2001

Moulin Rouge!

/ 20017.7808 voti
Moulin Rouge!
Moulin Rouge!

Parigi, 1899. Christian, giovane scrittore inglese di belle speranze, si trasferisce nel brulicante quartiere di Montmartre in cerca di quell'atmosfera bohémienne da sempre sognata, deciso a trarne l'ispirazione per scrivere un grande romanzo; molto prima di quanto si aspettasse, sarà la bohème stessa a piombare nella sua camera, incarnata da una sgangherata compagnia teatrale diretta dal pittore Toulouse-Lautrec, che scopre in lui notevoli doti da poeta e lo convince a partecipare allo spettacolo che stanno allestendo nientemeno che per il celebre Moulin Rouge. Vincitore di numerosi premi, tra cui un Golden Globe come Miglior film commedia o musicale nel 2002.
laschizzacervelli ha scritto questa trama

Titolo Originale: Moulin Rouge!
Attori principali: Nicole Kidman, Ewan McGregor, John Leguizamo, Jim Broadbent, Richard Roxburgh, Garry McDonald, Jacek Koman, Matthew Whittet, Kerry Walker, Caroline O'Connor, Christine Anu, Natalie Mendoza, Lara Mulcahy, David Wenham, Kylie Minogue, Ozzy Osbourne, Deobia Oparei, Linal Haft, Keith Robinson, Peter Whitford, Norman Kaye, Arthur Dignam, Carole Skinner, Jonathan Hardy, Plácido Domingo, Kiruna Stamell, Anthony Young, Dee Donavan, Johnny Lockwood, Don Reid
Regia: Baz Luhrmann
Sceneggiatura/Autore: Baz Luhrmann, Craig Pearce
Colonna sonora: Craig Armstrong
Fotografia: Donald McAlpine
Costumi: Catherine Martin, Angus Strathie
Produttore: Baz Luhrmann, Fred Baron, Martin Brown, Catherine Knapman, Steve E. Andrews, Catherine Martin
Produzione: Australia, Usa
Genere: Drammatico, Romantico, Musical
Durata: 127 minuti

Cause you can Can Can / 4 maggio 2016 in Moulin Rouge!

Solo uno svitato come Baz Luhrmann poteva uscirsene con un film di questo tipo, in cui la rappresentazione della bohème parigina a cavallo tra Ottocento e Novecento si fonde con la modernità della cultura pop della seconda metà del ventesimo secolo.
La sceneggiatura si basa su due capolavori dell'opera italiana, La Bohème di Puccini e La Traviata di... continua a leggere » Verdi, su cui vengono innestati personaggi realmente esistiti (Henri de Toulouse-Lautrec, in un ruolo tuttavia non esattamente canonico, e il musicista Erik Satie), per donare un tocco di verosimiglianza storica ad una ricostruzione che diversamente sembra quasi volare in un parallelo mondo fantastico, nonostante l'inequivocabile ambientazione parigina.
Lo stile di Luhrmann è dirompente e frenetico, richiama in modo deciso il videoclip à la MTV, ma omaggia chiaramente anche i classici del musical anni Cinquanta.
Quello che più resta impresso del film, al di là della storia fortemente bohémien, è sicuramente la colonna sonora che mescola danze e sonorità dell'epoca (mais oui, le Can Can) a celebri canzoni pop dagli anni Sessanta ai Novanta. Ce n'è davvero per tutti i gusti: dai Beatles a Elton John, dagli U2 ai Queen, passando per Madonna, David Bowie, Phil Collins.
In alcuni momenti il ritmo diventa vorticoso in maniera trascinante, come nel geniale medley tra il remake della Lady Marmalade del trio anni Settanta Labelle e Smells Like Teen Spirit dei Nirvana.
Ma anche la rivisitazione di Roxanne dei Police, che diventa un sensualissimo tango, è notevole.
Per il resto non passano inosservati i colori (sempre caldi durante i travolgenti spettacoli) e i bellissimi costumi e scenografie, pronti a regalare gli unici due oscar conquistati dalla pellicola.
Buona prova (anche canora) di una Kidman nel suo momento di massimo splendore (e appena ripresasi dalle fatiche kubrickiane di Eyes Wide Shut) che affianca un discreto Ewan McGregor, in quel periodo in piena febbre da spade laser, essendo a cavallo dei primi due impegni nella trilogia prequel di Star Wars.

16 settembre 2014 in Moulin Rouge!

I musical non mi fanno impazzire, ma questo mi è piaciuto tanto, la canzone di Roxanne poi è splendida, il finale azzeccato, Kidman bellissima

19 agosto 2014 in Moulin Rouge!

E' un musical, ma non c'e' quell'effetto di stacco tra parlato e musica e di irrealta'. E' tutto cosi' naturale. E alla fine mi ha emozionato. tanto. Ma tanto tanto.

Che bel film / 10 giugno 2013 in Moulin Rouge!

Bellissimo, a me non piacciono i musical ma questo è bellissimo, lo adoro! Consigliatissimo!

7 giugno 2013 in Moulin Rouge!

cosa non c'è in questo film?
La storia d'amore è perfetta, senza arrivare all'essere stucchevole, per lo meno a me è spesso capitato che quando si parla di amore impossibile, si ha o la storia tra una sottospecie di Dio in Terra e una perfetta cretina (vedi Bella ed Edward) o si arriva a parti di stucchevolezza infinita (di questo mi verrebbe da fare... continua a leggere » tanti di quelli esempi ma se comincio facciamo notte). Qui la storia è abbastanza equilibrata, se non in una piccola parte
le scenografie sono bellissime da vedere, delle vere e proprie esplosioni di colore
è un musical eccezionale, anche se non vi sono canzoni originali
per il cast non abbiamo bisogno di presentazioni
ed ha un'ambientazione strabiliante (Parigi di fine ottocento... ne vogliamo parlare???)