2013

Last Vegas

/ 20136.166 voti
Last Vegas
Last Vegas

Quattro vecchi amici si ritrovano a Las Vegas, in età ormai tristemente avanzata, per l'addio al celibato di uno di essi che ha finalmente deciso di convolare a nozze con una ragazza di gran lunga più giovane, abbandonando una ormai poco confacente vita da playboy. Sebbene tra alcuni di essi vi siano stati dissapori in passato, i quattro diventeranno anch'essi, per una notte, i re della città del peccato, Sin City...
hartman ha scritto questa trama

Titolo Originale: Last Vegas
Attori principali: Robert De NiroMorgan FreemanMichael DouglasKevin KlineMary SteenburgenJerry Ferrara, Romany Malco, Roger Bart, Joanna Gleason, Michael Ealy, Bre Blair, April Billingsley, Stephen Scott Scarpulla, Andrea Moore, Dan Hewitt Owens, Edward Edwards, 50 Cent
Regia: Jon Turteltaub
Sceneggiatura/Autore: Dan Fogelman
Fotografia: David Hennings
Produttore: Amy Baer, Joseph Drake, Nathan Kahane, Matt Leonetti, Laurence Mark, Jeremiah Samuels, Nicole Brown
Produzione: Usa
Genere: Commedia
Genere:
Durata: 105 minuti

Il voto sarebbe un 6.5 / 16 Giugno 2018 in Last Vegas

Discreta commedia su un gruppo di anziani amici.
Billy (Michael Douglas), Paddy (Robert De Niro), Archie (Morgan Freeman) e Sam (Kevin Kline) sono amici fin dall’infanzia; adesso oltrepassati i 60 (o anche i 70) colgono l’occasione del matrimonio di Billy con una ragazza con la metà dei suoi anni, per ritrovarsi a Las Vegas x l’addio al celibato del loro amico.
Ognuno ha i suoi problemi: Archie vive insieme al figlio Ezra che però è iperprotettivo nei suoi confronti dopo che ha avuto un infarto; Sam si è spento in vivacità vivendo per 40 anni con la stessa donna; Paddy è diventato scorbutico dopo la morte della moglie, Sophie (legata dall’infanzia al gruppo di amici), avvenuta l’anno precedente.
A Las Vegas è un occasione per riprendere in mano le loro vite, cercando di rivivere i bei tempi passati però non tutto filerà liscio. Un po’ di dissapori e l’età avanzata creeranno dissapori e discussioni nel gruppo di amici e la conoscenza della cantante Diana (Mary Steenburgen) rischia di far saltare nuovamente l’amicizia tra Billy e Paddy.
Pensavo potesse essere più divertente, una sorta di “Una notte da leoni” della terza età; invece il film si mantiene carino e abbastanza simpatico ma senza troppe risate.
Comparsata di 50 Cent.

Leggi tutto

24 Aprile 2016 in Last Vegas

Che spreco di bravura…

15 Maggio 2014 in Last Vegas

Questi film dove autoironici settantenni mettono in mostra le proprie disgrazie, cimentandosi in affari che non dovrebbero più riguardarli, da un lato mettono tristezza, dall’altro provocano quel minimo di humour che sarebbe nelle intenzioni dei produttori.
Non so se a un pubblico “senior” film di questo genere effettivamente piacciano o se intristiscano pure loro, cosa a mio avviso probabile.
C’è da dire che se non fosse per i grandi nomi messi in campo (un discreto De Niro, un Michael Douglas sopra le righe, un Kevin Kline che è forse quello che si comporta meglio e un Morgan Freeman francamente inguardabile, forse perché pesce fuor d’acqua nei ruoli demenziali) una cosa del genere non poteva nemmeno ipotizzarsi, perché sarebbe stata un flop sicuro.
Invece così lo si guarda, appunto, più per il cast che per altro, anche perché la storia dei nonnetti che vanno a Las Vegas per un bachelor’s party non è di certo catalizzatrice di folle al botteghino.
Come dicevo humour sì presente ma mai travolgente, se non proprio in casi rari, anche perché per l’appunto concentrato sull’autoironia per i vari disagi che arreca la vecchiaia.

Leggi tutto

15 Aprile 2014 in Last Vegas

Pare che il trend del momento sia la rilettura dei grandi successi in chiave geriatrica. E dunque dopo Sylvester Stallone che riunisce i vecchietti del cinema action per spaccare il deretano ai cattivi di turno ecco De Niro e company in trasferta a Las Vegas per festeggiare l’addio al celibato come i veri giovani del nuovo millennio (ricorda qualcosa, no?).
Il film è di una piattezza disarmante, le gag tutte orientate su problematiche di tipo prostatico e/o cardiaco. Probabilmente però è uno dei migliori film cui sia stato coinvolto DeNiro negli ultimi anni (questo la dice lunga sull’abisso nel quale è sprofondata la sua carriera) qui meno legnoso del solito. Morgan Freeman, che da ormai dopo l’ultimo oscar sembra avviato anche lui sulla via del disimpegno più totale, sembra non provarci nemmeno. Kevin Kline è la nota più triste pensando a quanto sia bravo e quando sia sottovalutato (ma non ha una decina di anni in meno rispetto a Freeman?). Michael Douglas forse l’unico che ci crede veramente. Il cast femminile poi è il peggio del peggio: il trionfo del botox.
Ogni volta che vedo commedie di questo tipo mi rendo conto di quanto ad Hollywood abbiano davvero poca stima per l’intelligenza dello spettatore medio.

Leggi tutto

Divertente! 6,5 / 24 Febbraio 2014 in Last Vegas

Una commediola americana che cerca di colpire laddove “Una Notte Da Leoni” ha ben azzeccato. Purtroppo la storia, benchè simpatica, si regge quasi solo sulla bravura di 4 grandi star (De Niro il mio preferito!), dove rivediamo un Michael Douglas lampadato e sbiondato tanto da disgustare. Nell’insieme però il film diverte, si sorride e si passa un’ora e mezza in allegria.

Leggi tutto