2011

Trespass

/ 20115.145 voti
Trespass
Trespass

Marito commerciante di pietre preziose e moglie architetto, prigionieri nella loro splendida casa, ostaggio di una banda di rapinatori, vedranno venir a galla i loro segreti mentre tentano di non farsi ammazzare.
henricho ha scritto questa trama

Titolo Originale: Trespass
Attori principali: Nicolas CageNicole KidmanLiana LiberatoCam GigandetJordana SpiroBen Mendelsohn, Nico Tortorella, Dash Mihok, Emily Meade, Terry Milam, Brandon Belknap, Tina Parker, David Maldonado, Nilo Otero, Simona Williams
Regia: Joel Schumacher
Sceneggiatura/Autore: Karl Gajdusek
Colonna sonora: David Buckley
Fotografia: Andrzej Bartkowiak
Costumi: Judianna Makovsky
Produttore: René Besson, David Winkler, Irwin Winkler
Produzione: Usa
Genere: Drammatico, Thriller, Poliziesco
Durata: 91 minuti

Inguardabile, insensato.. / 4 Settembre 2017 in Trespass

Una coppia ricca (Nicholas Cage che qui dimostra perché viene considerato spesso e volentieri un’attore monoespressivo e Nicole Kidman, in un ruolo tutt’altro che indimenticabile), figlia teenager compresa, sono vittime di un furto operato da una banda di malviventi (tra loro ci sono anche Cam Gigandet e Ben Mendehlson). L’uomo per vivere commercia in diamanti e il gruppo, che sembrerebbe ben preparato, dopo aver fatto vari appostamenti e spiato per bene la situazione, punta a quelli. Ma uscirà fuori ben presto che l’uomo è indebitato, la moglie è andata con uno della banda “inconsapevolmente” e la stessa banda è composta da cretini totali, strafatti che finiscono per darsi addosso. Praticamente un’ora e venti di urla, versi sguaiati, minacce, spari, violenze gratuite e dissapori tra i vari personaggi. Un disastro praticamente totale, Joel Schumacher ormai è sempre più un’ombra di ciò che era stato in passato (veramente è lo stesso di Un Giorno di Ordinaria Follia? Mah…) e il film insomma è dominato da un Nicholas Cage particolarmente in vena di mostrarci come è bravo con la sua monoespressione tipica di quando non ci prova nemmeno.

Leggi tutto

Poco originale, violento, poco credibile / 9 Maggio 2017 in Trespass

Come da titolo. Bello l’inizio, poi poco credibile. Seconda metà quasi lenta… non lo consiglio

23 Novembre 2013 in Trespass

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Anche in questo caso ho letto tante critiche negative che non condivido, è vero che il film di per sé non è affatto originale(una coppia benestante in crisi, una figlia ribelle, ricchezze accumulate che non possono comprare l’affetto e l’amore di una moglie o di un marito, una coppia di rapinatori che entra in scena proprio nel bel mezzo della crisi, finale con uccisione di tutti i cattivoni e conseguente riavvicinamento tra moglie e marito), ma l’impatto con il film è davvero ottimo(almeno per me lo è stato), mi ha catturato dall’inizio alla fine, fotogramma dopo fotogramma, grazie anche a una colonna sonora accattivante che accompagna tutte le scene.
C’è da dire che l’interpretazione degli attori non è da applausi( Nicole Kidman se la cava abbastanza bene, ma nella sua lunga carriera ha fatto certamente di meglio e Nicholas Cage, beh, lui è quello che è, il raccomandato monofaccia che fa questo mestiere solo perché è il nipote di Francis Ford Coppola), ma tutto sommato il mio giudizio finale è più che positivo, un film godibile che non chiede troppo oltre il buon e sano intrattenimento.

Leggi tutto

Inutile… / 15 Novembre 2013 in Trespass

Volete vedere violenza a 360· totalmente inutile eccessiva? Bene, questo è il film che fa per voi. Storia scontata con una famiglia che incredibilmente tiene testa ad un gruppo di malviventi sconclusionati e patetici. La lettura anche delle offerte da Ikea risulta sicuramente più utile.
Bocciato!
Ad maiora!

3 Maggio 2012 in Trespass

Proprio un filmetto. Si vede ma se ne può proprio fare a meno.

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.