?>Recensione | Broken City | Il voto sarebbe un 6.5

Recensione su Broken City

/ 20135.860 voti

Il voto sarebbe un 6.5 / 7 aprile 2015 in Broken City

Thriller politico diretto dal regista di From Hell (e Codice genesi), Allen Hughes.
Inizio con il processo a un poliziotto Billy Taggart (Mark Walhberg) accusato di aver ucciso un uomo; il sindaco Hostetler (Russell Crowe) nasconde alcune prove accusatorie e il detective viene assolto ma deve lasciare la polizia.
Sette anni dopo il sindaco chiama Taggart, diventato investigatore privato ma che non gli va molto bene, per scoprire se la moglie (Catherine Zeta-Jones) ha una relazione.
Da qui ci si infila in alcuni intrighi politici.
Nel resto del cast da citare Jeffrey Wright (è il capitano della polizia), Barry Pepper (il rivale di Hostetler per la poltrona di sindaco), Alona Tal (bella scoperta, è l’assistente di Taggart come detective privato), Natalie Martinez (vista in Csi: New York, è la fidanzata di Taggart).
Interessante thriller nel mondo della politica, con personaggi antipatici e scorretti e intrighi condito da un buon cast.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext