paul Ben-Victor, Jay O. Sanders, Lili Simmons, Shea Whigham, Gabe Begneaud, Kerry Cahill, December Ensminger, J.D. Evermore, Henry Frost, Dana Gourrier, Rio Hackford, Tim Hanks, Louis Herthum, Erin Moriarty, Tom O'Connell, Azure Parsons, Brighton Sharbino
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-02-23

1x7 - Capitolo sette: Verso la verità

2012. Davanti ad una birra, Cohle chiede una mano a Hart per scovare l'uomo con le cicatrici, ricordandogli che ha un debito con lui per la finta sparatoria organizzata nel 1995 allo scopo di coprire l'uccisione di Ledoux nel suo laboratorio. Dopo un'accesa discussione, Cohle riesce a convincere Hart a seguirlo in un magazzino (dove non ne ha autorizzato l'accesso a Papania e Gilbough) allo scopo di spiegarli le sue scoperte in tutti questi anni di indagini "private". Esiste una setta che nei suoi riti mischia elementi della tradizione carnevalesca del Mardi Gras, della santeria e del voodoo; Cohle ha le prove di collegamenti fra il reverendo Tuttle e altri nella scomparsa di decine di donne e bambini a partire dagli anni '80 grazie all'analisi dei casi di scomparsa nel bayou, avvenuti spesso nelle vicinanze di scuole della fondazione del reverendo. Infine Cohle ammette di essere entrato nelle diverse ville appartenenti a Tuttle allo scopo di ottenere prove decisive del collegamento: infatti, in una di esse, trova una cassaforte con delle foto che ritraggono i riti della setta e un video sconvolgente dove si vede il sacrificio rituale della piccola Marie Fontenot. Ma Cohle nega decisamente di aver ucciso il reverendo Tuttle: ipotizza che si sia ucciso subito dopo aver scoperto del furto delle foto e del video per la paura di essere ricattato.Hart decide quindi di aiutare Cohle nelle indagini, anche perché ha la possibilità di accedere a diversi archivi pubblici e ha contatti con la polizia per via del suo nuovo impiego come investigatore privato. Infatti Hart riesce a scovare un parente dei Ledoux che lavora come meccanico: quest'ultimo conferma che i cugini Reggie e DeWall Ledoux erano spesso insieme con un ragazzo con le cicatrici. Successivamente Cohle e Hart rintracciano anche la signora Dolores, che anni addietro faceva la domestica presso la villa di Sam Tuttle, padre del reverendo Tuttle, nella parrocchia di Vermillion. Dolores aggiunge un altro elemento: ricorda infatti di un piccolo ragazzo con la faccia sfigurata di nome Errol Childress, uno dei nipoti illegittimi del "patriarca" Sam. Mentre continuano le indagini, Hart scopre che il vice-sceriffo della parrocchia di Vermillion ai tempi della scomparsa di Marie Fontenot (e che aveva ricevuto la denuncia della scomparsa) era Steve Geraci, ex-collega dei due al CID e molto ostile con Cohle: nel 1995 Geraci non aveva detto niente in merito a questo caso (su cui i due avevano chiesto informazioni) e subito dopo era stato promosso a sceriffo di un'altra parrocchia. Cohle e Hart hanno la netta sensazione che l'insabbiamento dell'indagine sulla scomparsa di Marie Fontenot è stata organizzata dall'ex-sceriffo della parrocchia di Vermillion, Ted Childress: era stato lui ad istituire la task-force "anti-cristiana" nel 1995 insieme al reverendo Tuttle; sempre lui a fermare le indagini "private" di Cohle nel 2002. Hart e Cohle, per scoprirne di più, decidono di rapire Ted Geraci.Intanto i detective Papania e Gilbough si sono persi nel bayou alla ricerca della chiesa bruciata di cui ha parlato Cohle durante il suo interrogatorio e chiedono indicazioni ad un giardiniere che sta curando un cimitero. Papania e Gilbough rimangono impressionati dalla sua conoscenza del posto, ma non riescono a notare la sua profonda cicatrice nel viso e se ne vanno. L'uomo sembra deluso dal comportamento dei due e, pensando ad alta voce, dice: "La mia famiglia è qui da lungo, lungo tempo".

GUEST STAR: Tim Bell, Dave Randolph-Mayhem Davis, J.D. Evermore, Glenn Fleshler, Michael Harney, Jay Huguley, Johnny McPhail, Kelsey Scott, Carol Sutton, Madison Wolfe
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-03-02

