The Way Back

/ 20117.196 voti
The Way Back

1940. La Polonia è spartita fra nazisti e comunisti, e questi ultimi tengono prigioniere migliaia di persone nei loro campi con le accuse più svariate (e infondate). In uno di questi kolkhoz si incontra un gruppo di uomini che decide di fuggire verso la libertà, rappresentata dall'arrivo in India: un disperato cammino di 6000 km attraverso terre inospitali e difficili.
lotusflower ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Way Back
Attori principali: Colin Farrell, Dejan Angelov, Dragoș Bucur, Ed Harris, Jim Sturgess, Saoirse Ronan, Mark Strong, Alexandru Potocean, Gustaf Skarsgård, Sebastian Urzendowsky,
Regia: Peter Weir,
Sceneggiatura/Autore: Peter Weir, Keith R. Clarke,
Colonna sonora: Burkhard von Dallwitz,
Fotografia: Russell Boyd,
Produttore: Joni Levin, Nigel Sinclair, Peter Weir, Keith Clark,
Produzione: Usa, Emirati Arabi Uniti, Polonia
Genere: Drammatico
Durata: 133 minuti

Il voto sarebbe un 7.5 / 22 dicembre 2015 in The Way Back

Siamo all'epoca della seconda guerra mondiale nella Polonia divisa in due tra tedeschi e russi. Nella parte russa, chi non è d'accordo con il regime viene rinchiuso nei gulag siberiani; in uno di questi finisce Janusz (bravissimo Jim Sturgess). Insieme ad altri prigionieri, progetta la fuga quasi impossibile che li vede percorrere migliaia di chilometri... continua a leggere »

Camminare, camminare, camminare. / 30 giugno 2014 in The Way Back

Al di là dei fatti tremendi raccontati, la pellicola in questione mi è parsa facilona, semplicistica e tendente all'idealizzazione. Intrattenimento sufficiente, ben confezionato dal punto di vista estetico (bella fotografia), ma scarso sul piano delle caratterizzazioni e poco convincente nello sviluppo delle dinamiche: è probabile che,... continua a leggere »

5 novembre 2012 in The Way Back

Un film nel cui cast ci siano Ed Harris e Colin Farrell e la cui regia sia affidata a Peter Weir difficilmente mi potrebbe deludere e così è stato anche per l’ultimo lavoro di questo regista che amo molto e che mancava dagli schermi da ormai troppi anni . Esso tratta della fuga di un gruppo di detenuti da un gulag in Siberia - le scene di vita... continua a leggere »

L’inconfondibile cifra di Peter / 10 agosto 2012 in The Way Back

Che The Way Back sia un film di Peter Weir è indubitabile, e non certo perché ce lo dicono i titoli di apertura, ma per quella capacità tutta sua di saper ritrarre gli spazi (1) e le atmosfere sospese (2). Fin dai (meravigliosi) tempi di Picnic a Hanging Rock e L’ultima onda ciò che è il vero tema del film appare subito, in... continua a leggere »

2 agosto 2012 in The Way Back

Due anni di ritardo ed un'uscita in sala in sordina gli ultimi giorni di giugno per l'ultimo lavoro del regista australiano Peter Weir (Truman Show, L'attimo fuggente, Master & Commander) mi sembrano un pò irrispettosi, specialmente di fronte ad un buon lavoro come quello di The Way back. Non è un modo per far sempre polemica ma è davvero triste che... continua a leggere »

CONDIVIDI SU FACEBOOK I TUOI VOTI E LE TUE RECENSIONI DI NIENTEPOPCORN.IT

Puoi condividere sul tuo profilo di Facebook voti e le recensioni che scrivi su nientepopcorn.it.
E' necessario fornire il consenso alla pubblicazione in tuo nome all'applicazione di Facebook "NientePopcorn.it";

dopodichè ogni volta che voti, aggiungi un film al tuo profilo o scrivi una recensione ricorda di cliccare prima "PUBBLICA SU FACEBOOK" (che diventerà di colore blu).

Di seguito riportiamo alcuni esempi di pubblicazione:

screenshot

fbscreenshot02