The Avengers

/ 20127.1826 voti
The Avengers

Il più grande nemico mai visto minaccia la Terra, perciò l'organizzazione internazionale S.H.I.E.L.D. recluta una squadra di supereroi per fronteggiarlo. Il film è un crossover di Iron Man, Iron Man 2, Thor, Capitan America, L'incredibile Hulk, e infatti in questi film ci sono sempre richiami allo S.H.I.E.L.D.
nenetm ha scritto questa trama

Titolo Originale: The Avengers
Attori principali: Robert Downey Jr.Chris EvansChris HemsworthMark RuffaloScarlett JohanssonJeremy Renner, Tom Hiddleston, Samuel L. Jackson, Cobie Smulders, Clark Gregg, Stellan Skarsgård, Gwyneth Paltrow, Paul Bettany, Alexis Denisof, Tina Benko, Jerzy Skolimowski, Kirill Nikiforov, Jeff Wolfe, M'laah Kaur Singh, Rashmi Rustagi, Powers Boothe, Jenny Agutter, Arthur Darbinyan, Donald Li, Warren Kole, Alicia Sixtos, Maximiliano Hernández, Dieter Riesle, Kenneth Tigar, Walter Perez, Harry Dean Stanton, Josh Cowdery, Ashley Johnson, Katsumi Komatsu, Yumiko Komatsu, Robert Clohessy, Enver Gjokaj, Fernanda Toker, Andrea Vecchio, Robin Swoboda, Brent McGee, Jamie McShane, Michael Zhang, William-Christopher Stephens, Kelley Robins Hicks, Romy Rosemont, James Eckhouse, Stan Lee, Thomas Roberts, Pat Kiernan, Damion Poitier, Lou Ferrigno, Jesse Garcia, Momoko Komatsu, Jillian Morgese, Catherine Anderson, Ricardo Andres, Logan Bennett, Mayank Bhatter, Sharita Bone, Jason Botsford, Mary Kate Campbell, Gene N. Chavez, Layla Cushman, Robert Dean, Rick Dremann, Jeffrey Feingold, Rod Fielder, Eric Frank, Israel Hall, Carmen Dee Harris, Alexander Christopher Jones, Mike Karban, Demoine Kinney, Andrew Knode, Annette Lawless, Kimberly J. Mahoney, Todd Manes, Jorge Mardel, Tiffany Sander McKenzie, Michael McMillan, Sean Meehan, Joti Nagra, Holly Neelie, Caleb Daniel Noal, Joseph O'Brien, Jeremy Orr, Nate Paige, Martin Palmer, Maria Perossa, Caleb Pieplow, Alexander Daniel Pimentel, Frank Powers, Jaime Powers, Brent Reichert, Kelly Ruble, Gina Sarno, Robert B. Schneider IV, Jeff Seich, Christina Shaffer, Alonda Shevette, Douglas Slygh, Colin Strause, Robert P. Thitoff, George Thomas, Shane Thompson, Jerry Lee Tucker, Tai Urban, Chris Vaina, Sandra Weston, Seth Zielicke, Alex DeCourville, Andrea-Nichole Olivas, Tina Grimm, Evan Kole
Regia: Joss Whedon
Sceneggiatura/Autore: Joss Whedon
Colonna sonora: Alan Silvestri
Fotografia: Seamus McGarvey
Costumi: Alexandra Byrne, Suzi Turnbull, Rhonney Greene, Angelique Paull
Produttore: Stan Lee, Avi Arad, Kevin Feige, Jon Favreau, Chris Brigham, Louis D'Esposito, Alan Fine, Victoria Alonso, Jeremy Latcham
Produzione: Usa
Genere: Azione, Fantascienza, Supereroi
Durata: 143 minuti

SUPERBO / 7 Ottobre 2018 in The Avengers

Uno dei film più belli e riusciti della Marvel: finalmente gli eroi più forti si sono riuniti! Un concentrato di scene d’azione, d’avventura e effetti speciali rendono imperdibile questa pellicola. Iron Man resterà sempre il migliore!

Superdisastro / 28 Gennaio 2016 in The Avengers

Una storia di supereroi, per funzionare al meglio, deve fare due cose: limitare i poteri dei protagonisti, e contrapporre al supereroe un supervillain con poteri molto diversi. È perché ha seguito questi criteri che la serie tv Jessica Jones costituisce, a mio parere, uno spettacolo gradevole (soprattutto fino a metà stagione): l’eroina ha una forza sovrumana, sì, ma non eccessiva; il suo antagonista controlla invece la mente delle persone. La storia che ne segue è articolata e interessante. In Avengers, invece, abbiamo un intero gruppo di personaggi i cui poteri sommati non conoscono limiti, e che si scontrano con altri personaggi dai poteri analoghi. Il film si riduce quindi a una gara a chi mena meglio le mani: una rissa su scala monumentale – e molto poco interessante. I vari supereroi sembrano primedonne gelose, e litigano in continuazione, pestandosi i rispettivi piedoni per rubarsi la scena; Tom Hiddleston è insopportabile come Loki (e, sospetto, anche in altri ruoli), con quel suo lungo faccione dal sorriso sardonico. Non mi è chiarissimo perché Hulk si trasformi da mina vagante a partner affidabile (forse mi sarò perso la spiegazione relativa: ho avuto qualche problema a mantenere la concentrazione). Scarlett Johansson ha una sola scena memorabile, e basta. Un disastro totale.

Leggi tutto

Bel fumettone / 28 Agosto 2013 in The Avengers

Bel fumetto ma oltre niente .. da vedere per non pensare

Voto: 7 (1 per la trama + 2 per i pesci volanti + 4 per Hulk) / 11 Giugno 2013 in The Avengers

Non mi sarei aspettata nulla di diverso da ciò che mi ha offerto The Avengers, il crossover/blockbuster più atteso del 2012, che è riuscito ad appassionare nerd & piccini.

Un film di mero intrattenimento, divertente e scanzonato, con cui allontanare la noia per un paio d’ore.
Anche perché The Avengers, in sintesi, non è altro che un manipolo di coatti mosso in un contesto di (grandiosi) effetti speciali, spacconate da veri duri e risse da bar.

Ai diversi personaggi/protagonisti, interpretati dagli stessi attori dei film “singoli” (almeno per chi ne ha uno tutto suo), viene lasciato più o meno lo stesso raggio d’azione, oltre che una breve presentazione per chi si fosse perso i film precedenti & i 50 anni di fumetti, anche se ovviamente Iron Man ne è uscito vincitore.

Ma più o meno tutti hanno il loro momento di gloria. Anche la “più inutile” Black Widow, l’unica donna del gruppo senza evidenti superfalcoltà, interpretata da una bellissima Scarlett Johansson, a cui hanno spesso dedicato un bel primo piano al lato B.

Fra una battutina irriverente di Stark e battibecchi da asilo degli altri, si svolge una storia lineare come una linea retta, con un cattivo che è inquadrabile come il più classico dei villain. L’antagonista stereotipato, con tanto manie di onnipotenza e l’aggressività di una formica (morta).

Esagerare con gli effetti speciali e sbancare al box office, non rende necessariamente un film.. un ottimo film.

Leggi tutto

Quattro supereroi col pilota automatico / 17 Maggio 2013 in The Avengers

“Uno dei maggiori problemi che avevo inizialmente era che avevo davvero “troppo Iron Man” e tutto si stava trasformando in Iron Man 3”. Parola di Joss Whedon, regista di The Avengers.

Magari avesse seguito quella strada! Ci avrebbe consegnato un film divertente e scanzonato, cosa che The Avengers purtroppo non è affatto.

L’attesa per vedere tutti insieme sullo schermo Capitan America, Thor, Hulk e, appunto, Iron Man era davvero alle stelle, e i formidabili incassi lo confermano.

Ma a smorzare l’esaltazione ci pensa il film stesso, con un lungo inizio che serve a portare in scena tutti i protagonisti, tra dialoghi senza verve e scene d’azione che conosciamo a memoria.

L’inerzia sembra invertirsi quando i quattro supereroi si trovano finalmente assieme. Si punzecchiano, si lanciano provocazioni, insomma, sembrano, come dice lo stesso Bruce Banner, quattro elementi chimici pronti a fare scintille.

Così non è.

Complice anche un cattivo, Loki, che soffre sì di un complesso d’inferiorità, ma è davvero troppo inferiore, The Avengers continua la sua strada su binari narrativi fin troppo battuti. Lo scontro finale ha forse il pregio di non arrivare col fiato corto (difetto imputabile a film come Transformers 3, ad esempio, che però poteva contare su effetti visivi di ben altro spessore), ma si riduce a un banale tiro a segno contro gli alieni invasori.

D’altra parte il produttore Kevin Feige, artefice del progetto che da Thor, Captain America, Hulk e i due Iron Man ha portato ai Vendicatori, ha compiuto la sua missione. The Avengers sta sbancando i botteghini di mezzo mondo (e ancora deve uscire negli USA) e, va detto, al pubblico sta piacendo moltissimo.

Di Kevin Feige, noi vogliamo invece prendere alla lettera l’intervista dove afferma che “Iron Man 3 sarà l’antidoto ai Vendicatori”.

Lo speriamo sul serio.

Leggi tutto