1x8 - Capitolo otto: Carcosa

2012. L'uomo con la cicatrice vive in una grande casa sperduta nel bayou in stato di degrado e abbandono, vivendo e avendo una relazione con la sua sorellastra mentalmente instabile. In una baracca vicino all'abitazione, completamente ricoperta di disegni del tutto simili a quello della chiesa bruciata, l'uomo tiene legato ad un letto e imbavagliato suo padre in condizioni pietose. Con la sorellastra parla della sua futura morte, che sente vicina. Mentre sta pitturando le mura di una scuola osserva i bambini durante la loro ricreazione e sembra aver puntato l'attenzione su un bambino.Intanto Cohle e Hart stanno interrogando Steve Geraci dopo averlo costretto a guardare il video che ritrae il sacrificio rituale della piccola Marie Fontenot, sulla cui scomparsa Geraci aveva archiviato il caso senza indagare. Geraci rivela che ai tempi in cui era vice-sceriffo il suo capo era Ted Childress e che era stato quest'ultimo a voler insabbiare la faccenda, con la scusa che conosceva bene i parenti della piccola Fontenot.Cohle e Hart sono nuovamente ad un punto cieco, quando Hart nota un certo collegamento fra il "mostro con gli spaghetti verdi" (descritto da una bambina di Erath al tempo dell'omicidio di Dora Lange) e il colore verde, che potrebbe significare il colore di una pittura. Cercando fra le foto scattate da Cohle nel 1995 mentre erano alla ricerca della piccola Marie Fontenot, ne trovano una pitturata proprio di verde nelle vicinanze della casa dove abitava la bambina. Grazie a dei controlli incrociati con i dati del fisco federale e parlando con la proprietaria dell'abitazione (la signora Terry Moore), Hart e Cohle scoprono che incaricata della verniciatura di quella casa era stata chiamata l'impresa "Childress and Son", la quale impiegava un operaio che presentava cicatrici sul volto. Il continuare a ripetersi del cognome "Childress" e di questo uomo con le cicatrici fa capire ai due che sono sulla pista giusta. Per Cohle e Hart è il momento di andare direttamente "alla fonte", cioè parlare con il signor Childress presso la sua residenza privata: è la stessa casa dove vive l'uomo con le cicatrici, Errol Childress (il "Son" del nominativo dell'impresa). Prima di partire, però, Hart contatta Papania: gli rivela che insieme a Cohle stanno seguendo una pista che si è rivelata promettente e che lo chiamerà se scoprono qualcosa di interessante.Arrivati nella villa in mezzo al bayou, Cohle capisce istintivamente che è quella la casa del killer. Errol Childress riesce a fuggire e viene inseguito da Cohle in un vecchio fortino nelle vicinanze della villa (utilizzato secoli addietro come rifugio dai pirati): un labirinto di corridoi e stanze pieno di bambole, vestiti per bambini, rami intrecciati (addirittura ossa umane) che Errol Childress chiama "Carcosa".Intanto Hart è entrato con la forza dentro la villa mettendo all'angolo la sorellastra di Childress. Dato che non c'è campo per poter chiamare Papania, Hart chiede con la forza alla donna dove si trovi il telefono, per poi scoprire che il telefono è disattivo. Ad Hart non resta che andare in sostegno del suo compagno.Cohle ormai si trova nella stanza principale di Carcosa: una vecchia cisterna dove si trova un'enorme struttura costruita con ossa umane e rami. Appena entrato Cohle ha una delle sue visioni: un vortice a spirale simile al simbolo usato dai seguaci della setta e trovato pitturato sul corpo della povera Dora Lange. Improvvisamente viene attaccato da Errol Childress, il quale lo pugnala nel basso ventre e lo alza da terra. Cohle riesce a colpire Errol alla testa riuscendo a liberarsi. Fortunatamente per Cohle, in quel momento arriva Hart che spara diversi colpi a Errol Childress: lo ferisce pesantemente ma non riesce a metterlo al tappeto. Childress infatti colpisce Hart con un'accetta in pieno petto. Ma mentre Childress sta per finire Hart, da dietro Cohle gli spara alla testa uccidendolo. I due sono feriti pesantemente nella cisterna: per loro fortuna arrivano Papania e Gilbough (forse Papania ha ricevuto un messaggio di "chiamata persa" da Hart e riesce a rintracciare il luogo della chiamata), che arrestano la sorellastra di Errol Childress e soccorrono Hart e Cohle.Grazie ad un lungo ricovero al "LaFayette General Hospital", Cohle e Hart riescono a recuperare dalle gravi ferite ricevute. La polizia ha trovato prove sufficienti per collegare Errol Childress con l'omicidio di Dora Lange e con decine di altri omicidi avvenuti negli ultimi venti anni (compreso quello di Rianne Olivier e Dora Lange), ma niente invece che colleghi Childress e il culto da lui venerato con l'importante famiglia Tuttle (il governatore della Luisiana nel 1995 ora è un senatore). Cohle e Hart accettano il fatto che non riusciranno mai a far arrestare tutti i responsabili. Hart riesce a vedere la sua famiglia unita per la prima volta dopo anni e scoppia a piangere.Avendo subito ferite più lievi di quelle subite da Cohle, Hart lo va a trovare in ospedale e lo convince ad uscire dall'edificio con la sedia a rotelle e a parlare nel parcheggio. Cohle racconta al suo amico che, mentre era in coma, ha sentito chiaramente la presenza di sua figlia e di suo padre e che stava per abbandonarsi definitivamente all'idea di morire, ma questo non è successo. Dopo che Cohle ha parlato di una battaglia che dalla notte dei tempi avviene fra il bene e il male, fra la luce e l'oscurità, Hart nota che (guardando il cielo stellato) il buio sembra avere il controllo di più territorio. Cohle però non è d'accordo, e risponde: "Una volta c'era solo il buio. Secondo me, la luce sta vincendo". Hart sorride e i due fuggono dall'ospedale insieme: Hart e la sua famiglia hanno trovato un posto dove poter far vivere Cohle in pace.

GUEST STAR: Ann Dowd, Glenn Fleshler, Michael Harney, Veronica Hunsinger-Loe, Kurt Krause, Johnny McPhail, Terry Moore, Erin Moriarty, David Stifel, Madison Wolfe, Rachel Wulff
AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2014-03-09

Stagione 2

2x1 - Il libro dei morti d'occidente

Nella città immaginaria di Vinci, California, il city manager Ben Caspere scompare poco prima che avvenga la presentazione di una nuova linea ferroviaria ad alta velocità. Il suo socio d'affari, Frank Semyon, è costretto a prendere il suo posto all'evento. Il detective Ray Velcoro lotta per la custodia di suo figlio, che si sospetta non essere suo figlio biologico in quanto la moglie è rimasta incinta poco dopo essere stata violentata da un uomo. Ray e la moglie non richiedono il test del DNA per stabilire la paternità del figlio. Anni prima, Velcoro venne chiamato da Semyon, e quest'ultimo gli disse di sapere chi aveva stuprato sua moglie. Scoperto il nome grazie a lui, Velcoro si mise sulle sue tracce, trovandolo. Il detective Antigone "Ani" Bezzerides conduce un raid contro un'abitazione in cui si sospetta ci sia un giro di prostitute illegale, ma, una volta arrivata, oltre a scoprire che il proprietario è in regola, vi trova sua sorella, Athena, che lavora come cam-girl. Poco dopo, Ani si metterà sulle tracce di una donna scomparsa, Vera, il cui ultimo posto frequentato è un ritrovo "spirituale" gestito da suo padre. Qui ha un confronto con lui. Un agente della Highway Patrol, Paul Woodrugh, viene messo in ferie retribuite dopo che una ragazza di nome Lindel ha cercato di evitare una multa in cambio di favori sessuali. Viene ingiustamente accusato di cattiva condotta sessuale, nonostante lui non abbia fatto niente, ma la donna infanga il suo nome alla stampa ed i suoi superiori sono costretti a sospenderlo per un po', nonostante conoscano la verità. Paul viaggia di notte con la sua moto e, dopo essersi fermato per strada, scopre il cadavere di Caspere seduto su una panchina. Velcoro e Bezzerides arrivano sulla scena del crimine

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-06-21

2x2 - Quando scende la notte

Dopo il ritrovamento del cadavere di Caspere, si apre un problema di giurisdizione: il Procuratore Generale dello Stato della California, Richard Geldof, ed il Procuratore Katherine Davis, istituiscono una task force per risolvere il caso, affidandolo ad Ani e Ray. Lo Stato ha intenzione di sfruttare l'accaduto per controllare da vicino la torbida amministrazione comunale di Vinci: Davis, infatti, incarica Woodrugh di partecipare alle indagini per smascherare eventuali coinvolgimenti di essa nella questione; in cambio, lo Stato metterà una buona parola per risolvere la spiacevole situazione in cui il giovane si è ritrovato in seguito al caso Lindel. I due procuratori, inoltre, mettono in guardia Ani su Ray, avvertendola che l'uomo è un detective corrotto, sul quale girano voci poco rassicuranti. Allo stesso Velcoro, in un colloquio col capo della polizia di Vinci, Holloway, con il tenente Burris e con Austin Chessani, sindaco della cittadina, viene prescritto di pilotare le indagini nella direzione migliore per tutti. Per far ciò sarà aiutato dal corrotto e svogliato detective Teague Dixon, anch'egli unito alla task force.Frank è interessato a scoprire chi ha ucciso Caspere, in quanto il city manager aveva con sé i 5 milioni di dollari appartenenti a Semyon con cui il gangster voleva finanziare il progetto della ferrovia ad alta velocità, che si è arenato in quanto l'omicida ha sottratto i soldi alla vittima. Semyon, avendo perso gran parte del suo patrimonio, vuole recuperare i suoi soldi per poter entrare nuovamente nel progetto, così si rivolge a Ray, chiedendogli di essere da lui costantemente aggiornato sul caso.L'autopsia eseguita sul cadavere di Caspere mostra come sugli occhi dell'uomo sia stato versato dell' acido cloridrico ed i suoi genitali siano stati completamente asportati; il fatto che risulti affetto dalla gonorrea, unito al sopralluogo di Ani e Ray nell'appartamento della vittima, mostra come Caspere fosse dedito a frequentare abitualmente prostitute. Ciò viene confermato anche dalle dichiarazioni del dott. Pitlor, psichiatra ed amico dell'uomo. In un dialogo tra detective, Ani chiede a Ray quanto sia compromesso in questa storia, ottenendo però una risposta evasiva da parte di Velcoro.Ray, nel frattempo, cerca il più possibile di passare del tempo col figlio Chad. Incontrandosi con l'ex moglie Gena, questa lo gela, confidandogli che, a causa dei suoi comportamenti sopra le righe, ha intenzione di chiedere l'affidamento esclusivo del giovane e, se sarà necessario, il test di paternità. Anche Woodrugh ha problemi con Emily, la sua ragazza, in quanto questa sospetta che Paul la tradisca.Dopo aver ottenuto l'informazione da una prostituta che lavora in un locale che fu di sua proprietà, Frank incarica Ray di recarsi in un'abitazione di proprietà di Caspere, in cui il funzionario era solito intrattenersi con giovani donne. Ray, svuotato per la notizia ricevuta dall'ex moglie, rivela a Frank tutto il suo disinteresse per la questione, ora che la sua vita sembra senza senso; il gangster, tuttavia, gli fa capire che dal momento in cui lo aiutò ad individuare e ad occultare il corpo dello stupratore di Gena, Semyon conosce il suo segreto e Ray lavora per lui. Velcoro, dunque, si introduce di nascosto nell'appartamento, ma viene sorpreso da un individuo che indossa la maschera di un corvo; quest'ultimo atterra Ray con un colpo di fucile, quindi ne esplode un altro sul torace del detective.

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-06-28

2x3 - Forse domani

Ray si risveglia di soprassalto nell'appartamento di Caspere, rendendosi conto di essere ancora vivo: i colpi esplosi dal misterioso individuo contro di lui non erano altro che proiettili di gomma, che gli hanno causato delle ferite superficiali. Risentito con Frank per quanto avvenuto, Velcoro si fa spiegare da Semyon i suoi rapporti d'affari con la vittima, dopo avergli confidato che l'uomo che gli ha sparato ha sottratto dall'abitazione un hard disk che, evidentemente, conteneva del materiale compromettente.Paul ed Ani, nel frattempo, si dirigono alla villa del sindaco Chessani per avere informazioni riguardo ai suoi rapporti con Caspere: i due, però, si imbattono solamente nella giovane fidanzata del sindaco e nel figlio di Austin, Tony Chessani, che scaccia i detective dopo essersi presentato come un organizzatore di eventi. Bezzerides e Woodrugh, poi, tornano alla centrale operativa, dove rivelano al procuratore Davis di avere rinvenuto in una cassetta di sicurezza di Caspere atti costitutivi di società e dei diamanti blu. Davis chiede ad Ani se abbia raccolto informazioni su Ray, ora che le indagini dello Stato sul distretto di Vinci sono imminenti.A rapporto da Holloway e Burris, Ray informa loro sulle ultime vicende del caso: i due superiori chiedono a Velcoro di risolverlo il prima possibile, seguendo la pista della prostituzione, temendo che lo Stato possa presto intervenire nelle indagini. Ray, in seguito, va a far visita al padre, un ex poliziotto disgustato dalla vita e dalla piega che ha assunto la sua città.Paul si incontra con Miguel Gilb, un amico ed ex collega nei Black Mountain, un reparto specializzato dell'esercito. I due rivangano il loro passato, e Woodrugh reagisce bruscamente contro Miguel quando questo gli ricorda della loro relazione omosessuale in Iraq. Il detective si fa poi accompagnare da un escort gay in uno dei locali un tempo gestiti da Frank, alla ricerca di prostitute che possano dargli informazioni su Caspere, ubriacandosi pesantemente.Frank, intanto, è nello stesso locale, ed ha radunato tutti i gestori delle attività che furono e sono ancora di sua proprietà per raccogliere più informazioni possibili sulla morte di Caspere, a maggior ragione dopo aver scoperto che uno dei suoi collaboratori più fidati, Stan, è stato ucciso con modalità simili all'omicidio del funzionario comunale. Semyon incontra, però, l'ostilità di Danny Santos, il gestore del club in cui avviene l'incontro, che rinfaccia a Frank la sua debolezza dopo che questo è uscito dal giro; Frank, per rilanciare la sua leadership, sfida l'energumeno di fronte a tutti, malmenandolo e strappandogli i denti d'oro con una tenaglia.Mentre Ani è a casa di Ray assieme a lui, il detective riceve una visita da Gena, che lo informa di essere stata sentita da due detective statali in merito a Ray ed alla possibilità che questo sia un corrotto ed un omicida. La donna lo esorta ad andarsene dalla città ed a riconoscerle l'affidamento esclusivo di Chad, per evitare ulteriori sofferenze al giovane. Ray si rifiuta e rientra in casa, ritrovando Ani, che finge di non avere sentito la conversazione.Dopo aver notato che l'auto sulla quale era stato trasportato Caspere è una Cadillac rubata dal set di un film girato nelle vicinanze di Vinci, Ani e Ray si recano sul luogo per interrogare la troupe; sentito un fotografo e l'ex assistente di Caspere, Erica, i detective interrogano un ragazzo della troupe che aveva avuto precedenti per furto ma, nel mentre, si accorgono che un individuo a volto coperto ha dato fuoco all'auto incriminata. Velcoro e Bezzerides si lanciano all'inseguimento, ma col buio l'uomo ha vita facile a dileguarsi, dopo aver attraversato una superstrada. Ami rischia di essere investita da un tir, ma viene provvidenzialmente salvata da Velcoro: la giovane ringrazia Ray, che le risponde che potrebbe sdebitarsi rivelandogli le informazioni che lo Stato possiede su di lui. Ani, però, gli confida di non sapere nulla.

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-07-05

2x4 - La fine è vicina

Ani e Ray commentano i recenti sviluppi delle loro indagini. Velcoro ammonisce Ani, mettendola in guardia sulle amicizie su cui il sindaco Chessani può contare, facendole notare che l'indagine dello Stato potrebbe non scalfirlo e che sia lei che Paul sono, senza dubbio, molto esposti. I due detective continuano le loro indagini, visitando le terre sulle quali Caspere coltivava affari, terre ormai abbandonate a causa dei numerosi rifiuti tossici presenti in esse. Consultando suo padre, Ani viene a conoscenza del fatto che Caspere, Chessani ed il dott. Pitlor, fossero in passato amici intimi.Frank, determinato a risanare il proprio patrimonio, decide di riprendere in prima persona tutte le attività malavitose dapprima abbandonate per ripulire la sua figura e poter entrare come socio nel progetto per la ferrovia ad alta velocità: rileva gran parte dei locali da lui un tempo posseduti e fa ripartire in essi il traffico di stupefacenti, in accordo con le altre famiglie della zona. Problematica è anche la situazione che riguarda sua moglie, Jordan, che ha difficoltà a rimanere incinta.Paul, risvegliatosi, si rende conto di aver passato la notte con Miguel e scappa dall'appartamento dell'amico, rifiutandosi di accettare la sua reale natura. Poco dopo, si incontra nuovamente con Emily, la quale gli rivela di essere rimasta incinta di lui: Woodrugh, cogliendo l'occasione al volo, vedendo la possibilità di normalizzare la sua vita, le chiede di sposarlo.Alla centrale operativa della Contea di Ventura, Ani viene informata dal suo capo che ha ricevuto una denuncia per molestie sessuali da parte di un agente, suo subordinato (con cui aveva avuto una breve relazione), in seguito alla quale è sospesa dal servizio, potendo comunque continuare a far parte della task force per il caso Caspere. Bezzerides intuisce rapidamente che la mossa è una vendetta di Chessani, in quanto lei e Paul si erano recati alla villa del sindaco per cercare informazioni.Paul e Dixon si recano ad un banco dei pegni della città, scoprendo che una ragazza, Irina Rulfo, ha di recente impegnato della merce che risulta appartenere a Caspere. Dalle ricerche compiute da Woodrugh, risulta che la donna è la compagna di un certo Ledo Amarilla, protettore di prostitute appartenente ad una gang messicana e più volte arrestato; sotto la spinta del dipartimento di Vinci (che ha interesse a chiudere presto il caso), viene spiccato un mandato di cattura per Amarilla ed Irina, accusati di aver torturato ed ucciso il city manager, sapendo della sua passione per le prostitute.Ray comunica la notizia a Frank, nel pub in cui i due sono soliti ritrovarsi: Semyon, che appare stupito in quanto non coglie il collegamento tra la morte di Caspere e quella di Stan, propone a Ray, una volta chiuso il caso, di dimettersi dalla polizia e di lavorare a tempo pieno per lui. Dopo l'incontro, Velcoro fa di nascosto visita al figlio Chad, cui regala il prezioso distintivo di poliziotto che fu del padre di Frank.Al dipartimento di Vinci, Ani organizza un raid per catturare Amarilla: Dixon, infatti, ha ricevuto una soffiata da un informatore, ed è sul luogo che si ritiene essere il dormitorio del criminale e dei suoi scagnozzi. Una squadra d'assalto, guidata da Ani, Ray, Paul e Dixon, si prepara ad entrare in azione: il dormitorio, però, si rivela essere un laboratorio per la produzione di metanfetamina, che va in fiamme dopo l'inizio di una violenta sparatoria tra la polizia ed i criminali, in cui Dixon perde la vita. Amarilla tenta di scappare dall'edificio, e dopo aver causato un incidente con il suo fuoristrada, scende dal veicolo sparando all'impazzata su poliziotti e civili, prima di essere ucciso da Ray e Paul che, assieme ad Ani, si ritrovano di fronte ad una vera e propria carneficina.

