Recensione su La vita di Adele

/ 20137.1493 voti

8 Dicembre 2014

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Trovo che questo film riesca a conciliare la dolcezza e la crudezza delle relazioni.
Capisco tutti quelli che lamentano l’eccessiva durata, ma credo che visti tutti i temi messi sul piatto spesso tutti quei tempi apparentemente morti fossero necessari a caratterizzare meglio i personaggi.
La storia non parla unicamente di crescita o della scoperta della sessualità, ma anche del peso che questa ha in una relazione, soprattutto giovanile. Infatti il secondo grosso tema del film è secondo me la differenza nell’approccio alla cultura delle due protagoniste che col procedere del film si fa sempre più pesante.
Le due interpretazioni sono più che lodevoli, sono curiosa di vedere la protagonista in un altro film a questo punto!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext