Recensione su Hooligans

/ 20056.7197 voti

Naa…io stavolta mulligo. / 30 Aprile 2013 in Hooligans

Non mi pare che chi ha fatto questo film, si sia documentato molto
sul mondo degli hooligans.
Le risse di strada sembravano un pò da saloon, un pò da wrestling.
C’erano buchi nella trama, incoerenze.
Il finale l’ho trovato diseducativo.

4 commenti

  1. Naima / 30 Aprile 2013

    A me è piaciuto proprio per questo, invece, perché penso non sia stato realizzato per gli hooligans stessi, ma per un pubblico più ampio.
    Sarà poi che adoro Elijah Wood e che Charlie Hunnam mi scatena l’ormone.
    E sarà anche che di calcio ed affini non me ne frega niente – non ci capisco niente -, e che molto spesso trovo stupido (ma interessante) il fanatismo da tifoseria.
    L’ho trovato un film godibile, in ogni caso. Elijah e Charlie si lasciano guardare ahah. Per il finale, comunque, concordo assolutamente con te.

  2. Presenza / 30 Aprile 2013

    Per me era da sei, poi m’ha infastidito molto il finale.
    Ma comunque capisco benissimo che quando ti prende l’attore
    sei più ben disposto.
    C’era anche delle forzature… tipo il maggiore dei due fratelli
    che manda Matt allo stadio insieme al fratello minore…
    e gli fa: “mi,raccomando non mettetevi nei casini”.
    Sì, come no.
    Mi ha ricordato mia mamma quando ero piccolo
    che mi diceva: “sì, puoi andare a giocare a pallone, ma non sudare”.
    😀

  3. alex10 / 19 Giugno 2013

    @naimadahmer se ti piace charlie hunnam ti consiglio di vederti la serie di sons of anarchy

Lascia un commento

jfb_p_buttontext