AUTORE: Nic Pizzolatto, Scott Lasser
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-07-12

2x5 - Altre vite

Due mesi dopo la sparatoria, l'indagine sulla morte di Caspere è stata chiusa, con il Procuratore di Stato, Geldof, soddisfatto della responsabilità di Amarilla. Velcoro ha lasciato il Dipartimento di Polizia di Vinci diventando membro della sicurezza privata di Semyon; Bezzerides è stata retrocessa a responsabile del deposito prove dell'ufficio dello sceriffo e ha ripreso le indagini sulla scomparsa di Vera per conto suo; Woodrugh è stato promosso a detective e investigatore per frodi assicurative. Semyon riferisce a McCandless, proprietario della Catalyst (che possiede le terre che devono essere comprate per il progetto della linea ferroviaria), che la persona a cui ha venduto la sua impresa di smaltimento rifiuti è morta in circostanze sospette. Questo, unito al fatto che McCandless si servì dell'impresa del gangster per contaminare le suddette terre in modo da far abbassare i prezzi prima che il governo le ricomprasse, viene usato come ricatto da Semyon per rientrare nel progetto. McCandless, invece, gli da l'opportunità di rientrare nell'accordo nel caso in cui Semyon riesca a recuperare l'hard-disk rubato dall'appartamento di Caspere la notte in cui a Velcoro fu sparato. Inoltre Semyon incarica Velcoro di pedinare Blake, di cui non si fida più. Velcoro scopre lui e Tony Chessani che prelevano tre ragazze dalla clinica di Pitlor e le portano al rivale di Frank: Osip. Nel frattempo Bezzerides stabilisce una connessione tra Vera e i diamanti blu trovati nella cassetta di sicurezza di Caspere. Questo spinge Davis a riaprire l'indagine sulla morte di Caspere con il pretesto di trovare Irina e fa così riunire Bezzerides, Velcoro e Woodrugh. Inoltre Davis sospetta che Geldof colluso con Chessani, ha usato l'indagine originale per far partire la sua campagna di governatore e accusare di corruzione il solo Caspere. Velcoro, inizialmente riluttante, accetta quando Davis gli promette che lo aiuterà a tenere la custodia del figlio. Inoltre gli rivela che lo stupratore di Gena è stato arrestato sei settimane prima. Dopo aver avuto la conferma dalla stessa Gena, Velcoro realizza che la dritta datagli da Semyon anni prima era solo un pretesto per corromperlo. Woodrugh, seguendo la pista dei diamanti, viene a sapere che Dixon li stava cercando prima che questi venissero scoperti e che si tenne l'informazione per se. Questo porta Woodrugh e Bezzerides a concludere che il Dipartimento di Polizia di Vinci stava usando Dixon per manipolare l'indagine. Velcoro torna alla clinica di Pitlor e lo picchia in cerca di informazioni fino a fargli confessare che Chessani e Caspere erano insieme in affari riguardanti uomini influenti, prostitute e feste segrete. Successivamente usavano foto scattate durante le feste per ricattare i facoltosi partecipanti (tra i quali McCandless). Bezzerides, dopo aver chiesto ad Athena di procurarle un invito per la festa successiva, seguendo una dritta del suo vecchio partner, arriva ad una casa abbandonata a Guerneville, dove erano stati registrati gli ultimi movimenti di Vera. Lì, lei e Woodrugh trovano nei boschi sul retro della casa un capanno sporco di sangue con una sedia per le torture al suo interno. Mentre Semyon e Jordan si riappacificano dopo aver avuto diverse discussioni, arriva Velcoro che dice al gangster che hanno bisogno di parlare

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-07-19

2x6 - Festa privata

Velcoro e Semyon discutono sulla dritta che portò Ray ad uccidere il presunto stupratore della moglie. Mentre entrambi nascondono le loro pistole sotto il tavolo, Semyon giura che pensava che l'informazione fosse attendibile. Soddisfatto che il gangster non l'abbia ingannato intenzionalmente, Velcoro va a trovare in prigione l'uomo arrestato per lo stupro e gli giura che lo ucciderà. Dopo una difficile visita supervisionata con suo figlio, Velcoro abusa di alcool, cocaina e fumo prima di chiamare la sua ex-moglie per dirle che rinuncerà alla custodia del figlio a patto che lei non rivelerà mai al bambino chi è il suo vero padre. Successivamente Semyon va in visita alla vedova di Stan e a suo figlio per confortarli e chiedergli se avessero qualche sospettato sulla sua morte. La vedova menziona Blake. Nel frattempo, Woodrugh, seguendo la pista dei diamanti scomparsi, scopre che questi vennero rubati, nel periodo delle rivolte del 1992, durante una rapina che si concluse con un duplice omicidio che lasciò orfani due bambini. I diamanti non furono mai più trovati. Semyon inizia a cercare Irina e finisce per accordarsi con un cartello messicano che gli consentirà di incontrare Irina in cambio di una piazza di spaccio nei club del gangster. Irina chiama Semyon e gli rivela di aver ricevuto gli oggetti rubati dalla casa di Caspere da un poliziotto bianco e magro. Semyon organizza un incontro con la ragazza in modo che lei possa identificare il poliziotto tramite alcune foto, tuttavia, recatosi nel luogo dell'appuntamento, la trova morta. Ad ucciderla sono stati gli stessi messicani perché la ritenevano colpevole di aver collaborato con la polizia. Bezzerides, spacciandosi per la sorella, si reca ad una delle feste segrete, seguita da Velcoro e Woodrugh. All'entrata viene drogata e condotta dagli ospiti insieme alle altre ragazze. I suoi tentativi di trovare informazioni sono ostacolati dagli ospiti (tra cui Tony Chessani, Geldof e Holloway) e dalle continue allucinazioni di uno strano uomo della sua infanzia, a dimostrazione del fatto che subì abusi sessuali. Woodrugh e Velcoro, che sono riusciti ad intrufolarsi nella villa, assistono ad un incontro tra McCandless e Osip dove McCandless ammette che gli investimenti di Osip nel progetto della linea ferroviaria sono migliori di quelli di Semyon. I due rubano alcuni documenti dall'ufficio di McCandless. Bezzerides trova Vera tra le ragazze presenti alla festa e, nel tentativo di portarla via, è costretta ad uccidere un addetto alla sicurezza. Le due ragazze sono trovate da Woodrugh che le scorta all'auto di Velcoro. Una volta scappati, Woodrugh, consultando i documenti, capisce la portata di quello in cui si sono imbattuti.

