True detective

/ 20148.4483 voti
serie tvTrue detective

Serie antologica HBO. Nella prima stagione, ambientata in Louisiana, i detective Cohle e Hart indagano su una serie di omicidi seriali perpetratisi nell'arco di quasi 10 anni. Nella seconda stagione, criminali e poliziotti del Nevada intrecciano le proprie vite all'ombra di un misterioso omicidio e di un furto avvenuto anni prima. Durante la terza stagione, Wayne Hays, detective del nord-ovest dell'Arkansas, indaga su un macabro omicidio avvenuto sui Monti Ozark.
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: True Detective
STAGIONI/EPISODI: 3 Stagioni , 24 episodi, in corso
Durata episodi: 60 min.
Attori principali: Mahershala AliMahershala AliCarmen EjogoCarmen EjogoStephen DorffStephen DorffScoot McNairyScoot McNairyRay FisherRay Fisher
Creata da: Nic PizzolattoNic Pizzolatto
Colonna sonora: T Bone Burnett
Produttore: Daniel Sackheim, Jeremy Saulnier, Nic Pizzolatto, Scott Stephens, Woody Harrelson, Cary Joji Fukunaga, Matthew McConaughey
Produzione: Usa
Genere: Crime, Drama, Mini-Series
Network: HBO

Dove vedere in streaming True detective

da vedere / 24 Ottobre 2020 in True detective

La prima serie è una delle migliori serie in assoluto. le altre completamente slegate dalla prima sono sufficenti

Peggiora col tempo! / 6 Ottobre 2020 in True detective

Prima stagione: 9
Attori incredibilmente bravi, trama intrigante

Seconda e terza stazione: 6
Gli attori sono meno all’altezza del cast precedente, le trame decisamente meno avvincenti, nella terza stagione c’è un tentativo di “ritorno alle origini” a mio avviso mal riuscito.

Se posso dare un personalissimo consiglio: guardate solo la prima stagione!

Per ora buona! / 21 Febbraio 2020 in True detective

Prima stagione:
Una serie bella impegnativa, spero di andare avanti con piacere, perché così intense a volte cadono nel noioso. Per ora un 7.

Storia di una serie non capita / 1 Agosto 2017 in True detective

RECENSIONE SOLO DELLA PRIMA STAGIONE
La prima visione di questa serie mi aveva lasciato interdetta: mi ero persa nei meandri dei discorsi di Rust e nel suo magnetismo ascetico tralasciando tutto il resto,
ho dovuto riguardarla una seconda volta per comprenderla e capire il giallo.
La definirei un film di 8 ore abbondanti, un noir che riprende il classico stereotipo del detective “sporco” rileggendolo, anche qui Rust è portatore di una verità che rappresenta il nostro tempo, una verità che nega il tutto, un forte senso di nichilismo che pervade tutta la serie, metafora del tempo moderno, il tutto è grigio una fotografia cupa con una narrazione che alterna futuro e passato facendoti perdere e inquinare nella terra della Luisiana. Contrapposto a Rust il detective intelligente apparentemente senza valori morali abbiamo Martin con ferme credenze ma che agisce in maniera contraria, due facce della stessa medaglia usate per raccontare altro. Lo stesso giallo diventa un mezzo e non il fine, un racconto che non la sua forza nel caso da risolvere ma tutto ciò che intorno ad esso ruota, e alla fine nemmeno sai bene chi sia stato e nemmeno in fondo è così importante

Leggi tutto

Consigliata: nì. / 11 Marzo 2017 in True detective

Prima stagione vista. Musiche stupende, storia molto intrigante ed attori protagonisti ottimi. Purtroppo, alcune puntate le ho trovate un po’ noiose e con dialoghi troppo lunghi, in cui ogni tanto mi perdevo.
Però, niente a che fare con la seconda stagione. L’ho lasciata perdere dopo aver visto due puntate. Non mi ha coinvolta, non mi ha fatta emozionare; giusto due colpi di scena a fine puntata.
Prima stagione consigliata, ma secondo me basta fermarsi lì.

Leggi tutto