Joan Crawford: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Joan Crawford

Joan Crawford è nata Lucille Fay LeSueur il 23 marzo 1906, a San Antonio, in Texas, da Anna Belle (Johnson) e Thomas E. LeSueur, un lavoratore della lavanderia. Quando nacque, i suoi genitori si erano separati, e quando era adolescente, aveva avuto tre patrigni. Non è stata una vita facile; Crawford ha svolto una varietà di lavori umili. Era una brava ballerina, e – forse vedendo la danza come il suo biglietto per una carriera nel mondo dello spettacolo – ha partecipato a diversi concorsi, uno dei quali ha ottenuto un posto in una fila di coro. In poco tempo, ha ballato nelle grandi città del Midwest e della costa orientale. Dopo quasi due anni, ha fatto le valigie e si è trasferita a Hollywood. Crawford era determinato a riuscire, e poco dopo l'arrivo ha ottenuto la sua prima parte, come showgirl Pretty Ladies (1925).

Seguirono rapidamente tre film; anche se i ruoli non erano molto di cui parlare, ha continuato a lavorare duramente. Per tutto il 1927 e l'inizio del 1928, fu scritturata in piccole parti, ma ciò finì con il ruolo di Diana Medford in Le nostre sorelle di danza (1928), che la elevò allo status di star. Crawford aveva eliminato il primo grande ostacolo; ora è arrivato il secondo, sotto forma di talkie. Molte star dei silenzi hanno visto evaporare la loro carriera, o perché le loro voci non erano particolarmente piacevoli o perché le loro voci, abbastanza piacevoli, non corrispondevano alle aspettative del pubblico (ad esempio, alcuni fan pensavano che John Gilbert il tenore non corrispondeva perfettamente al suo personaggio molto maschile). Ma Crawford non è stato abbattuto dal suono. Il suo primo talkie, L’indomabile (1929), fu un successo. Con il progredire degli anni '30, Crawford divenne una delle maggiori star della MGM. Era in ottima forma in film come Grand Hotel (1932), Sadie McKee (1934), Non più signore (1935) e Amore in corsa (1936); gli avventori del cinema erano affascinati e i dirigenti dello studio erano soddisfatti.

All'inizio degli anni '40, MGM non le assegnava più ruoli da prugna; i nuovi arrivati erano arrivati a Hollywood e il pubblico voleva vederli. Crawford lasciò MGM per la rivale Warner Bros. e nel 1945 ottenne il ruolo di una vita. Il romanzo di Mildred (1945) le diede l'opportunità di mostrare la sua gamma come attrice e la sua interpretazione come donna spinto a dare a sua figlia tutto ciò che le era valso il primo e unico Oscar per la migliore attrice. L'anno seguente è apparsa con John Garfield nel ben accolto Perdutamente (1946). Nel 1947, è apparsa come Louise Graham in Anime in delirio (1947); di nuovo è stata nominata per la migliore attrice dall'Accademia, ma ha perso Loretta Young nel La moglie celebre (1947). Crawford ha continuato a scegliere con cura i suoi ruoli e nel 1952 è stata nominata per la terza volta, per la sua interpretazione di Myra Hudson in So che mi ucciderai (1952). Questa volta l'ambito Oscar è andato a Shirley Booth , per Torna, piccola Sheba (1952). La carriera di Crawford ha subito un rallentamento; è apparsa in ruoli minori fino al 1962, quando lei e Bette Davis ha recitato in Che fine ha fatto Baby Jane? (1962). La loro rivalità di lunga data potrebbe aver contribuito ad alimentare le loro esibizioni fenomenali al vetriolo e ben accolte. (All'inizio della loro carriera, Davis ha detto di Crawford, "Ha dormito con ogni stella maschile alla MGM tranne Lassie", e Crawford ha detto di Davis, "Non odio [lei] anche se la stampa vuole che io. Mi risentisco" Non vedo come abbia costruito una carriera partendo da una serie di manierismi anziché da una vera capacità di recitazione. Togliti gli occhi pop, la sigaretta e quelle divertenti parole troncate, e cosa hai ottenuto? È falsa, ma immagino al pubblico piace molto ".)

L'ultimo aspetto di Crawford sul grande schermo è stato chiamato al flop. Passando sempre più alla vodka, non fu vista dopo. Il 10 maggio 1977, Joan morì di infarto a New York City. Aveva 71 anni. Aveva diseredato la figlia adottiva Christina e il figlio Christopher; la prima ha scritto un libro intitolato "Mommie Dearest", The Sixth Sense pubblicato nel 1978. Il libro ha gettato Crawford in una luce negativa ed è stato motivo di molti dibattiti, in particolare tra i suoi amici e conoscenti, tra cui Douglas Fairbanks Jr. , Il primo marito di Crawford. (Nel 1981, Faye Dunaway recitato in Mammina cara (1981) che ha funzionato bene al botteghino. Crawford è sepolto nello stesso mausoleo della collega star della MGM Judy Garland, nel cimitero di Ferncliff ad Hartsdale, New York.

Luogo di nascita: San Antonio, Texas, USA
Data di nascita: 23/03/1904
Data di morte: 10/05/1977

Lascia un commento

jfb_p_buttontext