AUTORE: Nic Pizzolatto, Scott Lasser
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-07-26

2x7 - Il cerchio si chiude

La task force si raggruppa dopo la festa per consentire a Vera e Bezzerides di recuperare dalla droga mentre Velcoro e Woodrugh esaminano i documenti che legano Catalyst e McCandless a Osip. Quando arriva il mattino, Woodrugh e Bezzerides mettono al sicuro le loro famiglie mentre Velcoro riferisce tutto a Semyon. Velcoro preso appuntamento con Davis per raccontarle quanto accaduto la sera prima, la trova morto nella sua auto. Woodrugh scopre che Bezzerides è ricercata per essere interrogata sulla morte della guardia di sicurezza che ha ucciso alla festa mentre Velcoro è stato nominato come sospettato nell'omicidio di Davis. Woodrugh viene contattato da uno sconosciuto che lo ricatta con le foto della sua notte con Gilb. Utilizzando le informazioni di Semyon, Vera e del database della polizia, i tre sono in grado di formulare una teoria sulla morte di Caspere: un gruppo di poliziotti corrotti (Holloway, Burris, Dixon e Caspere) hanno utilizzato i disordini del 1992 per rubare i diamanti, che hanno usato per acquisire potere a Vinci; tuttavia, Laura, una bambina orfana durante la rapina, li ha rintracciati e dopo aver lavorato come assistente di Caspere, lo ha ucciso dopo aver confermato il suo coinvolgimento. Tutto, dalla loro scoperta dei diamanti fino alla sparatoria con Ledo Amarilla, è stato manipolato da dietro le quinte dal Dipartimento di Polizia di Vinci per coprire il loro coinvolgimento nel crimine. Nel frattempo, Semyon chiede a Blake il suo ruolo nelle operazioni di Osip; Blake ammette che Osip sta cercando di spingere Semyon fuori dal mercato con l'aiuto del figlio di Chessani, Tony, che Osip installerà come sindaco di Vinci. Quando spinto ulteriormente, Blake confessa di aver ucciso Stan mettendo in scena l'omicidio per imitare la morte di Caspere, Semyon lo uccide e organizza la fuga dalla città di Jordan. Discutendo successivamente con Osip, Semyon ammette con gentilezza di essere ormai fuori dai giochi e accetta il ruolo di manager dei club di Osip. Tuttavia, dopo aver appreso di una cosnegna di denaro (da Blake, prima di ucciderlo), in cui Osip trasferirà 12 milioni a Tony Chessani, Semyon prende i suoi risparmi e brucia i club per danneggiare Osip. Dopo aver realizzato quanto siano potenti i loro nemici, Velcoro e Bezzerides vanno a letto insieme. Nel frattempo, Woodrugh si incontra con il suo ricattatore, Holloway, che richiede i documenti rubati durante la festa. Woodrugh riesce a sopraffarlo e comincia una sparatoria con la sicurezza privata Black Mountain che accompagnava Holloway a nome di McCandless. Uscito vincitore dallo scontro a fuoco, viene sparato due volte e ucciso da Burris durante la fuga.

