A Roma, c’è un Globe Theatre elisabettiano e sarà intitolato a Gigi Proietti

Il corteo del funerale di Proietti ha fatto tappa al Globe Theatre di Roma. I messaggi commossi di amici, colleghi ed ex allievi di Gigi Proietti.

Curiosità , di
A Roma, c’è un Globe Theatre elisabettiano e sarà intitolato a Gigi Proietti

Il funerale di Gigi Proietti: a Roma, è lutto cittadino

I funerali di Gigi Proietti, morto il 2 novembre a 80 anni, si sono svolti oggi (5 novembre), a Roma. Per l’occasione, è stato dichiarato il lutto cittadino.
In mattinata, il feretro dell’attore romano ha attraversato le strade del centro cittadino, dal Campidoglio a Piazza del Popolo, scortato da motociclisti della polizia urbana e dei Carabinieri. Le esequie si sono svolte in forma privata, nella Chiesa degli Artisti, alla presenza della compagna Sagitta Alter, delle figlie Carlotta e Susanna, e di una ristretta cerchia di persone care, tra cui alcuni dei vecchi allievi di Proietti al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche, come Rodolfo Laganà e Flavio Insinna.
All’esterno, sono stati vietati gli assembramenti, per via delle prescrizioni sanitarie legate alla diffusione del coronavirus COVID-19, ma molte persone hanno sostato in strada, per dire addio a Proietti.

Il Globe Theatre di Villa Borghese sarà intitolato a Proietti

Durante il tragitto, documentato da una diretta tv su Rai 1, il feretro ha fatto tappa al Globe Theatre di Villa Borghese, un teatro in stile elisabettiano in cui vengono rappresentate regolarmente opere shakespeariane. Proietti è stato direttore artistico del Globe Theatre romano fin dalla fondazione, avvenuta nel 2003. Per questo motivo, nei giorni scorsi, la Fondazione Silvano Toti, che ha realizzato il teatro per donarlo alla città, ha annunciato che intitolerà il Globe Theatre di Roma a Gigi Proietti.
In una nota stampa, Maria Teresa Toti, presidente della Fondazione, ha dichiarato: “La Fondazione Silvano Toti ha realizzato 17 anni fa il sogno di Gigi Proietti costruendo un teatro elisabettiano a Villa Borghese per poi donarlo alla città di Roma. Dopo tanti anni di stagioni teatrali con successi di critica e di pubblico grazie alla sua direzione artistica, desideriamo che il nome di Gigi Proietti si leghi per sempre al Globe Theatre.
Il nome completo della struttura dovrebbe diventare Silvano Toti e Gigi Proietti Globe Theatre.
Pochi mesi fa, dopo la riapertura dei teatri post-primo lockdown da COVID-19, lo stesso Proietti aveva presentato la stagione 2020 del Globe Theatre di Roma.

Al Globe Theatre di Roma, i messaggi per Proietti

All’interno del Globe Theatre, nel corso di una breve cerimonia laica a cui è stato dato accesso alle telecamere del Tg1, alcuni amici hanno letto dei messaggi in ricordo di Gigi Proietti.
Tra i tanti discorsi toccanti, c’è stato anche quello dell’ex allievo Enrico Brignano che, fra le lacrime, ha detto: “Perdonami Gì, non ce la faccio a dire che non ci sarai più”.

[Nella foto principale: Gigi Proietti sul palco del Globe Theatre di Roma. Photo Credit: pagina Facebook ufficiale “Silvano Toti Globe Theatre Roma – Villa Borghese”].

Lascia un commento

jfb_p_buttontext