2004

Shark Tale

/ 20045.9372 voti
Shark Tale
Shark Tale

L'anonimo pesciolino Oscar, per pavoneggiarsi e guadagnarsi la stima degli altri pesci, inventa di essere l'autore dell'assassinio di uno squalo, trovato morto sul fondale. La vittima, tuttavia, è il figlio di un potente boss mafioso, pronto a sguinzagliare i suoi scagnozzi per vendicare la morte del proprio pargolo.
Anonimo ha scritto questa trama

Titolo Originale: Shark Tale
Attori principali: Will SmithRobert De NiroRenée ZellwegerJack BlackAngelina JolieZiggy Marley, Martin Scorsese, David P. Smith, Doug E. Doug, Michael Imperioli, Vincent Pastore, Peter Falk, Katie Couric, Frank Vincent, Missy Elliott, Christina Aguilera, Phil LaMarr, Phil LaMarr
Regia: Bibo Bergeron, Vicky Jenson, Rob Letterman
Sceneggiatura/Autore: Rob Letterman, Michael J. Wilson
Colonna sonora: Hans Zimmer
Produttore: Bill Damaschke, Janet Healy, Allison Lyon Segan, Jeffrey Katzenberg
Produzione: Usa
Genere: Commedia, Famiglia, Animazione
Durata: 90 minuti

Male.. / 9 Maggio 2016 in Shark Tale

La Dreamworks Animation non riesce sempre a cogliere nel segno e Shark Tale ne è la prova. La storia, prevedibilissima, prova un pò a risollevarsi cercando di mettere in gioco il tema della diversità e di quelli che contano realmente, ma semplicemente non prende. Se non altro dura poco e passa veloce. Tecnicamente è ben realizzato e mi un pò piaciuti i numerosissimi riferimenti alla cultura popolare, che però alla fine risultano essere fin troppi e a volte un pò buttati lì. Negativo oltretutto il doppiaggio italiano, veramente pessimo, questa moda di mettere personaggi famosi a doppiare cartoni animati “perchè sono da bambini e devono far ridere” sarebbe bene che finisse.

Leggi tutto

1 Ottobre 2012 in Shark Tale

E’ stato molto carino. Anche se non mi piace molto Oscar. Meno male che alla fine capisce i suoi sbagli. Il mio preferito è stato Lenny.

21 Ottobre 2011 in Shark Tale

Film d’animazione carino.
L’oceano è grande e c’è spazio per tutti: questo devono avere pensato alla DreamWorks dopo il successo di “Alla ricerca di Nemo”. Rispetto al film della Pixar, “Shark tale” è un pò inferiore; meno appassionante e un pò meno divertente.
Due i difetti a mio avviso:
1) il protagonista Oscar non è così simpatico; sarebbe stato meglio puntare i riflettori su Lenny (lo squalo vegetariano) che è molto più interessante.
2) in Italia potrebbe riscuotere meno successo, essendo i personaggi modellati sulle voci degli attori famosi che li interpretano mentre da noi si è deciso di farli doppiare da Tiziano Ferro (sigh, sigh), Luisa Corna e altri.
Nonostante ciò il film rimane abbastanza interessante e divertente, con citazioni varie (da “Il padrino” al tema de “Lo squalo”, per Frank è la loro canzone). Troppo forte il doppiaggio dei Pali e Dispari delle Meduse…

Leggi tutto