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-08-02

2x8 - Stazione Omega

Dopo una notte di sesso, Velcoro e Bezzerides si raccontano i loro rispettivi traumi. Semyon convince Jordan a lasciare il paese per il Venezuela con Nails, promettendole che si incontreranno due settimane più tardi. Successivamente Frank va al palazzo di Chessani, dove trova il sindaco morto e la moglie del sindaco, Veronica, in preda ai postumi di una sbronza. Il gangster deduce che è stato suo figlio Tony l'assassino. Nel frattempo Velcoro e Bezzerides apprendono della morte di Woodrugh e decidono di chiudere il caso. Identificano Laura, la segretaria di Caspere, e Lenny, un fotografo del set cinematografico della vettura rubata , come i fratelli Osterman. Visitando la casa di Lenny trovano Laura ammanettata al camino e la maschera da corvo. I due identificano Lenny come l'assassino di Caspere e l'uomo che ha sparato a Velcoro. Laura conferma che Lenny ha assassinato Caspere, e pianifica di uccidere Holloway incontrandolo in una stazione ferroviaria ad Anaheim con la scusa di vendergli l'hard-disk di Caspere. Bezzerides mette Laura su un autobus verso Seattle mentre Velcoro intercetta Lenny presso la stazione ferroviaria e lo convince a incastrare Holloway. Velcoro prende il posto di Lenny e conduce Holloway in una discussione riguardante il complotto dei diamanti blu, mentre Lenny siede dietro di loro. Holloway rivela che Laura è figlia illegittima di Caspere e che la loro madre era incinta del secondo figlio dello stesso Caspere al momento del suo omicidio. Questa rivelazione manda Lenny su tutte le furie facendogli attaccare Holloway, dando così via a una sparatoria tra Velcoro, Bezzerides, Burris, e Lenny. Holloway spara Lenny prima che entrambi siano uccisi dalla polizia mentre Bezzerides e Velcoro fuggono sfruttando la confusione. Velcoro e Bezzerides incontrano Semyon in un bunker segreto nel bar Black Rose dove Velcoro convince Bezzerides a scappare in Venezuela, mentre lui e Semyon pianificano un attacco rivincita su Osip. L'attacco riesce e i due, inoltre, uccidono McCandless e Osip. Sulla via del ritorno, Semyon viene prelevato e portato nel deserto dai membri del cartello messicano che hanno investito nei club da lui successivamente bruciati, mentre Velcoro fa visita a suo figlio a scuola ed è notato dal Dipartimento di Polizia di Vinci che ha posto un transponder sul suo veicolo. Nonostante Velcoro se ne accorga non è in grado di rimuoverlo, e se ne va conscio che il suo destino è segnato. Semyon collabora con i membri del cartello e li paga, ma si rifiuta di dare a uno degli uomini il suo completo, perché ha l'ultima parte del suo denaro, liquidato in diamanti, in tasca. Semyon viene pugnalato e cerca di tornare in città, ma soccombe alle sue ferite nel bel mezzo del deserto dopo una serie di allucinazioni. Velcoro è ancora inseguito dalla polizia Vinci, e da il suo addio a Chad tramite una nota audio (che non arriverà mai al destinatario) prima di effettuare un'ultima resistenza nel bosco. Velcoro accetta il suo destino, affrontando Burris e la sua squadra che lo sparano a morte, rispecchiando la conversazione che ebbe con il padre durante un sogno (episodio tre). In una sequenza finale Tony Chessani diventa sindaco di Vinci, Geldof è eletto governatore, il progetto ferroviario va avanti come previsto, Velcoro è ricordato come un assassino di poliziotti, Gena apprende dal test di paternità che Velcoro è con il 99,9% di probabilità il padre di Chad, una nuova autostrada è intitolata alla memoria di Paul Woodrugh e la fidanzata di Woodrugh ha dato alla luce il suo bambino. In Venezuela, Bezzerides ha dato alla luce il secondo figlio di Velcoro e vive con Jordan Semyon. Si incontra con il giornalista aggredito da Velcoro nel primo episodio e gli passa tutte le prove incriminanti, compresi i fascicoli di Caspere, per iniziare una crociata contro la corruzione a Vinci prima che lei, Jordan e Nails scompaiono in mezzo alla folla.

AUTORE: Nic Pizzolatto
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2015-08-09

Stagione 3

3x1 - La Grande Guerra e la memoria moderna

Il detective in pensione Wayne Hays ripercorre l'omicidio di due bambini avvenuta nel 1980 a West Finger, in Arkansas.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-01-13

3x2 - Un bacio e addio

1980: mentre Hays stringe il cerchio attorno a due individui sospetti, i genitori delle vittime ricevono un criptico messaggio anonimo.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-01-13

3x3 - Il Grande Mai

Dieci anni dopo i macabri eventi di West Finger, si riaprono le indagini grazie all'emergere di nuovi indizi.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-01-20

3x4 - Il giorno e l'ora

I detective Hays e West sospettano l'esistenza di un collegamento fra la chiesa locale e gli omicidi.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , David Milch, Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-01-27

3x5 - Fantasmi

I nuovi indizi emersi sul caso Purcell incastrano Hays in una situazione senza via d'uscita.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-02-03

3x6 - Cacciatori nell'oscurità

Hays e West vanno alla ricerca di tutte le incongruenze del caso ignorate nel corso degli anni.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Graham Gordy, Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-02-10

3x7 - L'ultima pista

Hays e West individuano un nuovo indiziato, mentre Amelia segue le tracce del misterioso uomo con un occhio solo.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-02-17

3x8 - Ora mi sono ritrovato

Mentre Wayne Hays è tormentato dai propri ricordi, la verità sul caso Purcell viene finalmente rivelata.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , Nic Pizzolatto,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 2019-02-24