A.I. - Intelligenza Artificiale

/ 20016.8453 voti
A.I. - Intelligenza Artificiale

Nel 2125 i robot sono ormai una realtà diffusa: noti con il nome di Mecha, vengono utilizzati generalmente come forza lavoro. Un'azienda, la Cybertronics, riesce però nell'impresa di creare un mecha in grado di provare sentimenti, perfettamente simile a un qualunque bambino umano; chiamato David, il piccolo viene affidato ad una coppia che ha il suo unico figlio in ibernazione a causa di una malattia incurabile, e cresce nella convinzione di essere il vero figlio dei due. Quando viene trovata una cura per il loro figlio biologico, che torna finalmente a casa, la coppia compie la terribile scelta di liberarsi del piccolo David che, ingenuamente convinto di riuscire a diventare un bambino vero così da farsi accettare dai suoi genitori, decide di andare alla ricerca della Fata Turchina...
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: A.I. Artificial Intelligence
Attori principali: Haley Joel OsmentFrances O'ConnorSam RobardsJake ThomasJude LawWilliam Hurt, Robin Williams, Ben Kingsley, Meryl Streep, Chris Rock, Ken Leung, Clark Gregg, Kevin Sussman, Tom Gallop, Eugene Osment, April Grace, Matt Winston, Sabrina Grdevich, Theo Greenly, Michael Mantell, Keith Campbell, Brian Turk, Brendan Gleeson, Christopher Dye, Jack Angel, Tim Rigby, Enrico Colantoni, Adrian Grenier, Matt Malloy, Brent Sexton, Erik Bauersfeld, Michael Fishman, Diane Fletcher, Al Jourgensen, Paul Barker, Vito Carenzo, Adam Grossman, Rena Owen, Adam Alexi-Malle, Laurence Mason, Ashley Scott, Ty Coon, Duane Buford, Max Brody, Red King, Claude Gilbert, Kate Nei, Laia Salla, Jeanine Salla, Mark Allan Staubach, Miguel Pérez, Billy Scudder, Bobby Harwell, Wayne Wilderson, R. David Smith, Eliza Coleman, Jim Jansen, Tim Rhoze, Clara Bellar, Kelly McCool, Michael Shamus Wiles, Jason Sutter, Ken Palmer, Alan Scott, Lily Knight, Justina Machado, Daveigh Chase, Kathryn Morris, Hunter King, Michael Berresse, Paula Malcomson, John Prosky, Curt Youngberg, Andy Morrow, Dillon McEwin, Jeremy James Kissner
Regia: Steven Spielberg
Sceneggiatura/Autore: Steven Spielberg, Ian Watson
Colonna sonora: John Williams
Fotografia: Janusz Kamiński
Costumi: Bob Ringwood, David Rawley
Produttore: Steven Spielberg, Kathleen Kennedy, Bonnie Curtis, Walter F. Parkes, Jan Harlan
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Fantascienza
Durata: 146 minuti

21 Agosto 2013 in A.I. - Intelligenza Artificiale

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Ci sono legata particolarmente a quel film, lo vedo una volta all’anno, per vedere quanto mi influenzi e come cambino le emozioni che provo. In realtà è sempre la stessa storia, non riesco a non piangere. Fantascienza e dolcezza insieme, come in E.T., sono sempre piacevoli da vedere. L’unica cosa che non mi va giù è quella sottospecie di Einstein cartone animato che consultano per cercare la fata turchina.
Belle interpretazioni, tra le altre cose.

Leggi tutto

26 Gennaio 2013 in A.I. - Intelligenza Artificiale

Film molto particolare e complesso, di cui non condivido assolutamente le critiche, una lettura in chiave moderna del capolavoro di Carlo Collodi, “Pinocchio”, nata dal sodalizio tra due grandissimi maestri del cinema, Stanley Kubrick e Steven Spielberg, una commovente e dolce fiaba ahimè, come scritto sopra, molto più moderna di quanto si voglia credere…

Leggi tutto

20 Giugno 2012 in A.I. - Intelligenza Artificiale

Lirico e delicato. La storia di David appassiona e c’è spazio per un finale metafisico dove ci si interroga sul significato dell’amore e della vita. L’ultima produzione di Kubrick, che però non vide la fine del film, girato dall’amico Spielberg

13 Gennaio 2012 in A.I. - Intelligenza Artificiale

Dalle mie parti si dice “è partito a razzo ed è finito a ca..o”; beh, è la definizione perfetta per questo film. E’ un polpettone melenso e noiosissimo, con spunti iniziali interessanti che purtroppo si perdono per strada, affogati in un mare di stucchevolezza.
Se avete nostalgia di Pinocchio, lasciate perdere stà roba e recuperate il caro vecchio classico della Disney oppure lo sceneggiato con l’indimenticabile Nino Manfredi.

Leggi tutto

Un film, un ritorno alla fantascienza / 15 Novembre 2011 in A.I. - Intelligenza Artificiale

Senza dubbio, un buon film di fantascienza, ma ovviamente in mano a Kubrick sarebbe stata tutt’ altra storia, avremmo avuto di sicuro un capolavoro. Mi è piaciuto molto dal punto di vista puramente emotivo, tuttavia risente di lacune molto evidenti. Come già ho accennato prima, Kubrick sicuramente l’ avrebbe curato nei minimi dettagli, come del resto era solito fare nei suoi film, qui alcune parti sono troppo lasciate al caso e non credo sia un’escamotage artistico, ma solo semplice noncuranaza, tra l’altro la cattiveria dei genitori è davvero inquietante!!! Del resto, è un film che affronta la crudeltà umana, ma soprattutto la nostra incapacità di tollerare certe situazioni. Nonostante ciò, la visione di Spielberg dimostra un evidente e atavico difetto del cinema americano, e una delle questioni morali che mai è riuscito a superare, relativa al manicheismo con cui esso spesso tratta il tema delle differenze sociali. La storia di David, ed il modo in cui essa rappresenta il tema del rapporto tra diversi, è esemplare di quell’ incapacità a descrivere le differenze senza estremizzarle se non in rari casi, come può essere il cinema di Cassavetes, su cui Truffaut invitava a riflettere.

Leggi tutto