Recensione su The Loft

/ 20155.441 voti

Piacevole sorpresa / 6 Marzo 2017 in The Loft

Mi sono avvicinato a questo film un pò scettico e senza troppe pretese pensando a una brutta copia di “Cose molto cattive”;
invece mi ha sorpreso piacevolmente.
Si inizia con un gruppo di amici che viene interrogato a turno da un paio di detective; attraverso dei flashback si scopre cosa è successo. Una ragazza morta è stata trovata nel loft che i cinque amici usavano per avventure extra-coniugali.
Un buon intreccio e l’ottima costruzione della trama con qualche colpo di scena qua e là; interessante il rapporto tra gli amici che inizia pian piano a sfaldarsi con l’avanzare del racconto.
Buon cast sia per i protagonisti maschili tra cui troviamo Karl Urban (Vincent, l’architetto), James Marsden (Chris), Wentworth Miller (“Prison Break”, è Luke), Matthias Schoenaerts (“A bigger splash”, è Philip, quello più instabile, fratellastro di Chris). Le donne hanno un pò meno spazio ma si ritagliano comunque un ruolo importante, troviamo: Rachael Taylor è l’incantevole Ann per cui Chris perde la testa, Isabel Lucas è Sarah, Rhona Mitra è Allison la moglie di Chris.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext