Recensione su Fredda è la notte

/ 20136.216 voti
Fredda è la notte
Regia:

Per un (bel) pugno di dollari / 23 Maggio 2014 in Fredda è la notte

Devo confessare che il personaggio interpretato da Bryan Cranston mi ha dato molto la sensazione che gli autori volessero ricreare a tutti i costi un clone di Walter White (a parte l’accento straniero). Per il resto, si tratta di un thriller carino e godibile, con bei personaggi (anche se un po’ stereotipati) e una storia che scorre. Nulla di imperdibile a conti fatti, ma meritevole di una visione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext